JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Vanilla Sky [BD]

Vanilla Sky [BD]

Fortemente voluto da Tom Cruise e Cameron Crowe anche in Italia approda in HD  il remake di Apri gli occhi di Amenabar. Blu-ray Universal Pictures

Vanilla Sky racconta del giovane miliardario David Aames (Tom Cruise), che ha ereditato la grande casa editrice alla prematura scomparsa dei genitori.

Qualcosa di drammatico ha sconvolto la sua vita, col viso deturpato celato dietro una maschera di lattice si trova in carcere, a colloquio con uno psichiatra che tenta di ricostruire gli eventi che hanno condotto all’omicidio dell’amata Sofia (Penelope Cruz).

Trailer originale del film

Vanilla Sky [BD]

Elementi di un concreto passato s’intercalano ad altrettante transizioni tra sogno e incubo, allucinazioni in cui David è immerso, come l’irreale New York dove sembra essere l’unico essere vivente in circolazione. L’elemento più ricorrente e inquietante è la presenza di Julianna (Cameron Diaz), avvenente squilibrata quanto ben poco sentimentalmente ripagata che aveva deciso di suicidarsi portandolo con sé.

Una presenza negativa talmente radicata che David guardando Sofia non vede altro che Julianna. Ma qualcosa di ben più orrendo e misterioso muove il mondo in cui si trova il magnate dell’editoria, bisognoso di comprendere le ragioni di un malessere fisico e interiore con sempre più difficoltà a discernere il vero dall’artificioso.

Vanilla Sky [BD]

Il progetto Vanilla Sky nacque in seguito al sodalizio artistico tra Cameron Crowe e Tom Cruise, che avevano lavorato assieme nel notevole Jerry Maguire. L’ispirazione legata ad Apri gli occhi di Alejandro Amenabar (guarda caso sempre con Penelope Cruz), remake statunitense meno incisivo quanto più verboso e dispersivo rispetto alla controparte spagnola. Sceneggiatura dello stesso regista, farraginosa messa in scena in un palpabile squilibrio tra reale e un universo onirico parallelo sino a giungere a una rivelazione finale che potrebbe non essere così immediata.

A salvare l’opera una sontuosa messa in scena, un Tom Cruise che funziona molto bene all’interno di un decennio tra i migliori della sua grande carriera, a soli 3 anni di distanza da Eyes Wide Shut di Kubrick. Cast peraltro ricchissimo di grandi interpreti tra cui ricordiamo Timothy Spall, Tilda Swinton, Kurt Russell, Michael Shannon, Jason Lee e camei di rilievo con Conan O’Brien e Steven Spielberg.

Vanilla Sky [BD]

Con lo sconfinato amore per la musica che aveva raccontato nel quasi autobiografico Quasi Famosi, anche in questo film il regista Cameron Crowe non perse occasione per intercalare le immagini con un magnifico tappeto di brani pop/rock, suoni e visioni parte del DNA dello stesso regista e di quest’opera, che si alternano al soundtrack originale concepito da Nancy Wilson (Elizabethtown, Quasi famosi).

Se non altro la sbilanciata alternanza tra elementi illusori e percezione del reale che hanno donato alla pellicola un’inferiore immediatezza potrebbero per contro stimolare la fantasia dello spettatore, accompagnato in una suggestiva e per certi versi inquietante visione fantascientifico-tecnologica tra manipolazione della mente e senso di eternità.

Vanilla Sky [BD]

VIDEO

Tra i grandi assenti in HD sul mercato italiano, Vanilla Sky è da pochi giorni disponibile su Blu-ray FHD con una proposta del tutto simile per resa tecnica all’edizione statunitense del 2015. Aspect ratio 1.78:1 diverso dall’originale 1.85:1, 1920 x 1080/23.97p e codifica AVC/MPEG-4 su BD-50. Girato interamente analogico su pellicola 200 e 500 ASA, una costante grana legata anche alle scelte del grande cinematographer John Toll (La sottile linea rossa, L’ultimo samurai) è presente dal primo all’ultimo frame.

La cifra stilistica dell’opera appare ripetutamente inficiata da problemi di contrasto in secondo piano, risaltando a tratti eccessivamente la grana mentre affiorano limiti di encoding con instabilità nei punti più luminosi. Un esempio su tutti potrebbe essere il momento in cui Cruise lascia l’appartamento dove ha passato la notte con Juliana: in secondo piano le finestre investite dalla luce del sole presentano particolari distorti, ancor più evidenti su schermi di grandi dimensioni (vedi immagine sotto).

Cieli lattiginosi e l’impossibilità per sopraggiunti limiti di compressione di rendere il cielo più uniforme con i diversi carichi di croma e il giusto volume di nubi specie nelle battute finali rendono ulteriormente tali criticità.

Vanilla Sky [BD]

Ci si potrebbe accorgere di alcune spuntinature e leggeri difetti fisici mentre i neri restano nella media. Uno spettacolo che francamente ci aspettavamo più capace di restituire respiro all’originale lavoro volto a creare l’atmosfera tra sogno e incubo.

AUDIO

Non fa certo piacere ritrovare la medesima traccia audio presente sin dalla prima edizione DVD. Un modesto AC-3 5.1 canali (640 kbps) totalmente incapace di sostenere la visione, risaltando anche solo un minimo la bellissima colonna sonora. Dialoghi scarichi, parole a tratti troppo ‘diluite’ sul centrale, presenza sui generis dai due canali posteriori così come dal subwoofer.

L’unico modo per guadagnare enfasi e piacere dello spettacolo è passare all’originale inglese DTS-HD Master Audio 5.1 canali (24 bit) con dinamica, sostanza, particolari discreti per un ascolto all’altezza di qualsiasi situazione: da pure conversazioni a elementi riscontrabili nelle sequenze più rumorose come i locali gremiti di folla e i suoni di fondo della metropoli.

Vanilla Sky [BD]
A sinistra il cinematographer John Toll sul set misura la luce ambiente di fianco a Tom Cruise

EXTRA

Incredibile ma vero questo BD-50 è privo persino del trailer.

Ricordiamo che la speculare edizione Blu-ray statunitense del 2015 offre una miriade di supplementi a suffragio della produzione tra cui: commento al film in compagnia del regista e della compositrice Nancy Wilson, finale alternativo, 35′ minuti di sequenze inedite o alternative con commento del regista e breve intervento di Sir Paul McCartney.

TESTATO CON: Tv Sony ZF9 65″ Full Array LED, Hisense 4K H49M3000, UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray 2K disponibile su dvd-store.it

Vanilla Sky [BD]
5,5 Recensione
Pro
Complesso dramma-remake
DTS-HD Master Audio 5.1 inglese
Contro
Qualità video sotto la media
Dolby Digital italiano ai minimi storici
Nemmeno il trailer come extra!
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Universal Pictures
Durata: 136'
Anno di produzione: 2002
Genere: Drammatico
Regia: Cameron Crowe
Interpreti: Tom Cruise, Penélope Cruz, Cameron Diaz, Kurt Russell, Jason Lee, Noah Taylor, Timothy Spall, Tilda Swinton, Michael Shannon, Delaina Mitchell, Shalom Harlow, Oona Hart, Ivana Milicevic, Johnny Galecki, Jhaemi Willens, Armand Schultz
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 1.78:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Inglese DTS-HD Master Audio 5.1; Italiano, francese, tedesco, spagnolo, giapponese
Sottotitoli: Italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, giapponese, danese, olandese, norvegese, finlandese, svedese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest