UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Cinema Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Notizie

Valerian e il Dolby Atmos nei Blu-ray

Valerian Atmos

Valerian e la città dei mille pianeti, ultimo kolossal firmato Luc Besson, sbarcherà nei cinema italiani il 21 settembre grazie a 01 Distribution. Anche in Dolby Atmos. Tale codifica verrà mantenuta nelle edizioni Blu-ray? Noi ce lo auguriamo vivamente, anche se i precedenti non sono incoraggianti.

Valerian e la città dei mille pianeti, il visionario e tecnologico “giocattolone” di Luc Besson è già uscito in gran parte del mondo, con un riscontro di critica e pubblico, purtroppo, inferiore alle attese. Il film verrà distribuito nei cinema italiani, a partire dal 21 settembre, dalla 01, label afferente al circuito Rai Cinema. Da quanto appreso on-line il film sarà presente, nelle sale equipaggiate, anche con una colonna Dolby Atmos per l’italiano. Il che è un’ottima notizia stante l’elevata “tecnologicità” del lungometraggio in questione.

Valerian e il Dolby Atmos nei Blu-ray

La nostra attenzione si rivolge, tuttavia, più avanti nel tempo. In particolare alle future edizioni in Blu-ray di Valerian, che 01 proporrà, presumibilmente, a partire dal 2018. Tenuto conto che tale film viene in toto gestito da una label italiana, presumiamo, i vincoli e le limitazioni nelle codifiche dell’audio siano ben che superate. Prova ne sia infatti che 01 è solita accludere sempre entrambe le tracce audio dei suoi Blu-ray, italiana ed originale, in DTS-HD Master Audio 5.1. Addirittura, nel caso di Veloce come il vento di Matteo Rovere, l’audio italiano è stato proposto in un inedito DTS-HD Master Audio 7.1.

Valerian e il Dolby Atmos nei Blu-ray

Non ci sarebbero ostacoli significativi, pertanto, nell’accludere finalmente anche la traccia Dolby Atmos italiana di Valerian, rompendo il nefasto “digiuno” di audio object based cui il nostro paese è soggetto ormai da anni. Resta il fatto, tuttavia, che già altri illustri precedenti non ci facciano ben sperare. Non dimentichiamoci come già altre label italiane abbiano distribuito colonne Atmos nei cinema, “ignorandole” poi del tutto in sede di home video. E’ il caso di Eagle Pictures, che nel 2015 distribuì Insurgent, di Medusa con Youth di Paolo Sorrentino e, guarda caso, proprio di 01 con La la land, giusto quest anno.

Valerian e il Dolby Atmos nei Blu-ray

Partiamo quindi già “sfavoriti” in un certo senso, dal momento che 01 ha già omesso il “trattamento Atmos” in un’occasione. Ciò nonostante, non ci si deve rassegnare all’inevitabile. Come AF Digitale, vorremmo invitare i vertici di 01 a considerare seriamente l’inserimento della colonna sonora Atmos italiana nei propri Blu-ray, allo scopo di portare ad appassionati ed utenti in generale, la giusta qualità audio che è dovuta a prodotti di questo tipo.

Invitiamo parimenti tutti coloro che tengono alla questione, oltre che ad avere finalmente “pane adeguato per i loro impianti”, a scrivere direttamente a 01 tramite l’apposita pagina Facebook. Il tutto allo scopo di sensibilizzarla riguardo il problema e convincerla ad effettuare l’agognato “upgrade”.

Valerian e il Dolby Atmos nei Blu-ray

Author: Federico Brighi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest