Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

L’uomo sul treno – The Commuter [UHD]

commuter uomo sul treno

Un mistero da risolvere si trasforma in un gioco mortale su un treno in corsa per Liam Neeson in The Commuter, pubblicato in UHD steelbook da Eagle Pictures.

Mike (Liam Neeson) è in piena crisi: è stato appena licenziato poco prima di iscrivere la figlia al college e non ha il coraggio di dirlo alla moglie. Sul treno per tornare a casa viene avvicinato da una donna che gli propone 25.000 dollari per individuare una persona che sta viaggiando in quel momento nel convoglio e impossessarsi della borsa che costui o costei tiene con sé.
Mike non pensando si tratti di una cosa seria accetta e si ritrova al centro di un gioco pericoloso per individuare ed eliminare il testimone di un omicidio, con la misteriosa committente che ha preso in ostaggio la sua famiglia. Ma Mike è un ex-poliziotto e cercherà di risolvere a suo modo la situazione.

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

Da 10 anni a questa parte, ossia da quando Taken – Io vi troverò ha spopolato, Liam Neeson è diventato il “quasi pensionato” più letale dell’action made in USA e il personaggio che interpreta –con leggerissime variazioni sul tema- è più o meno sempre quello. Sapete quindi cosa aspettarvi da The Commuter: un thriller accattivante nell’incipit, che grazie al ritmo sostenuto riesce a tenere elevata la tensione fino all’epilogo, con la consueta dose di colpi di scena.

Armatevi di tanta sospensione dell’incredulità perché man mano che trascorre il minutaggio le situazioni si fanno sempre più inverosimili ed estreme e l’introspezione psicologica paventata nell’incipit è solo un pretesto per mettere il buon Mike/Liam al centro dell’azione.

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

VIDEO

The Commuter è girato in 3.4 K (camere Arri Alexa Mini) e finalizzato in 4K, proposto da Eagle Pictures su disco BD-66 con HDR10. Quando si è al cospetto di un D.I. 4K inevitabilmente le aspettative salgono e in questo caso non siamo rimasti particolarmente impressionati dallo scarto tra la versione 1080p e la 2160p.

La fotografia virata a toni ocra e molto “effettata” in post-produzione non fa emergere più di tanto i pregi dell’HDR 10: si notano giusto una miglior resa dei dettagli in ombra, qualche contrasto più efficace e una maggior varietà delle tonalità calde, ma si parla di differenze palesi solo ad un occhio allenato.

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

Idem per la definizione: l’incremento c’è ed è innegabile, ma non è tale da rendere il semplice Blu-ray 1080p poco desiderabile. Complici gli effetti speciali, che in diverse sequenze lasciano un po’ a desiderare per una produzione di questo tipo (l’incidente è alquanto ridicolo e dalla resa dozzinale, quasi da B-movie).

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

A trarre vantaggio dal video 2160p sono soprattutto i primi piani (eccellenti), i tessuti dei vestiti, i segmenti più bui, la resa generale nei controluce e i particolari più netti nei (pochi) esterni.
Non si tratta assolutamente di una bocciatura quindi, il video è ottimo, solo ci aspettavamo qualcosa in più sia dal D.I. 4K sia dal contributo dell’HDR.

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

AUDIO

Come lecito aspettarsi da un film come The Commuter, il missaggio audio è aggressivo e coinvolgente, con una robustissima dose di basse frequenze (con i frequenti passaggi del treno il canale LFE interviene di sovente) e un valido e puntuale contributo dei canali surround. Fronte anteriore vigoroso e ottimi dialoghi, anche in italiano, con una resa del doppiaggio “piena” e senza alcun rischio che le voci vengano soffocate dagli effetti.

Purtroppo il tutto è “limitato” ai 5.1 canali, sia per l’italiano sia per l’inglese, mentre sull’UHD americano si trova per la traccia originale anche un esplosivo mix Dolby Atmos.

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

Un po’ come per il video, il 5.1 non è affatto scadente… ma quel quid che poteva offrire un 7.1 ci frena dall’esser più generosi con la valutazione, sebbene la resa sia molto soddisfacente… e per fortuna Eagle almeno sul fronte lossless è una garanzia, offrendo come di consueto tracce codificate in DTS-HD Master Audio.

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

EXTRA

Extra bocciati: a bordo del Blu-ray 1080p (un BD-25, ma tranquilli, il film è breve e la compressione non incide) troviamo solo il trailer italiano e una misera featurette di poco più di 2 minuti. Nell’edizione USA di The Commuter il minutaggio dei contributi extra sale solamente a 13 minuti, divisi tra due featurette, magra consolazione.

Ottima invece la confezione, finalmente una steelbook (anche se “liscia”, senza parti in rilievo) per un disco UHD prodotto in Italia!

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

TESTATO CON: Tv LG OLED 55C7V, UHD player Oppo UDP-203

Ultra HD Blu-ray disponibile su dvd-store.it

L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]
7.5 Recensione
Pro
Video molto buono da D.I. 4K
Audio lossless 5.1 ottimo
Confezione steelbook
Contro
Differenze non abissali da BD 1080p
Inglese non Dolby Atmos come UHD americano
Extra quasi nulli
Riepilogo
Titolo originale: The Commuter
Prodotto e distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 105'
Anno di produzione: 2018
Genere: azione/thriller
Regia: Jaume Collet-Serra
Interpreti: Liam Neeson, Vera Farmiga, Patrick Wilson, Jonathan Banks, Sam Neill, Elizabeth McGovern
------
Supporto: BD 66 + BD 25
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 2160p HEVC con HDR10
Audio: Inglese, italiano DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
L'uomo sul treno - The Commuter [UHD]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest