Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Un amore all’altezza [Blu-ray]

amore-altezza

Un amore all’altezza, con il premio Oscar Jean Dujardin e Virginie Efira, racconta l’insolita storia d’amore tra un nano e una stangona. Il Blu-ray di Koch Media si lascia apprezzare sul fronte video mentre è alquanto trascurato sul lato audio ed extra.

Diane, una donna di innata eleganza, è un avvocato di successo prossima al divorzio. Condivide con l’ormai ex marito lo studio legale. Le serve un aiutino per rompere la relazione. Questo si palesa quando riceve la chiamata di uno sconosciuto che si propone di restituirle il cellulare in cambio di un appuntamento a pranzo. Il benefattore è Alexandre, architetto in carriera alto appena un metro e trentasei. Nonostante la remore iniziale, i due iniziano a frequentarsi. Purtroppo il pregiudizio verso i nani e l’imbarazzo di Diane per la bassa altezza del compagno rischia di incrinare la relazione.

Un amore all’altezza è il remake di Laurent Tirard della pellicola francese Corazon de Leon del 2013. In veste anche di sceneggiatrice, Tirard costruisce una commedia romantica allegra nei toni e spensierata nell’intreccio. Diane è cresciuta con il mito fiabesco del principe azzurro dalla bionda chioma a cavallo di un bianco destriero. Come la Fiona di Shrek dovrà scavare nei suoi sentimenti e accogliere l’amore non convenzionale. A render tutto più difficile la paura del diverso, l’ostile clima di deficienza  sociale che accoglie lo standard e schernisce chi è fuori misura.

un amore all'altezza AFdigitale

Dujardin, in realtà di altezza nella norma, recita in un set rialzato di quaranta centimetri. Efira invece indossa quasi sempre i tacchi. Il dislivello tra i due attori è ricreato sapientemente con le coreografie senza far affidamento alle modifiche digitali che, ad una prima occhiata, sembrano relegate ai soliti green screen e ritocchi ai panorami. Dal punto di vista ritmico la commedia inanella una serie di gag esilaranti, come quella del lancio in paracadute. Il limite insopportabile non è quindi da rintracciare nella chimica del cast principale (i due recitano bene con gli sguardi silenziosi), tantomeno nella fragilità dei comprimari; la perfezione di Alexander, impeccabilmente mansueto, brillante e comprensivo priva la pellicola di una serie di opportunità che gli avrebbero conferito un salto di qualità.

un amore all'altezza AFdigitale

E’ infantile esibire la vittoria del sentimento sull’avverso giudizio della società quando la minuta altezza è l’unico e il solo difetto che conta. E questo è vero per entrambe le personalità: l’architetto si sente afflitto per una mancanza che non può risolvere quando sarebbe stato più interessante capire come abbia lasciato fuggire tutte le ex fidanzate. L’avvocatessa dal canto suo si getta in una nuova storia d’amore con una facilità disarmante livellando lo spettro emotivo del lungometraggio ai livelli di un 50 Sfumature di Grigio. Dopotutto, la formula di gestione della coppia è identica: finché va tutto bene si è innamorati e si resta assieme, quando non si va più d’accordo si cambia partito. Ad uno script che costruisce un solido legame d’affetti con le stesse dinamiche di un like su Facebook non gli si può chiedere altro che costituire un’ora e mezza di visione a cervello spento.

VIDEO

Esportato in Full HD 1080p su un Blu-ray Disc singolo strato BD25, un amore all’altezza può affidarsi ad una codifica performante. Con un bitrate che si assesta intorno al valore medio di 20 Mbps, la traccia mantiene i tratti fedeli al girato originale. Parliamo di un film di stampo prettamente digitale, con uno stile cromatico che abbonda coi grigi e lesina sui neri.

un amore all'altezza AFdigitale

Il livello di contrasto è altalenante: negli interni di casa dell’architetto la luminosità è un po’ troppo pronunciata privando vestiario e visi di una colorazione naturale. Al contrario le scene diurne mostrano un quadro video più dinamico, con texture pronunciate sugli incarnati, rosa fedeli, barba e capelli nitidi e una gestione del contrasto che marca la distinzione tra sagome e sfondo. Non si evidenziano particolari segni di compressione. La codifica è trasparente e le incongruenze cromatiche non sono imputabili al riversamento su disco.

un amore all'altezza AFdigitale

AUDIO

Il catalogo audio assegna la codifica lossless DTS-HD Master Audio 5.1 alla lingua francese e italiana. La profondità in bit della traccia nativa è a 24 bit, mentre quella nostrana si ferma a 16 bit. E’ probabile che lo spazio d’archiviazione disponibile non potesse ospitare il mix italiano allo stesso campionamento riservato all’originale. Una pratica di encoding che non i puristi dell’audio non digeriranno, anche perché l’alta fedeltà sonora privata dei 24 bit rimane tale solo sulla carta.

un amore all'altezza AFdigitale

I dialoghi arrivano chiari e prioritari sulla colonna sonora. Mentre in canale centrale è relegato ai parlati, le colonne sonore sono riprodotte dai diffusori surround. La dinamica che potrebbe riprodurre il codec gioiello di DTS non trova mai modo di esprimersi, nemmeno nei momenti ideali come il lancio in paracadute o il diverbio nelle strade di città. Non si avverte la volontà di ravvivare l’esperienza domestica con una proposta meritevole. Il disimpegno sonoro non lo si avverte solo per il silenzio dei canali posteriori, ma anche per quel che riguarda i panning e la localizzazione dei rumori ambientali, di rado impiegati.

un amore all'altezza AFdigitale

Le tracce qui disponibili sono lo specchio del mix audio voluto dai realizzatori e distribuito in sala. Il mix di un amore all’altezza è stato concepito per premiare i discorsi, svilupparli con chiarezza e risolutezza, pertanto quella prerogativa viene riproposta in Home Video senza l’aggiunta di orpelli.

un amore all'altezza AFdigitale

EXTRA

  • Trailer
  • Crediti

Gli extra sono il reparto ad uscire maggiormente ridimensionato del blu-ray di un amore all’altezza, tanto da risultare, di fatto, inesistente. Difficile credere che non ci fossero interviste o b-roll da allegare visto il cast implicato. L’impressione è che la strategia volta ad economizzare lo spazio d’archiviazione sia un compromesso non particolarmente sofferto sul fronte audio-video, invece fortemente penalizzante per quello dei contenuti speciali.

un amore all'altezza AFdigitale

TESTATO CON: TV Sony 55XD9305, UHD player Panasonic DMP-UB900

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Un Amore all’altezza [Blu-ray]
5,5 Recensione
Pro
Ottima chimica fra Dujardin ed Efira
Buona codifica video considerato il BD25
Contro
Commedia sulle convenzioni sociali che non osa dove potrebbe
Effetto surround trascurabile
Traccia italiana lossless a profondità 16 bit invece che 24
Extra inesistenti
Blu-ray a singolo strato BD25 e relativa economia di spazio
Riepilogo
Titolo originale: Un homme à la hauteur
Prodotto da: Lucky Red
Distribuito da: Koch Media
Durata: 94’
Anno di produzione: 2016
Genere: commedia
Regia: Laurent Tirard
Interpreti: Jean Dujardin, Virginie Efira, Cédric Kahn, Stéphanie Papanian, César Domboy, Edmonde Franchi, Manoëlle Gaillard, Bruno Gomila, Camille Damour, François-Dominique Blin, Christian Valsamidis, Bruno Hausler, Christiane Conil, Marc Bonzom, Éric Berger
------ Supporto: BD25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: italiano, francese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: ita, ita per non udenti
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Social

Pin It on Pinterest