JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

Twin Peaks – La Serie Evento [Blu-Ray]

Twin Peaks stagione 3

Dopo ben 26 anni, David Lynch ritorna a Twin Peaks con 18 nuovi e disturbanti episodi. Eccellente il cofanetto Blu-ray, con 8 dischi di elevata qualità A/V e ricchi di extra

Ventisei anni. Tanta l’attesa per i fan di Twin Peaks dalla messa in onda dell’ultimo controverso episodio della Stagione 2, andato in onda nel lontano giugno del 1991. I fan veri forse se l’aspettavano addirittura un anno prima, ma non vorremmo in questa sede rivelare alcuno dei segreti che si celano dietro la serie divenuta famosa per l’omicidio di Laura Palmer.

Chi la uccise e perchè sono in parte spiegati nelle precedenti Stagioni, già edite in un sontuoso cofanetto Blu-ray (opera di assoluto prestigio Audio e Video, con un restauro degno di un film di alto valore, quale in fondo sono). Questa nuova serie riprende molti temi e porta avanti il mondo di Lynch, fatto di sogni, commedia, orrore, violenza, musica e persone. Strane persone.

Twin Peaks però è ben altro rispetto alle serie che abitualmente si producono oggi.  E’ un mondo, un microcosmo che si dipana di fronte ai nostri occhi per tre stagioni ora, con calma, con poca voglia di rivelare, ma tanta di emozionare. Il regista, David Lynch, ritorna a dirigere 18 episodi che riportano in vita moltissimi protagonisti delle serie passate, tantissimi misteri e non cessa (ancora) il mistero che si annida nei boschi vicino alla remota cittadina di montagna di Twin Peaks.

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

Cosa dire di una serie che ha rivoluzionato il mondo della televisione? Uscita negli anni ’90,  contribuì a creare un nuovo tipo di evento, le persone aspettavano la serie, curata nei minimi dettagli: poco importa che nella stagione 2 parecchi episodi calarono di qualità e di ispirazione, la mano di David Lynch tornò nell’ultima puntata e bastò per portarla nella leggenda.

Recitazione, musiche, temi trattati, atmosfere.. Twin Peaks è una serie che affascina senza spiegare troppo, intriga, ma può essere vista a livelli differenti. Nulla ancora ha superato questa serie a livello di unicitá, ci sono intere schiere di fan che rileggono i fatti e scrivono libri e saggi paralleli. A noi ci piace più sottolineare come una serie del genere, creata in un momento molto particolare (a cavallo degli anni ’80-’90, forse il momento meno “cool” dell’Entertainment americano), tenga ancora incollati oggi e possa affascinare anche nuovi spettatori come se non di più di serie moderne.

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

La nuova serie ricomincia a narrare le vicende di Dale Cooper, venticinque anni dopo, mostrando i protagonisti invecchiati, rivelando nuovi colpi di scena, lasciando forse, se era possibile, ancora più porte aperte.

E’ degna della fama della precedente saga culto? Assolutamente sì: perchè spiazza anche gli spettatori più navigati e dipendenti dalle moderne serie, offrendo uno stile sempre fresco, sempre dal tocco squisitamente retrò, ma mai banale.. Gli effetti speciali sono spesso volutamente (come in passato) posticci e stilizzati, disturbanti (è pur sempre una saga dalle tinte grottescamente horror), ma non per questo meno riusciti. Le musiche ipnotizzano e sono elemento costante di numerosi episodi, che si concludono o presentano esecuzioni live al pub Roadhouse di notevole livello (incluso “She is gone away” suonato live proprio dai Nine Inch Nails, gruppo caro a Lynch).

Di altissimo livello le interpreatazioni, su tutte quella di Kyle MacLachlan che ritorna nei panni dell’Agente Dale Cooper, efficace e mai banale nemmeno 25 anni dopo, il vero punto di riferimento di una serie che vive sulle vicende di moltissimi personaggi, ciascuno misterioso e unico nel suo genere, grottesco, comico, inquietante a seconda del momento.

Twin Peaks – La Serie Evento, è una cavalcata che non cesserà di stupire, anche a costo di far arrabbiare lo spettatore, non è per tutti, non vuole accattivarsi facili entusiasmi o a tutti i costi restare sempre politicamente corretta: non sarebbe ideata da David Lynch, il quale, oltre ad essere regista, ritorna come  Direttore FBI Gordon Cole, rivelando ulteriori doti di attore, perfettamente adatto al mondo unico della serie.

La sua volontà di girare tutta la serie in pellicola 35mm, oltre alla rinnovata collaborazione con Angelo Badalamenti, riportano lo spettatore esattamente nei luoghi della precedente serie, anche se non mancano piacevoli digressioni in altre metropoli statunitensi.

Nulla sa di già visto, ma prende per mano lo spettatore e lo ipnotizza in una moltitudine di generi. Il giudizio quindi è assolutamente positivo, ma mai come in un’operazione di questo tipo si parla di pareri soggettivi e personali, ciascuno potrà scoprire in Twin Peaks ciò che vorrebbe o non vorrebbe trovare…

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

VIDEO

Girata su pellicola, questa serie in Blu Ray gode di un riversamento di primo livello

Suddivisa opportunamente su 8 dischi (di cui uno solo di extra), Twin Peaks – La Serie Evento, presenta una qualità video di altissimo livello. Il riversamento arriva direttamente da un Digital Intermediate 4K (e ci duole non averlo potuto visionare in UHD) e riflette splendidamente il girato (effettuato con molteplici camere Arri Alexa e Arri Amira). Il formato arriva al 16:9 pieno (1,78:1 Anamorfico 1080p), che si distacca dalle storiche serie di inizio anni ’90 girate in 4:3 e più adatte al formato televisivo in voga all’epoca.

Moltissime sono le scene di riferimento, i colori sono sempre naturali e piacevolmente saturi, frutto della splendida fotografia di Peter Deming (già collaboratore di David Lynch in Mulholland Drive). La definizione sfiora la perfezione, tagliente e precisa anche nei passaggi notturni, che non soffrono di compressione. Alcune scene oniriche e volutamente artistiche sono meno definite e più nebbiose, ma si tratta di precise scelte stilistiche, il bit-rate si mantiene sempre su livelli notevoli.

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

Anche nella puntata 8, forse la più controversa della serie, e volutamente molto desaturata e in B/N, si denota un livello di dettaglio elevatissimo, molto cinematografico e di grande effetto. L’esplosione nuceleare al minuto 00:16:55 è forse uno dei momenti stilisticamente più riusciti dell’intera serie, seguito da scene che alternano colori con vorticosa rapidità, e che metteranno a dura prova i pannelli o i proiettori non tarati.

Speriamo in futuro di poter visionare l’intera saga di Twin Peaks in UHD 4k: ne gioverebbe la gestione dell’HDR, la miglior definizione grazie all’orgine da pellicola, ma giá cosí resta una delle migliori serie Tv disponibili sul disco blu.

AUDIO

Non abbiamo ancora una traccia lossless, ma è comunque Twin Peaks in 5.1

La serie di Twin Peaks non è mai stata ricca di effetti o di momenti concitati, ma si concentra molto sul dialogo e le splendide musiche di Angelo Badalementi. Non mancano comunque gli spunti per rumori ambientali sui canali surround, quali il vento nel bosco, il traffico, le visioni oniriche e i momenti di pura paura e orrore.

I dialoghi italiani sono finalmente in 5.1 (la serie storica si fermava allo mono 2.0), anche se solo in codifica lossy Dolby Digital, ma svolgono il loro dovere (e bisogna riconoscere un discreto livello di doppiaggio). L’originale inglese, rispetto alla serie originale (presentata in DTS HD-MA 7.1) è qui riprodotto in Dolby True HD 5.1 (96kHz, 16-bit), di grande impatto sonoro e musicale, superiore alla nostra traccia per pulizia, tonalità e ampiezza di gamma sonora. Le numerose canzoni eseguite dal vivo in molti episodi sono un chiaro esempio per gustare la miglior codifica e consigliamo, visto che sono tutte comunque in lingua inglese, di ascoltarle nella traccia originale senza perdita.

Gli effetti sonori sono ben posizionati, avvolgono lo spettatore solo quando serve, ma non sono naturalmente forzati. Forse per assurdo si era stati più coraggiosi nel precedente cofanetto delle stagioni storiche di Twin Peaks degli anni ’90, dotate di maggior ampiezza e utilizzo dei canali surround (e in 7.1 inglese), ma anche qui si tratta di un buon lavoro per una serie televisiva di prim’ordine.

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

EXTRA

Gli extra dei cofanetti di Twin Peaks sono un punto di riferimento nel panorama Blu Ray, offrono numerosi spunti e sono curati nel minimo dettaglio.

La mole di contenuti extra suddivisa sugli otto dischi è talmente elevata che potrebbe portare un unico limite: spiegare troppo e rubare la magia di una serie che, come quella storica, vive di mistero e di immaginato.

Il cofanetto comunque si presenta con un bellissimo box-set cartonato che già di suo rivela la figura dell’Agente Cooper in questa nuova stagione, portando l’immaginario sul confine del mito e dell’inspiegato. La qualità di realizzazione di questo cofanetto  (a tiratura limitata) è elevatissima, ma non riesce a raggiungere i fasti dell’edizione limitata della storica serie, che si apriva con un effetto scenografico a fisarmonica, e che rivelava molti segreti (l’ultimo dei quali, un biglietto scritto a mano, anche molto inquietante…).

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

Gli extra partono dal mito di Twin Peaks generato negli anni ’90 e proseguono sul perchè ci siano voluti tanti anni per realizzare un seguito. Interviste con gli attori, dietro le quinte nelle riprese, seguono David Lynch direttamente sul set. Si consiglia la visione solamente dopo aver visto entrambe le serie, per non perdere alcuna sorpresa.

Gli speciali, curati da Charles DeLauzirika, forse il miglior produttore di extra per dvd e blu ray di sempre, sono soprattutto contenuti sul disco 8:

– Impressions : Un viaggio dietro le quinte di Twin Peaks, una serie di 10 episodi di 30 minuti circa diretti dall’amico di Lynch, Jason S., che documentano il Making of della serie.
– Il Panel di oltre un’ora tenutosi al San Diego Comic-Con 2017, interamente dedicato a Twin Peaks.
– Phenomenon, una serie in tre parti in cui cast e troupe si confrontano con artisti e musicisti per discutere dell’eredità lasciata da Twin Peaks.

Inoltre, in esclusiva nell’edizione BLU-RAY, troviamo alcune featurette:
– Behind the Red Cur tain e I Had Bad Milk in Dehradun, dirette da Ben Horne un dietro le quinte interamente dedicato alle riprese nella Red Room.
– A Very Lovely Dream: One Week in Twin Peaks, il documentario di Charles DeLauzirika sul ritorno del cast nelle location storiche dello show.

Un lavoro curato che entra di diritto per qualità e qualità tra i migliori cofanetti di sempre, con il solo limite già citato di rivelare troppo. Mancano i commenti audio agli episodi, ma Twin Peaks va visto e ascoltato, un commento audio sarebbe stato forse ridondante agli extra.

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-Ray]

TESTATO CON: Tv LG OLED 65E6V, Marantz SR7011, UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Twin Peaks - La Serie Evento [Blu-ray]
8.5 Recensione
Pro
Grande ritorno per una serie evento
Qualità Video
Extra curati e abbondanti
Audio italiano finalmente in 5.1...
Contro
... ma solo lossy
Extra ricchi di spoiler
Riepilogo
Prodotto da:Paramount
Distribuito da: Universal
Durata: 1325'
Anno di produzione: 2017
Genere: Serie TV
Regia: David Lynch
Interpreti: Kyle MacLachlan; Sheryl Lee; Michael Horse; Chrysta Bell; Miguel Ferrer; David Lynch; Robert Forster; Kimmy Robertson; Naomi Watts; Laura Dern; Pierce Gagnon; Harry Goaz; Al Strobel; John Pirruccello; Don Murray

Supporto: 8 dischi BD50
Aspect Ratio: 1,78:1 Anamorfico 1080p
Codifica Video: MPEG-4 AVC
Audio: Dolby True-Hd 5.1: inglese
Dolby Digital 5.1 :Italiano Francese Giapponese Spagnolo Tedesco
Sottotitoli: Italiano Inglese NU Francese Tedesco Spagnolo Giapponese Danese Olandese Norvegese Svedese Tailandese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest