JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie TV

TV LG OLED B8: arriva in Italia la serie OLED con processore Alpha 7

TV LG OLED B8: arriva in Italia la serie OLED con processore Alpha 7

Due mesi dopo l’uscita dell serie C8, E8 e W8, LG ha annunciato la disponibilità in Italia anche della serie di TV OLED B8 con modelli da 55’’ e 65’’.

LG ha annunciato la disponibilità in Italia della serie di TV OLED B8, che arriva così sul mercato circa due mesi dopo i modelli delle serie C8, E8 e W8. Si conclude così la line-up degli OLED LG del 2018 (la gamma G8 non arriverà dalle nostre parti), con i due modelli B8 da 55’’ e 65’’ disponibili rispettivamente ai prezzi di listino di 2299 euro e 3299 euro.

I TV LG OLED B8 mantengono diverse caratteristiche delle serie superiori, offrendo quindi risoluzione Ultra HD, compatibilità con HDR10, HDR10 Pro (metadati dinamici tramite l’algoritmo proprietario Enhanced Dynamic Tone Mapping), HLG, Dolby Vision, Advanced HDR by Technicolor e Dolby Atmos (anche tramite HDMI ARC). Anche il sistema operativo, affidato all’ultima versione disponibile di webOS (la 4.0), è lo stesso installato a bordo dei modelli più costosi.

TV LG OLED B8: arriva in Italia la serie OLED con processore Alpha 7

Di fatto la principale differenza tra la serie B8 e quelle superiori sta nel processore video Alpha 7 rispetto al più potente Alpha 9 a bordo dei TV C8, E8 e W8. Se infatti l’Alpha 9 può gestire video HFR ad alto frame-rate fino a 120 fps in 4K-HDR, l’Alpha 7 può farlo solo in Full HD, mentre in Ultra HD è possibile solo scegliere tra HDR o HFR (ma non tutti e due insieme).

Inoltre, l’Alpha 9 offre un processo in quattro fasi della riduzione del rumore, che vanta il doppio dei passaggi rispetto alle tecniche convenzionali, portando però con sé anche una riproduzione dei colori più accurata. LG infatti parla della capacità dell’Alpha 9 di operare su un numero di coordinate cromatiche circa 7 volte superiore ai processori della generazione precedente.

TV LG OLED B8: arriva in Italia la serie OLED con processore Alpha 7

Al netto della gestione HFR (che per ora non serve a granché), le differenze visive tra la serie B8 e quelle più costose non dovrebbero quindi essere secondarie visti gli altri benefici apportati dal processore Alpha 9, sebbene il pannello delle varie gamme sia lo stesso. Contando in più che oggi un C8 da 55’’ si trova online anche a 2100 euro, può avere poco senso puntare oggi su un B8 a prezzo intero, anche se c’è da scommettere che pure i prezzi di questa nuova serie caleranno molto presto.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest