JBL LINK AUDIOCONNESSO
Prove TV

TV: ecco i magnifici sette del 2016

samsung ue49ks8000 02

Il 2016 sarà ricordato come l’anno della consacrazione dei TV OLED e del 4K, con LG e Samsung in prima fila in un testa a testa a colpi di pollici e neri profondi.

I TV Ultra HD hanno dominato la scena anche negli Awards di What Hi-Fi? (tutti tranne uno) con schermi tecnologicamente all’avanguardia che stanno rapidamente occupando tutte le linee di prodotto, dai top di gamma con pannelli giganteschi, ai sistemi più contenuti nelle dimensioni e nei prezzi.

Il 2016 segna anche un punto di rottura con il passato. Per la prima volta dopo anni, infatti, tra i premiati non compaiono televisori Full HD. Non solo, i trend di quest’anno vedono il ritorno del 32 pollici sul podio, una vera e propria ondata di HDR (High Dynamic Range) e di schermi OLED che stanno letteralmente spuntando come funghi in tutti i listini dei principali produttori mondiali. Basta scorrere le notizie che abbiamo riportato dall’IFA di Berlino per rendersene conto.

Entrando nel vivo della competizione, segnaliamo che tra i vincitori ci sono i quattro principali produttori di TV:  LG, Panasonic, Samsung, e Sony. Tutti con sistemi ad elevate prestazioni e prezzi sempre più competitivi. LG e Samsung dominano la scenda delle TV a grande schermo, con due vincitori ciascuno nelle categorie 52-60 pollici e 65 pollici.

Solo un decennio fa con 1.500/2.000 euro si portava a casa un TV HD top di gamma con schermo da 32 pollici. Oggi, nello stesso range di prezzo troviamo il TV UE55KS7000, il modello entry-level della serie di punta SUHD di Samsung. Ovvero il gradino più basso, ben lontano dal tavolo dei cosiddetti VIP. Ciononostante, dispone di tecnologia allo stato dell’arte e restituisce immagini qualitativamente eccellenti.

Salendo di livello troviamo il modello UE65KS9000, a nostro giudizio il televisore con il miglior schermo LCD che abbiamo provato quest’anno. Le immagini sono incredibilmente nitide e dettagliate, e il 4K HDR ha saputo spremere fino in fondo la tecnologia Quantum Dot di Samsung. I livelli del nero sono davvero profondi per uno schermo a cristalli liquidi, cosa da non credere solo qualche anno fa, quando ad imperversare sui forum di mezzo mondo c’erano i sostenitori del plasma schierati a difesa dei Kuro e dei suoi “fratelli”. Prestazioni tanto elevate quanto necessarie per la casa coreana che deve guardarsi le spalle, visto che ad un fiato dal suo collo ci sono i giapponesi di Sony con gli LCD ZD9 che promettono uno scontro al calori bianco. Ad onor del vero i 3.300 euro necessari per aggiudicarsi il KS9000 da 65 pollici sembrano perfino pochi rispetto alla qualità del prodotto.

Gli schermi OLED di LG costano praticamente il doppio dei TV Samsung nelle stesse categorie, ma per una buona ragione: i neri profondi come la pece rimangono ad oggi ancora imbattuti.

Già perché l’altra metà della Sud Corea targata LG è stata in grado quest’anno di alzare e non di poco l’asticella, proponendo due TV OLED, i modelli 65E6V e 55C6V, i cui pannelli sono caratterizzati da immagini molto contrastate nei quali si possono scorgere anche i dettagli più piccoli, con colori francamente mai visti prima. E Il 65 pollici della linea E6 è la sintesi suprema di tutte queste tecnologie sapientemente miscelate da LG. Con una chicca per un TV  piatto: alle immagini perfette, LG ha abbinato un audio finalmente all’altezza.

Certo le immagini luminose dei Samsung, grazie a prezzi sempre più competitivi, possono facilmente entrare nelle case di molti consumatori. Ma una volta osservati da vicino, è quasi impossibile distogliere lo sguardo dagli splendidi OLED di LG. Insomma, se avete tasche sufficientemente piene di euro, gli OLED valgono ogni centesimo che spenderete.

Facile ottenere il massimo spendendo cifre da capogiro. Ma per chi ha le tasche un po’ meno piene? A costoro suggeriamo di considerare con più attenzione il Sony KDL-32WD603, un TV entry level che nonostante non abbia lo schermo in 4K, ci ha deliziato con una qualità delle immagini molto elevata.  Con un centinaio di euro in più potete godervi il TV TX-40DX600B con cui Panasonic ha dimostrato come sia possibile ottenere immagini accattivanti su uno schermo da 40 pollici senza impiegare l’HDR.

Per ultimo ma per questo non meno importante, il Samsung UE49KS8000. Un TV che si è aggiudicato il podio più alto vincendo il titolo di miglior prodotto dell’anno e sbaragliando tutti i diretti concorrenti. Per circa 1.300 euro Samsung è riuscita a concentrare il meglio della tecnologia di oggi (e non solo) in uno schermo dalle dimensioni umane capace di offrire immagini chiare e molto naturali.

TV: ecco i magnifici sette del 2016Miglior TV 47-52 pollici

Samsung UE49KS8000

Una splendida prestazione a tutto tondo per l’ammiraglia di Samsung
In vendita a 1.284,75 euro
Leggi la prova

 

 

 

TV: ecco i magnifici sette del 2016Miglior TV 32-39 pollici

Sony KDL-32WD603

Per una TV di fascia bassa, questa è una scelta fantastica.
In vendita a 311,11 euro

 

 

 

 

TV: ecco i magnifici sette del 2016

Miglior TV 40-46 pollici

Panasonic TX-40DX600B

Un piccolo schermo che offre un’esperienza 4K accattivante ad un prezzo accessibile
In vendita a 475,97 euro

 

 

 

TV: ecco i magnifici sette del 2016Miglior TV 52-60 pollici

Samsung UE55KS7000

Elevata qualità delle immagini a un prezzo ragionevole – come può non piacere?
In vendita a 1.340 euro
Leggi la prova

 

 

 

TV: ecco i magnifici sette del 2016

Miglior TV 52-60 pollici >2.000 euro

LG OLED55C6V

LG continua la sua marcia con questo elegante TV  4K OLED. Un moello a prova di futuro.
In vendita a 2.477 euro

 

 

 

TV: ecco i magnifici sette del 2016

Miglior TV 65 pollici

Samsung UE65KS9000

Un altro fantastico TV 4K HDR targato Samsung che suggerisce come la tecnologia LCD sia ancora oggi vincente.
In vendita a 3.300 euro

 

 

 

TV: ecco i magnifici sette del 2016

Miglior TV  65 pollici  > 3.500 euro

LG OLED65E6V

Per estetica, qualità delle immagini e qualità audio, questo TV 4K OLED è davvero impressionante.
In vendita a 7.000 euro
Leggi la prova

 

 

 

Ti può interessare anche:

What Hi-Fi? Awards 2016: tutti i vincitori

© 2016, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di TV: ecco i magnifici sette del 2016 e TV: ecco i magnifici sette del 2016 dal team editoriale con sede nel Regno Unito.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest