JBL LINK AUDIOCONNESSO
Prove TV

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole position

Sony KD-75XD9405 apertura

Il nuovo televisore top di gamma Sony è in grado di suscitare applausi a scena aperta. La piena compatibilità con l’HDR e il 4K restituiscono scene nitide, equilibrate e fuilde. Provato a 7.000 euro

Andiamo direttamente al punto: l’ammiraglia della serie di TV Sony per il 2016 è il sogno degli amanti del cinema che diventa realtà. Il KD-75XD9405 è un TV 4K destinato a dominare  i salotti con i suoi 75 pollici e la retroilluminazione LED che supporta l’Ultra HD e l’HDR nei formati streaming e fisici, così come il 3D attivo. Se questo non fosse sufficiente per farvi perdere in un sogno ad occhi aperti, lo sarà forse il fatto che ha un design stupendo. Sony ha scelto di non utilizzare la certificazione Ultra HD Premium della UHD Alliance annunciata all’inizio di quest’anno, limitandosi al proprio logo 4K HDR. L’azienda comunque sostiene che il TV 4K KD-75XD9405 soddisfi le stringenti specifiche del consorzio, che comprendono lo spazio colore, l’intervallo di luminosità e il livello del nero necessari per visualizzare contenuti HDR al loro pieno potenziale.

Costruzione

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionSony afferma che con l’aiuto dell’X-Tendend Dynamic Range PRO – l’elaborazione che guida la luce verso aree specifiche dello schermo – il KD-74XD9405 raggiunge tre volte la gamma di luminosità di un TV con retroilluminazione a LED convenzionale. Mentre la serie Sony XD93 dispone esclusivamente dello Slim Backlight Drive – il tentativo di ottenere i risultati offerti dal local dimming in un design sottile – il KD-75XD9405 va oltre con retroilluminazione diretta a LED e un ingombro più profondo. Ma questo non significa che sia un cassone – ben lontano da ciò. La parte superiore ha uno spessore di tre o quattro sottobicchieri e la parte inferiore, dove è stipata tutta l’elettronica, sporge solo di qualche centimetro in più. L’estetica dell’intera gamma Sony per il 2016 si discosta da quella della serie precedente, una svolta decisa rispetto agli altoparlanti ai lati dello schermo e dal design a cuneo di alcuni modelli del 2015 (il KD-75X9405C, tanto per citarne uno).

Il TV 4K di Sony può essere montato a parete, se pensate che il vostro intonaco possa reggere i suoi 39 kg di peso, ma appoggiato su un tavolo non andrà da nessuna parte, grazie al solido piedistallo. Questo è leggermente sollevato e ha un coperchio posteriore rimovibile, così che i cavi possano stare discretamente sotto di esso, nascosti alla vista.

Funzionalità

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionLa possibilità di nascondere i cavi è utile se si ha l’intenzione di collegare al televisore la console giochi, eventuali decoder, un lettore Blu-ray e una soundbar, il che è possibile sfruttando i quattro ingressi HDMI del televisore. Per chi ha già investito in un riproduttore di Blu-ray Ultra HD questo TV 4K è una scelta vincente poiché tutti e quattro gli ingressi sono del tipo 2.0 4K-ready e certificati HDCP 2.2. Il KD-75XD9405 ha tre ingressi USB, ma ora che ci sono molti più contenuti in streaming 4K disponibili, faremo più uso della sua porta LAN, un modo più stabile per riprodurre contenuti on-line rispetto al Wi-Fi.

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionSiamo felici che la piattaforma Android sia ritornata nei televisori Sony, più o meno nella stessa forma per il secondo anno consecutivo – anche se non ha proprio il fascino semplicistico dei sistemi concorrenti, come Mozilla Firefox OS di Panasonic e WebOS di LG. I menu sono generalmente esaurienti e intuitivi, con la homepage comprendente una lista ordinata di sezioni che iniziano dai contenuti preferiti e prosegue con applicazioni, ingressi, giochi e impostazioni. Naturalmente è presente Netflix con i contenuti 4K e HDR del suo catalogo, oltre a servizi di streaming come Infinity e Chili.

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionPoiché è uno smart TV Android, c’è anche il catalogo di Google Play a disposizione. Una scorciatoia per quest’ultimo è presente sul telecomando, accanto a quella per Netflix, ma anche se il layout dei tasti è familiare, non siamo grandi fan dei pulsanti morbidi senza bordi dei telecomandi Sony.

Immagini

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionSiamo stati lieti di costatare che il TV 4K supporta il lettore Blu-ray Ultra HD Panasonic DMP-UB900 e da qui ha inizio il nostro percorso per verificare le prestazioni video. Dopo aver completato la procedura di ottimizzazione THX, guardiamo il vassoio chiudersi sul film San Andreas e già dal menu dei titoli ci rendiamo conto che Sony ha qualcosa di magico da mostrare. C’è lo sconvolgente senso di devastazione che ci si aspetta da un blockbuster che ha come protagonista Dwayne Johnson e il Sony è una lente di ingrandimento su ogni inquadratura e panorama che raffigura i resti di San Francisco. Edifici pericolanti mostrano il loro scheletro e i mobili per la casa che galleggiano lungo il fiume sullo sfondo non possono essere riprodotti più chiaramente di come se si stesse guardando un catalogo IKEA. La tavolozza colori del Sony è ricca con i vantaggi dell’HDR evidenziati dalle varianti di sfumature delle esplosioni e degli incendi di edifici o dal bagliore intenso delle luci delle auto nel buio del garage sotterraneo.

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionL’HDR può non colpirvi immediatamente come fa il 4K, ma dovrete guardare attentamente le immagini per vedere come volti, alberi e pavimentazioni siano ricchi di delicate, ben sfumate gradazioni di colore. Armeggiando un po’ con il contrasto e il livello del nero, si porta facilmente la profondità del nero Sony agli standard degli OLED, famosi per i loro neri assoluti.

La stabilità delle immagini è piacevolmente sorprendente nelle scene che mostrano gli schizzi d’acqua sollevati dal motoscafo o l’infrangersi dello tsunami sulla città, soprattutto quando il Motionflow è attivato nelle impostazioni dell’immagine. È il solo TV di cui avete bisogno per assistere in prima fila allo scontro di una nave da carico con il Golden Gate Bridge. Abbiamo diminuito di una tacca i controlli del Motionflow per lo stream 4K HDR di Marco Polo da Netflix, a causa della qualità intrinsecamente inferiore dello streaming. Sono ancora immagini che farebbero inarcare le sopracciglia a un nuovo arrivato. I vestiti metallici delle imperatrici e le armi dorate brillano, mentre le foglie gialle e i templi rossi spiccano attraverso i pixel. La cruda chiarezza del Sony e i dettagli nelle ombre significano anche non perdere alcun particolare delle immagini nelle scene a lume di candela.

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionIl materiale nativo è indubbiamente la specialità del KD-75X9405, ma il TV si dimostra anche un esperto upscaler, riproducendo diligentemente sia le uniformi dei protagonisti di X-Men: The Last Stand da Blu-ray o l’abbigliamento ricercato dei giocatori di biliardo di una trasmissione televisiva in alta definizione. Il contrasto fra il tavolo verde e il rosso del pavimento è incisivo e solido. Passando alla definizione standard delle immagini televisive, le palle da biliardo sono un po’ più sfocate, come previsto, perdendo i loro contorni nitidi e la lucentezza. Ma il risultato è abbastanza accettabile da continuare a guardare. Anche una copia DVD datata di Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo regge abbastanza bene; colori e contrasto non perdono la loro forza e non si è costretti a distogliere lo sguardo da Eastwood quando scruta i dintorni attraverso un binocolo. Il rumore dell’immagine è ben avvertibile, ma non è troppo fastidioso.

Audio

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole positionSarebbe un sacrilegio per gli appassionati di home cinema spendere una cifra del genere per un TV senza avere un buon sistema audio che lo supporti, quindi se avanzasse qualche spicciolo vale la pena riservarlo per l’acquisto di un sistema audio surround più potente. Tuttavia, se vi state chiedendo se l’audio è comunque abbastanza decente per tirare avanti finché non potete permettervene uno, la risposta è sì. C’è dettaglio, chiarezza e, cosa più importante, bilanciamento, il tutto con sufficienti potenza e corposità per un utilizzo tradizionale.

TV 4K, Sony prosegue sulla strada giusta

Nel complesso, con il modello inferiore KD-55XD9305 che anch’esso si è guadagnato cinque stelle, è “due su due” per Sony. Dopo un mediocre risultato con i TV del 2015, l’azienda nipponica sembra aver alzato il tiro per il 2016. Il KD-75XD9405 non è economico (anche se più conveniente rispetto al suo predecessore), ma integra tecnologie all’avanguardia del settore e dimostra come siano valide. Se non fosse per il fatto che gli occhiali 3D non sono inclusi, saremmo più che pronti a chiedere “cosa si può volere di più?”. Di certo Samsung, Panasonic e LG stanno lavorando sodo alle loro linee di televisori, ma per battere il TV 4K di Sony (KD-75X9405) dovranno superare se stesse.

© 2016, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole position e TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole position dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

TV 4K: Sony KD-75XD9405 è da pole position

Author: Mauro Baldacci

In dettaglio
  • Immagini
  • Funzioni
  • Audio
5

Il nostro verdetto

Grazie allo sforzo progettuale dal punto di vista della compatibilità e delle prestazioni video, il modello di punta realizzato da Sony è quello da battere

Pro
Funzionalità smart complete
Compatibilità HDR
Immagini 4K nitide ed equilibrate
Capace convertitore
Trattamento fluido del movimento
Design gradevole

Contro
Nulla da segnalare

Informazioni generali
Serie: XD9405
Linea: BRAVIA
Nome prodotto: Sony KD-75XD9405
Sito web: http://www.sony.it/
Produttore: Sony
Tipologia di prodotto: LED-LCD TV
Numero di serie: KD75XD9405BU

Interfacce e porte
HDMI: Sì
CI+: Sì
VGA: No
Ingressi: component, scart, composite, USB x3, HDMI x4
Uscite: audio digitale, presa cuffie
Ethernet: Sì
Wireless LAN: Sì

Video
Risoluzione mssima: 3840 x 2160
Tuner digitale: DVB-S2, DVB-C (MPEG2), DVB-T2
Tecnologia di interpolazione: Motionflow XR 1200
Segnale video standard: 4K UHDTV
Formato di scansione: 2160p

Caratteristiche fisiche
Dimensioni con base: 32,7 cm (P), 167.2 cm (L), 101.7 cm (A)
Peso con la base: 43.20 kg
Dimensioni senza base: 5.2 cm (P), 167.2 cm (L), 96 cm, (A)
Peso senza base: 38.70 kg
Colori: argento, nero

Informazioni tecniche
Funzioni: Film Mode, Progressive Scan, Screen Mirroring, Web Browser, Game Mode, Sport Mode, Wall Mountable, On/Off Timer, Power Saving Mode, Google Play, Media Player, Noise Reduction
Aspect ratio: 16:9
Retroilluminazione: LED diretto
Angolo di visione orizzontale: 178°
Angolo di visione verticale: 178°
EPG: Sì
Dimensioni schermo: 190.5 cm (75″)
Sistemi audio supportati: Dolby Digital Plus, Surround Sound, Dolby Pulse, DTS
Processore: X1

Scheda energetica
Consumo d’energia in funzione: 352 W
Consumo d’energia/anno: 280 kWh
Consumo d’energia Standby: 500 mW
Etichetta energetica: A


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest