JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Streaming

Tutti i film di Netflix dovranno essere realizzati in HDR

netflix

Netflix vuole che tutti i suoi prossimi film vengano realizzati in HDR. Una mossa per puntare alla massima qualità video e per tenere testa ad Apple TV+ e Disney+?

Come riportato da Variety, Netflix ha deciso che da ora in poi tutti i suoi nuovi film (parliamo quindi di produzioni esclusive) dovranno essere realizzati tassativamente in HDR. Già ora gran parte delle produzioni originali Netflix godono dell’HDR-Dolby Vision, ma da qui in poi tutti i film dovranno avere questo “plus”, mentre nell’articolo non si fa riferimento alle serie TV.

Netflix è stato il primo servizio in streaming a credere fortemente nel 4K e nell’HDR, considerando che risale ormai a tre anni fa il suo primo contenuto originale (la serie TV Marco Polo) con l’aggiunta della gamma dinamica estesa. Questa decisione di rendere l’HDR obbligatorio per i film non può quindi che far piacere, anche se secondo molti utenti in rete, scherzando (o forse nemmeno troppo), Netflix dovrebbe curare più la parte artistica dei suoi film che non quella tecnica.

Tutti i film di Netflix dovranno essere realizzati in HDR

Per altri osservatori questa decisione si lega anche al fatto che, con l’arrivo di Disney+ e Apple TV+ con i loro abbonamenti mensili molto meno costosi, Netflix stia cercando di puntare alla massima qualità audiovisiva (ricordiamo che la piattaforma offre anche molti contenuti con audio in Dolby Atmos) per giustificare i suoi prezzi.

Il piano mensile di Netflix per il 4K e per la condivisione fino a quattro schermi costa infatti in Italia 15,99 euro, cifra che in effetti comincia un po’ a stonare rispetto sia ai 4,99 euro di Apple TV+ già comprensivi di 4K, HDR e Dolby Atmos (ma il catalogo è davvero minuscolo), sia ai probabili 6,99 euro che dovremo pagare per Disney+ quando lo vedremo in Italia a fine marzo (e anche in questo caso non c’è un sovrapprezzo per il 4K-HDR).

Tutti i film di Netflix dovranno essere realizzati in HDR

Immaginiamo a questo punto che il “diktat” dell’HDR verrà esteso da Netflix anche a tutte le sue serie TV (già adesso moltissime sono offerte in questo formato video), ma resta il fatto che di fronte a una concorrenza sempre più spietata Netflix non potrà più permettersi di modulare ancora al rialzo i suoi piani mensili… con o senza l’HDR di mezzo.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest