Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

True Romance – Una vita al massimo [BD]

True Romance – Una vita al massimo [BD]

Script di Quentin Tarantino, regia di Tony Scott e uno stuolo di attori da far girare la testa per un piccolo grande cult anni ’90. Blu-ray CG Entertainment

Una vita al massimo racconta del giovane Clarence Worley (Christian Slater), che in quel di Detroit non troppo casualmente conosce la squillo Alabama Whitman (Patricia Arquette). La coppia però va ben oltre la tipica notte di sesso e nel giro di poche ore decide di sposarsi.

Superata l’euforia del momento Clarence si rende conto di voler evitare guai alla neo mogliettina, prendendo la pericolosa iniziativa di convincere Drexl (Gary Oldman), sanguinario protettore della donna e spacciatore di medio cabotaggio, per convincerlo a liberarla dal giogo della prostituzione.

True Romance – Una vita al massimo [BD]

L’incontro finisce in un massacro dal quale Clarence esce malconcio, accorgendosi solo a casa di non aver riportato ad Alabama i suoi abiti e ritrovandosi con svariati chili di cocaina. Invece di liberarsene la coppia decide di smerciarla all’ingrosso, imboccando una strada lastricata di lacrime e sangue.

I ’90 furono decennio ruggente per Quentin Tarantino, sceneggiatore, attore, regista e produttore che nel 1992 aveva già esordito davanti e dietro la cinepresa nel folgorante Le iene – Cani da rapina. Poco prima di mettersi al lavoro nel ’94 su quel Pulp Fiction che lo farà esplodere come cineasta vede il suo script True Romance messo all’opera dal compianto Tony Scott, l’anno precedente.

True Romance – Una vita al massimo [BD]

Congiunzione astrale di superbe maestranze in Una vita al massimo: il cinematographer Jeffrey L. Kimball, tra i preferiti di John Carpenter, le composizioni di Hans Zimmer, la produzione di Samuel Hadida assieme a Bob e Harvey Weinstein. Cast stellare con alcuni attori in rapida ascesa che si offrirono quasi a livello di comparsa tra cui Val Kilmer, nel ruolo di un redivivo Elvis Presley peraltro mai inquadrato in viso, Samuel L. Jackson e Brad Pitt. Ruoli di maggiore valenza per Christopher Walken e Dennis Hopper (il momento dell’interrogatorio/esecuzione resta indimenticabile) ma ricordiamo anche James Gandolfini (I Soprano), Chris Penn (Le iene), Anna Levine (Gli spietati) e Victor Argo (Il cattivo tenente di Ferrara).

Ritmato e coinvolgente, racconto pulp in cui Tarantino non perde occasione caricando più d’una pagina della stessa cultura pop da cui proveniva, cinefilo e videotecaro davanti al piccolo e grande schermo prima di diventare uomo delle stelle e dei sogni. Nulla forse sarebbe accaduto se Harvey Keitel non gli avesse dato l’opportunità di realizzare Reservoir Dogs, tirandolo fuori da bui momenti di vita.

True Romance – Una vita al massimo [BD]

La Arquette e Slater sono semplicemente fantastici, film che tra l’altro omaggia il leggendario attore asiatico Sonny Chiba. Il regista porta in scena un drammatico viaggio tra amore e sangue senza perdere occasione per orchestrarlo al meglio, fine percorso visivo e corale sovrabbondante violenza che creò non pochi problemi quanto a tagli censori. Solo anni dopo fu sdoganato in Home Video nella versione integrale (‘solo’ 120 secondi eppure un bel pugno allo stomaco), in cui il testo di Tarantino potè esplodere in tutta la sua grafica barbarie.

Spettacolare il confronto finale tra polizia, spacciatori, mafiosi e malcapitati dove prima accendere la miccia ci sono alcuni istanti di ‘stallo alla messicana’, dove tutti corrono il medesimo mortale pericolo. Oltre alle composizioni originali di Zimmer la colonna sonora offre altri brani tra cui “Outshined” dei Soundgarden, “White Wedding” di Billy Idol, “In Dreams” di John Waite e “Two Hearts” di Chris Isaak.

True Romance – Una vita al massimo [BD]

Assente ingiustificato in HD sul mercato italiano, grazie al crowdfunding di CG Entertainment è stato possibile porre rimedio e proporre Una vita al massimo agli appassionati con tanto di slipcover esclusiva in cartone, il nome dei partecipanti e cartolina da collezione.

VIDEO

Girato in pellicola a una sensibilità ASA di cui non è dato sapere, per Una vita al massimo CG Entertainment cita ‘Nuovo Master HD’. Aspect ratio 2.40:1 (1920 x 1080/23.97p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-50. L’immagine mantiene tutta la granulosa pasta originale così come il livello di dettaglio in secondo piano, più elevato rispetto alla controparte Warner Bros statunitense.

True Romance – Una vita al massimo [BD]

Croma vivace e uno spettacolo visivo che non manca di sorprendere specie considerando i 26 anni che gravano sulle spalle dell’opera. Neri molto convincenti, ampiezza e rigore nelle sfumature, risalto elementi inquadrati e un Blu-ray piacevolmente efficace. Senza ombra di dubbio una produzione di qualità per tornare con la memoria all’epoca della proiezione in sala.

AUDIO

DTS-HD Master Audio 2.0 canali per l’italiano di resa più che accettabile nell’economia di un prodotto cinematografico di inizio anni ’90, periodo in cui da noi si badava ancora troppo poco al risultato immagine+suono per il grande schermo. Dialoghi, musiche ed effetti sono relegati ai diffusori anteriori ma comunque un ascolto superiore con alcuni elementi in gamma medio bassa che transitano per il subwoofer.

True Romance – Una vita al massimo [BD]

Per un ascolto coinvolgente l’unica via è passare all’inglese DTS-HD Master Audio 5.1 canali (anche qui solo 16 bit), dove la presenza scenica dei canali rear così come del centrale apre a un panorama ben più significativo. A corredo anche 2 speculari Dolby Digital, rispettivamente 2.0 (224 kbps) e 5.1 (448 kbps) di minore impatto. Ricordiamo che gli elementi aggiunti al montaggio theatrical sono in lingua originale con sottotitoli.

EXTRA

Purtroppo solo 2 mini approfondimenti SD dell’epoca di circa 5′ minuti l’uno con immagini dai set e interventi di parte di cast e troupe oltre al trailer. Di tutt’altra risma l’offerta estera che vanta numerose tracce audio a commento sul film, scene alternative, estese o eliminate dal montaggio finale. Sottotitoli in italiano.

TESTATO CON: Tv Philips 55PUS7304/12UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray FHD disponibile su www.cgentertainment.it

True Romance – Una vita al massimo [BD]
7 Recensione
Pro
Tony Scott e Quentin Tarantino
Qualità delle immagini
DTS-HD Master Audio 5.1 inglese
Limited Edition Startup Blu-ray
Contro
DTS-HD Master Audio 2.0 italiano
Extra pochi e datati
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: CG Entertainment
Durata: 120'
Anno di produzione: 1993
Genere: Drammatico
Regia: Tony Scott
Interpreti: Christian Slater, Patricia Arquette, Dennis Hopper, Val Kilmer, Gary Oldman, Brad Pitt, Christopher Walken, Bronson Pinchot, Samuel L. Jackson, Michael Rapaport, Saul Rubinek, Conchata Ferrell, James Gandolfini, Anna Levine, Victor Argo
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 2.0; Inglese DTS-HD Master Audio 5.1; Italiano Dolby Digital 2.0; Inglese Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: italiano nu, italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
True Romance – Una vita al massimo [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest