UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Transformers – La vendetta del caduto [UHD]

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Secondo film per i robottoni Hasbro, Transformers – La vendetta del caduto è un tripudio di effetti CGI ‘affogati’ nel buco nero dell’AC-3 italiano. Da Paramount, distribuzione Universal Pictures

In Transformers – La vendetta del caduto i robot senzienti Autobot hanno stretto un patto di solida alleanza con gli umani, insieme parte del gruppo militare denominato NEST (Non-Biological Extraterrestrial Species Treaty) per scovare ed eliminare gli ultimi Decepticon.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Il giovane Sam Witwicky (Shia LaBeouf), che ha appena iniziato la sua avventura scolastica al college, entra malauguratamente in contatto con un frammento del cubo di energia AllSpark, incamerando nel cervello inspiegabili geroglifici alieni e finendo per questo nuovamente al centro della caccia da parte dei Decepticon. L’obbiettivo quello di recuperare le preziose informazioni di cui Sam è in possesso, solo così sarà possibile attivare un’arma nascosta che donerà preziosa energia ai malvagi cybertroniani estinguendo il sole e con esso la vita sulla Terra.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Aiutato dal fido Camaro-robot Bumblebee, Sam, la sua ragazza Mikaela (Megan Fox) e un compagno di classe si mettono sulle tracce di Simmons (John Turturro), ex agente della smantellata Sezione 7 a cui chiedono aiuto mentre per il pianeta prende il via un devastante scontro fra titani in cui Autobot e la NEST devono vedersela col misterioso ‘The Fallen’ e i belligeranti Decepticons.

A 2 anni di distanza dal primo Transformers che aveva sbancato i botteghini era pressoché inevitabile che si perdesse occasione per tornare su grande schermo col secondo capitolo delle avventure dei robottoni Hasbro. Sempre Michael Bay al comando e alle sue spalle la non indifferente presenza di Steven Spielberg tra i produttori esecutivi, lavorando su un’ipertrofica sceneggiatura tutta muscoli e poco cervello. Tra le ragioni della pesante flessione artistica di Transformers – la vendetta del caduto potrebbe esserci lo sciopero degli sceneggiatori tra il 2007 e il 2008 per cui alla fine si giunse a una prima stesura in corsa il giorno prima dell’inizio dello sciopero, poi espansa dallo stesso regista aggiungendo più azione, ironia con tanto di ciliegina sulla torta e autocitazione del suo Bad Boys II.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Con un budget colossale da 200 milioni di dollari, 8 andarono agli sceneggiatori, aumentò smodatamente anche il volume di effetti speciali in CGI. Dopo aver compreso l’elevato potenziale e impatto visivo derivante da riprese native IMAX vedendo il girato per Batman – Il Cavaliere oscuro di Christopher Nolan, Bay decise di realizzare tre sequenze con le ingombranti camere IMAX.

Anche stavolta a dare il proprio fondamentale contributo la Industrial Light & Magic, allora ancora di proprietà di George Lucas, impegnata a sbrogliare la ‘matassa’ del CGI che tra robot, riflessi, ombre e gestione della luce, per le sequenze IMAX costringeva a rendering anche di 72 ore per singolo frame. La sola distruzione della piramide verso la fine del film ha richiesto 7 mesi di lavorazione per la corretta simulazione e produzione delle pietre rotolanti. In totale 140 Terabyte di dati elaborati contro i ‘soli’ 15 Terabyte del primo film.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Ci fu la corsa nelle sale per assistere a questo sequel, milioni di biglietti staccati in tutto il mondo decretarono il successo fulminante dell’opera che superò gli 800 milioni di dollari di cui solo metà negli Stati Uniti guadagnando la venticinquesima posizione come più alto incasso di tutti i tempi. Gli enormi sforzi tecnici profusi non hanno purtroppo impedito di realizzare quanto malriuscita fosse la storia: tutti i ralenty, robot, esplosioni e la musica epica del mondo non avrebbero potuto salvare il film dalla mediocrità più becera.

Un gigantesco videoclip di 150 minuti che stordisce con un profluvio di sequenze action nella (vana) speranza di mantenere elevato il tasso di adrenalina dello spettatore. Al vincente cast del primo film che vede nuovamente sul set Shia LaBeouf (inizio a parte sempre meno convinto), John Turturro, Josh Duhamel, Tyrese Gibson e Megan Fox (che facendo il verso a se stessa si ritrova meno sexy di un comodino) e bonazza new entry con l’australiana Isabel Lucas. 1 candidatura agli Oscar per il miglior sonoro e ben 7 le categorie in cui venne inserito ai Razzie Awards, che nel 2009 lo salutò come uno dei peggiori film dell’anno.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

VIDEO

Girato interamente analogico su pellicole 35 mm e in minima parte 65 mm con emulsioni 100D (Ektachrome 5285), Kodak 200T (5217) e 500T (5219), codifica HEVC (3840 x 2160/23.97p), formato 2.40:1 senza fare distinzione con le riprese 1.78:1 IMAX, Digital Intermediate 2K. In virtù del negativo a elevata velocità, come nel predecessore anche in questo caso non mancano passaggi particolarmente carichi di grana, inevitabile parte della produzione, aiutando a integrare la massiccia presenza di elementi in computer grafica su cui l’impressione rimane quella di assenza di filtri di riduzione digitale del rumore.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

L’HDR-10 wide color gamut nello spazio colore REC.2020 lascia respirare maggiormente la palette cromatica e la cinematografia di Ben Seresin (Unstoppable, Broken City). Neri intensi, senso di tridimensionalità, risalto particolari in secondo piano e background anche negli istanti più bui. Un risultato tecnico sopra la controparte FHD 2K, che palesava saltuari limiti sui fondali e minima inferiore tenuta per le sfumature e, salvo alcuni momenti più complessi e sovrabbondanti CGI, si ha la sensazione di resa superiore in seno a questo BD-66.

Un salto di qualità più apprezzabile con schermi di elevate dimensioni che distinguono ulteriormente i punti luce anche più distanti per un’immagine nel complesso più viva e coinvolgente.
Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

AUDIO

Alle solite la nota dolente per l’italiano è l’antico Dolby Digital 5.1 canali penalizzando totalmente lo spettacolo, filtrando anche i momenti più adrenalinici come nel corso delle battaglie alla luce del sole tra Autobot e Decepticon nella seconda parte. Si sente la mancanza di maggiore incisività soprattutto per i dialoghi, troppo arretrati rispetto alla rimanente colonna sonora, che sciorina comunque qualche passaggio irruente e presenza (persino debordante) del canale LFE.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Tutto un altro pianeta l’originale Dolby ATMOS che propone un missaggio reference, una tempesta di effetti panning, maggiore precisione e collocazione degli elementi sonori avvolgendo lo spettatore dal primo all’ultimo istante. Tra gli esempi più eclatanti la scalata della piramide da parte del colossale Decepticon, lo scontro finale tra Optimus Prime, Megatron e The Fallen con gli assalti dei caccia e il cannoneggiamento dei carri armati. Uno spettacolo mozzafiato che mette a dura prova la resistenza dei trasduttori. Sul BD-50 con la versione FHD l’audio inglese si differenzia con un eccellente DTS-HD Master Audio.

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

EXTRA

L’edizione UHD è considerata, almeno all’estero, la punta di diamante delle proposte Home Video e per tale motivo sono inclusi tutti gli extra già editati in passato su Blu-ray separato, ma non in Italia. Proprio come per il primo Transformers anche l’edizione nostrana de La vendetta del Caduto è priva di tale disco, offrendo come unico supplemento il commento al film da parte del regista Michael Bay assieme agli sceneggiatori Roberto Orci e Alex Kurtzman, disponibile anche sul Blu-ray UHD con sottotitoli in italiano. Nel disco assente una miriade di approfondimenti tra cui scene tagliate e un esaustivo making-of di 135 minuti.

TESTATO CON: Tv Panasonic TX-65 EZ1000 OLED, UHD Player Oppo UDP-203

UHD Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Transformers - La vendetta del caduto [UHD]
7.5 Recensione
Pro
HDR-10
Resa immagine superiore
Dolby ATMOS e DTS-HD MA 5.1 inglese
Contro
Microencefalica macho science fiction
AC-3 italiano preistorico
Manca il secondo disco extra
D.I. 2K
Riepilogo
Prodotto da: Paramount
Distribuito da: Universal Pictures
Durata: 150'
Anno di produzione: 2009
Genere: Fantascienza
Regia: Michael Bay
Interpreti: Shia LaBeouf, Megan Fox, Josh Duhamel, John Turturro, Ramón Rodríguez, Tyrese Gibson, Kevin Dunn, Julie White, Isabel Lucas
------
Supporto: BD 66 + BD 50
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; Italiano, tedesco, spagnolo, francese, giapponese, inglese descrittivo non vedenti Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: Italiano, arabo, cinese cantonese, ceco, danese, tedesco, greco, inglese, spagnolo, francese, islandese, giapponese, coreano, cinese mandarino, olandese, norvegese, portoghese, rumeno, slovacco, finlandese, svedese, tailandese, turco, ucraino, inglese non udenti
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Transformers - La vendetta del caduto [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest