UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Traffic – Edizione ‘Il Collezionista’ [BD]

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

Tra le opere più emblematiche di Soderbergh, un affresco corale rappresentando uno dei grandi mali della società contemporanea. Blu-ray Eagle Pictures

Traffic è un affresco contemporaneo della moderna società tra criminalità organizzata, corruzione, integerrimi uomini di legge, famiglie distrutte e vite spezzate dove il leit motiv sono sempre e comunque gli stupefacenti e il traffico che ne deriva tra Stati Uniti e Messico. Vicende di spacciatori e consumatori, i loro mondi e le drammatiche realtà che si sono venute a creare.

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

In Messico due poliziotti indagano sul traffico locale, pur di migliorare il proprio status sociale e offrire alla compagna un diverso tenore di vita uno dei due scivolerà nella corruzione. Tragico percorso condiviso da un irreprensibile colonnello dell’esercito, che combatte lo spaccio locale ma muove segretamente favorendo l’ascesa del cartello a cui si è venduto.

In USA un giudice responsabile del dipartimento antidroga “National Drug Control” è deciso a combattere i trafficanti. Una volta scoperto che la giovane figlia è una tossica lotterà in gran segreto per salvarla, accompagnandola nel difficile cammino verso la disintossicazione. Infine un rispettabile uomo d’affari americano, che da anni importa droga nel Paese, finisce compromesso da una soffiata e arrestato.

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

Dopo lo shock iniziale la moglie organizzerà l’eliminazione dell’unico testimone chiave che potrebbe inchiodarlo al processo, riuscendo addirittura a mantenere stretto contatto coi criminali oltre confine. La polizia prova lo stesso ad agire, anche quando ha le mani legate.

Traffic è uno dei lavori più raffinati e strepitosi del maestro Soderbergh, camera spesso a spalla che sa come coinvolgere lo spettatore. Attraverso i colori vengono indissolubilmente identificate le tracce narrative che s’intercalano all’interno dei tre principali percorsi narrativi: i toni sabbiosi e giallastri oltre il confine messicano, rossastri in quel di San Diego con la vicenda dell’imprenditore-trafficante, bluastri nelle stanze del potere a Washington. Tre codici cromatici che aiutano a meglio caratterizzare il luogo della vicende e i suoi protagonisti.

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

Come spesso accade nelle opere più borderline quanto sentite del regista (tra cui ricordiamo L’inglese, Che – L’argentino, Che – Guerriglia) il tessuto narrativo ha una forte carica umana, in questa particolarissima opera il diverso stato d’animo è direttamente connesso agli intensi rilievi cromatici. Un’occasione per porre nuovamente l’accento su famiglia, istituzioni e il crimine maledettamente radicato nel tessuto sociale al punto da venire considerato un cancro inestirpabile.

Confini fisici e metaforici all’interno di un film ben ritmato dove è difficile rimanere impassibili di fronte alle storie di ordinaria follia in cui versano i tanti personaggi. Al netto di alcuni passaggi più didascalici e dal retrogusto documentaristico il prestigioso cast ha senza meno contribuito ad aumentarne lo spessore realistico: ricordiamo il compianto Tomas Milian, Catherine-Zeta Jones, Michael Douglas, Don Cheadle (Reign Over Me), Louis Guzmán (Carlito’s Way), Benicio del Toro che vinse l’Oscar quale miglior attore non protagonista, Amy Irving, Miguel Ferrer (Robocop), Albert Finney, James Brolin, Topher Grace (That ’70s Show), Salma Hayek, Clifton Collins Jr. (Codice omicidio 187), Dennis Quaid, Peter Riegert (Animal House) e una Viola Davis (Widows) prima maniera. L’opera guadagnò anche altri Oscar: miglior regia, sceneggiatura non originale e montaggio.

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

VIDEO

Nel corso del tempo l’Home Video ha avuto più volte occasione per offrire Traffic agli appassionati, prima su DVD e poi in HD. La precedente edizione Blu-ray italiana risale ormai a diversi anni fa da parte di Mediafilm, un buon BD-50 con codifica video VC-1, aspect ratio 1.85:1 rispettoso dell’originale formato theatrical.

Per contro la nuova versione Eagle Pictures, sempre su BD-50, offre encoding AVC/MPEG-4 ma l’aspect ratio è solo 1.78:1, come se fosse stato lavorato un master di derivazione broadcast. La qualità delle immagini è buona, ricordando che 19 anni fa il regista girò tutto in analogico con pellicole a particolari emulsioni: 320 ASA e 800 ASA. In particolare l’intero set di riprese in Messico è sovraccarico di grana, parte della cifra stilistica dell’opera, andando a inficiare anche il senso di tridimensionalità.

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]
L’indimenticato Tomas Milian è il generale Arturo Salazar

Al netto delle scelte artistiche non si può fare a meno di notare alcuni limiti nell’encoding, con cielo lattiginoso dove spesso non si riesce a intravedere nemmeno una nuvola. Qualche problema maggiore per i passaggi con inferiore luce ma nel complesso la visione resta nella media, comunque al di sotto della vecchia stampa Mediafilm (per quelli a cui ancora funziona, sic!). Le forti tonalità cromatiche presenti nel film sono ben restituite e anche i neri tutto sommato non sono poi così male.

AUDIO

Doppia traccia DTS-HD Master Audio italiano e inglese (entrambe 16 bit). Sono entrambe molto sotto tono, volume complessivo piuttosto basso, limitata presenza scenica del parlato, vuoto cosmico dai diffusori rear con qualche passaggio musicale. Subwoofer quasi nullo.

Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

Peccato per l’impossibilità di offrire il giusto sostegno al racconto, non almeno quanto fu in grado il disco Mediafilm che oltre alle tracce DTS lossless offriva in più un’ottima LPCM 5.1 localizzata in italiano.

EXTRA

Simili rispetto al passato: “b-roll” con immagini dietro le quinte e audio in presa diretta seguendo la lavorazione di alcuni ciak (14′), 25′ minuti di scene tagliate e infine interviste a parte del cast tra cui Michael Douglas, Catherine Zeta-Jones, Don Cheadle, Topher Grace, Benicio del Toro per un totale di 23′ minuti. Sottotitoli in italiano.

Anche se priva di traccia in italiano ancora oggi la migliore edizione Blu-ray a mercato, sia tecnicamente che per ricchezza di contenuti, resta la statunitense Criterion Collection.

TESTATO CON: Tv Sony AF8 55″ OLED, Hisense 4K H49M3000, UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Traffic – Edizione Il collezionista [BD]
7 Recensione
Pro
Tra i migliori Soderbergh
Contro
Qualità video migliorabile
DTS-HD MA 5.1 troppo sotto tono
Extra interessanti ma datati
Volevamo il commento del regista
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 147'
Anno di produzione: 2000
Genere: Drammatico
Regia: Stephen Soderbergh
Interpreti: Benicio Del Toro, Jacob Vargas, Andrew Chavez, Michael Saucedo, Tomas Milian, Jose Yenque, Emilio Rivera, Michael O'Neill, Michael Douglas, Russell G. Jones, Lorene Hetherington, Eric Collins, Beau Holden, Peter Stader, James Lew
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 1.78:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: italiano, inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Traffic – Edizione 'Il Collezionista' [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest