JBL LINK AUDIOCONNESSO
HI-FI Prove

Totem Sky: bookshelf dal suono raffinato

Totem SKY bookshelf Speaker

I diffusori da stand Totem Sky ci hanno consegnato una delle prestazioni più convincenti dal punto di vista musicale per un prodotto di questa fascia. Altamente raccomandati.

Dopo questa prova riteniamo che anche i Totem Sky (2.350 euro) debbano rientrare nella nostra esclusiva lista dei migliori speaker da stand di fascia premium. Nel panorama degli speaker da stand di fascia premium, non esitiamo infatti a raccomandare gli ATC SCM-19 (2.500 euro) e gli speaker Twenty 22 di PCM (3.000 euro). D’ora in poi i prodotti consigliati saranno tre.

Fate attenzione, perché i bookshelf di Totem Acoustic  si possono sottovalutare facilmente. Ad un colpo d’occhio superficiale e un po’ distratto, sembrano infatti altoparlanti normalissimi, per giunta un po’ anonimi.
Quel tocco glamour che ha ormai pervaso anche il mondo dei due canali, in questo caso sembra essere passato oltre senza lasciar traccia. Ma per valutare la bontà degli Sky non ci si deve fermare ad un giudizio sommario dettato dall’aspetto esteriore. Soprattutto quando di mezzo c’è un produttore come la canadese Totem Acoustic e il suo fondatore, Vince Bruzzese, che ha fatto della meticolosità certosina la sua bandiera nell’ ingegnerizzazione dei diffusori acustici.

Costruzione

Totem Sky: bookshelf dal suono raffinatoCaratterizzati da un cabinet  monoblocco assai compatto alto 31 cm e profondo 22,9 cm i Totem Sky sono disponibili in tre differenti cromie: bianco, nero e mogano. La struttura è particolarmente rigida e se date un colpetto ciò che avrete in cambio sarà un suono secco, piuttosto che un tonfo cupo, suggerendo che la costruzione permette di dissipare qualsiasi risonanza.
Dando una sbirciata all’interno si trovano i pannelli realizzati con un esclusivo smorzamento interno in borosilicato che permette il controllo del rilascio dell’energia pur mantenendo “viva” la musicalità del cabinet.

Totem Sky: bookshelf dal suono raffinatoI Totem Sky presentano una costruzione a due vie. Il trasduttore da 5 pollici (12,7 cm) a lunga corsa, progettato per una proiezione sonora profonda, è dotato di una bobina voce più che generosa (76 mm) utile nella gestione della potenza che raggiunge, secondo quanto dichiarato dal produttore, i 500W.
Il driver mid-woofer è integrato con un tweeter a cupola da 3,3 cm, in modo insolitamente grande, e il crossover “hard wired” è dotato di induttori avvolti in aria. Sul retro i morsetti sono di tipo multiconnessione, placcati in oro e sdoppiati per il collegamento bi-wire/bi-amp.

Totem Sky: bookshelf dal suono raffinatoI bookshelf Totem Sky sono abbastanza facili da collocare nella stanza. Di certo danno il meglio se vengono collocati in prossimità della parete posteriore. Per un sound equilibrato, Totem suggerisce di posizionarli ad una distanza cha va da un minimo di 15 ad un massimo di 90 centimetri. Per eseguire i test i due diffusori sono stati collocati al centro della sala d’ascolto, quindi in una posizione non ottimale. Ciononostante i bassi sono risultati sempre sufficientemente autoritari e la loro “immagine” stereofonica della scena sonora non è stata in alcun modo compromessa.

Suono

Totem Sky: bookshelf dal suono raffinatoPer la prova abbiamo impiegato materiale vario, in modo da valutare la resa dei due Totem Sky un po’ con tutti i generi musicali. Ma vi avvertiamo fin da subito. Se provate a dar loro in pasto materiale un po’ troppo aggressivo potrebbero rispondere in modo non adeguato. Ricordatevi che sono altoparlanti di fascia premium, trattateli con riguardo e soprattutto fate attenzione a cosa li abbinate.

Ma se avrete eseguito con cura tutto, darete voce ad uno dei performer più piacevoli che avrete sentito a questo livello. Il suono degli Sky  è sempre vivace, piacevole e, soprattutto, divertente.
Per la prova di ascolto iniziamo dal sound un po’ rock, blus e psichedelico di 60 feet Tall dei The Dead Weather. Fin da subito si ha la sensazione che i due Sky giochino in casa, catturando e restituendo inalterata l’atmosfera un po’ tesa del brano.

I totem non sono massicci, quindi i bassi profondi non rappresentano il loro piatto forte. Ma la loro riproduzione ha quel pizzico di “punchy” che non guasta ed è stata sorprendentemente autorevole. La riproduzione rivela tutti i dettagli, anche quelli più difficili da restituire, e il suono è sempre organizzato in modo coerente e stabile.

Totem Sky: bookshelf dal suono raffinatoProseguiamo con Nick Cave e la sua People ain’t no godo, che esalta i midrange dei Totem la loro capacità di consegnare a chi ascolta la voce di Cave con tutta la finezza e la presa che merita.

I due bookshelf di Totem hanno la apacità innata di comunicare anche i più piccoli passaggi sonori in un brano e riescono a spremere fino all’ultima goccia del valore musicale. Il risultato del loro lavoro è duplice: il suono ha sempre un forte impatto emotivo senza mai affaticare l’ascolto, tanto che i Totem Sky si possono ascoltare per ore senza mai stancarsi.

Passiamo quindi a Carl Orff e al più impegnativo Carmina Burana che non mette mai a disagio i due diffusori. Anzi, ne mostra le imponenti capacità dinamiche. Nell’esecuzione del brano O Fortuna non perdono un solo istante e ci immergono nell’atmosfera drammatica del suono seguendo in maniera perfetta i crescendo e riproponendo una scena sonora impressionante.

Carenze? Di certo non sono i diffusori più uniformi quando si tratta di tonalità, ma ciò non pregiudica mai la qualità dell’ascolto.

Allo stesso modo, è difficile trovare tanta raffinatezza in prodotti di questa fascia.

Il nostro verdetto

I Totem Sky non sono perfetti, posto che la perfezione esista nel mondo dell”Hi-Fi. In concreto non solo ci hanno restituito un ascolto estremamente piacevole ma ci hanno consegnato una delle prestazioni più convincenti dal punto di vista musicale in un prodotto di questa fascia. Altamente raccomandati.

© 2017, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Totem Sky: bookshelf dal suono raffinato e Totem Sky: bookshelf dal suono raffinato dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

Totem Sky
  • Costruzione
  • Compatibilità
  • Suono
5

Il nostro verdetto

I Totem Sky sono gli altoparlanti più divertenti attualmente in circolazione. Trattateli con cura e vi ripagheranno con prestazioni musicali da eccellenza.

Pro
Un esecutore energico e divertente
Dinamiche forti
Eccellente con ritmi
Costruzione solida

Contro
Installazione e set-up non immediati

Nome: Totem Sky
Tipo: Diffusore da stand
Sensibilità: 87 dB / W / m.
Impedenza: 8 ohm
Potenza consigliata: 30-125 Watt
Posizionamento da parete posteriore: 15,24 – 91,44 cm
Risposta in frequenza 48 Hz – 29,5 kHz ± 3 dB (con il corretto posizionamento della camera)
Frequenza Crossover 2,5 kHz (Primo Ordine)
Terminali altoparlanti 4 vie bi-wiring
Mid woofer 5″ (bobina da 3″)
Tweeter 1,3” a cupola
Dimensioni (LxAxP): 16,2 cm x 30,5 cm x 22,9 cm
Produttore: Totem Acoustic
Distributore: Home Vision (http://www.homevision.it)


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest