UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Notizie

Tomb Raider dall’11 luglio in DTS-HD

Tomb Raider BD4K

A quindici anni dall’ultimo capitolo interpretato da Angelina Jolie, torna Lara Croft, protagonista del reboot di Tomb Raider. Le edizioni Blu-ray, in uscita l’11 luglio, portano con se ottime notizie sul fronte dell’audio nostrano, presente su entrambe in codifica lossless.

Il personaggio di Lara Croft, versione sexy al femminile di Indiana Jones protagonista della storica serie videoludica Tomb Raider, è stato oggetto di attenzioni cinematografiche in svariate occasioni. Impossibile non citare i due capitoli del 2001 e del 2003 interpretati dalla fulgida Angelina Jolie, i quali, sebbene piuttosto pacchiani quando rivisti al giorno d’oggi, diedero una certa spinta alla carriera della ex signora Pitt.

Tomb Raider dall'11 luglio in DTS-HD

A quindici anni di distanza la Warner Bros ha deciso di “riesumare” il personaggio, dandogli una svecchiata e cucinandolo in salsa attualistica, affidando il nuovo volto dell’eroina ad una versione intellettualizzata (e palestrata) di Alicia Vikander. Il risultato, distribuito nei cinema italiani lo scorso 15 marzo, non è propriamente  un capolavoro di originalità (saccheggia infatti a piene mani mastro Spielberg e il suo Indiana Jones, come del resto oramai fanno tutti), ma si lascia guardare nelle sue due ore scarse di durata. Da segnalare il villain principale interpretato dall’attore feticcio di Tarantino, Walton Goggins.

Terminata la corsa nelle sale cinematografiche, Tomb Raider arriverà su supporto fisico il prossimo 11 luglio, giusto in tempo per accompagnare le imminenti vacanze estive. Warner, a partire da tale data, proporrà il film nelle usuali edizioni Dvd, Blu-ray, Blu-ray 3D e Blu-ray Ultra HD. Le caratteristiche tecniche di queste ultime non sono ancora state rese note, tuttavia in rete già si trovano interessanti conferme, dal momento che il disco 4K già disponibile negli USA porta acclusa la nostra localizzazione.

Tomb Raider dall'11 luglio in DTS-HD

Si viene pertanto a conoscenza che, a breve distanza dall’ultimo film di Eastwood, anche Tomb Raider entra a far parte della schiera dei titoli top di Warner proposti per il 2018. La batteria audio dell’edizione Ultra HD (e quasi sicuramente quella del Blu-ray) infatti, vede nuovamente includere la codifica DTS-HD Master Audio per l’italiano a fronte del Dolby Atmos inglese.

Il lato video denota parimenti caratteristiche di rilievo, con la dotazione di entrambi gli standard HDR10 e Dolby Vision. Come sempre, non appena entreremo in possesso del titolo, provvederemo ad un’esaustiva recensione.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest