UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Audio portatile Featured home Notizie

Soundcore Life Q20 – ANC per tutti

Soundcore Life Q20 – ANC per tutti

Dall’asiatica Anker il progetto over-ear Soundcore Life Q20 con migliorato sistema di cancellazione del rumore e ampia autonomia

Le Soundcore Life Q20 sono la versione aggiornata delle interessanti SoundCore Life 2 Wireless e offrono alcuni aggiornamenti. Mentre il modello più vecchio aveva una fascia per la testa fin troppo grande che le faceva sentire poco presenti in caso di basse circonferenze, le Q20 hanno forma più ridotta potenziando la calzata più sicura. In tal senso le Soundcore Life Q20 sono abbastanza stabili, la forza con cui si attestano è buona e con molta probabilità dovrebbero restare posizionate durante jogging o corse leggere. Il grado di isolamento acustico è favorito per il concept over-ear, che se da una parte migliora la resa sonora dall’altra per gli sportivi non mancherà di far sentire un caloroso feedback anche in virtù di una certa imbottitura.

Stesso discorso vale per l’elemento che poggia sulla testa, mentre la regolazione dei padiglioni offre una buona adattabilità con scorrimento degli stessi anche se su guida in plastica e non in metallo. Ciò che più conta è la funzione ANC con miglioramenti nel bloccare il parlato, oltre a essere leggermente migliori nell’isolare rumori esterni anche a basse frequenze, così come l’inclinazione per musica pop o rock. Altra nota positiva la batteria leggermente migliorata rispetto al passato e che ora si carica un po’ più velocemente. Al posto della bella custodia rigida delle Life 2 le Q20 dispongono di un più semplice e plasticoso contenitore per il trasporto. A questi livelli di prezzo è già tanto che ce ne sia uno, che peraltro include una tasca per riporre i cavi. A tal proposito la confezione include quello Micro-USB per la ricarica (decisamente preferibile l’USB-C), cavo con jack da 3,5 mm TRRS (1/8” di pollice). Bluetooth versione 5.0.

Soundcore Life Q20 – ANC per tutti

Assistenti vocali disponibili Siri e Google Assistant. Il livello d’ingombro resta comunque contenuto, dato che i padiglioni ruotano verso l’interno come è d’uso specie per dispositivi di più pregiata fattura. Restando sui padiglioni su quello destro è presente il tasto play e pausa e quelli per gestire il volume, oltre alla presa per ricarica e terminale 3,5 mm. Sul sinistro attivazione e spegnimento e controllo della cancellazione attiva del rumore. Dove tendono a eccellere maggiormente le Soundcore Life Q20 è in gamma media, offrendo notevole respiro che invece tende a scemare in gamma alta. Per la bassa c’è una certa presenza scenica ma il livello di profondità tende a latitare, così come il grado di precisione. Tutto sommato un livello di soundstage che non impressiona ma che nemmeno fa gridare allo scandalo, specie se la scelta di questo dispositivo fosse più legata a un leggero uso outdoor.

Se la pretesa fosse quella di un isolamento pressoché totale occorre rivolgersi ad altri progetti over-ear e sicuramente ad altri budget. Rispetto alla funzione ANC i risultati si attestano un gradino sopra la precedente versione, intervenendo più efficacemente sui disturbi più corposi con più che dignitoso filtraggio, mentre in termini di chiacchiericcio e ingerenze acustiche medio basse non mancano di migliorare il comfort d’ascolto. A non offrire una performance esaltante il microfono, che in chiamata potrebbe causare noie di comprensione. Interessante il livello di autonomia, dove l’azienda afferma essere pari a quaranta ore di riproduzione wireless con ANC attivo (a circa metà del volume), e sessanta ore disattivo. Sempre secondo Anker bastano cinque minuti di ricarica per quattro ore di batteria. L’attuale prezzo Amazon è di 60 euro. Per ulteriori informazioni: link alla pagina Soundcore.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest