UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Sotto il ristorante cinese [DVD]

Sotto il ristorante cinese [DVD]

Sotto il ristorante cinese è un bel recupero artistico di Mustang Entertainment, etichetta indipendente tutta italiana da sempre impegnata nel riportare alla luce opere di valore

Sotto il ristorante cinese racconta le disavventure milanesi di Ivan (Claudio Botosso), giovane uomo che tra vita e lavoro non riesce a trovare i suoi spazi, anche per proseguire gli studi e laurearsi. A caricare ulteriormente lo stress quotidiano si aggiunge la preoccupazione per l’imminente matrimonio con la ricca Ursula (Nancy Brilli), ingegnere e suo principale della quale non è affatto innamorato.

Sotto il ristorante cinese [DVD]

Costantemente in fuga da un’esistenza che gli appartiene ogni giorno di meno, Ivan rimane suo malgrado coinvolto in una rapina in banca e durante la fuga dai criminali che vogliono eliminarlo ripara nel sottoscala di un ristorante cinese. Un misterioso telecomando sbloccherà una porta con accesso a una spiaggia su un pianeta illuminato da due soli.

Superato il primo istante di sgomento e stupore conosce Eva (Amanda Sandrelli), disinibita ragazza del posto curiosa di scoprire il pianetaSotto il ristorante cinese [DVD] Terra, di cui ha poche e confuse informazioni apprese attraverso i film e che in quel paradisiaco e sperduto luogo vive assieme al padre inventore (Barnard Blier). Ben presto Eva mette sotto sopra la vita di Ivan, facendogli perdere la cognizione del tempo e dello spazio ma soprattutto aiutandolo a realizzare il bisogno di un’altra vita.

Anche se aveva da tempo raggiunto il successo con strepitose opere animate tra cui ricordiamo West & Soda, Vip – Mio fratello Superuomo e Allegro non troppo, il nostro grande Bruno Bozzetto non aveva mai abbandonato l’idea di un vero e proprio film dal vivo. Nel 1986, folgorato dalla visione di Ritorno al futuro di Zemeckis, giunse la spinta finale a vedere quel sogno concretizzarsi in una sceneggiatura, scritta assieme a Fabio Comana, per quello che poi diventò Sotto il ristorante cinese.

Sotto il ristorante cinese [DVD]Un’opera di fantasia tra elementi surreali e da commedia che vide Bozzetto per la prima volta dietro la macchina da presa a scoprire magia e difficoltà di una live fiction come la direzione degli attori e il modo di raccontare visivamente gli eventi. Nemmeno la meteorologia venne più di tanto incontro alla creatività, osteggiando il desiderio di presentare una Milano immersa tra smog e nebbia che nei giorni delle riprese aveva il cielo costantemente azzurro al contrario del sud della Sardegna, scelto per ricreare il pianeta dai due soli, dove hanno spesso imperversato nuvoloni e brutto tempo.

Una scrittura dolce e leggera, contaminata da un’impostazione da fumetto dove il bravo Claudio Botosso fu scelto in seguito alla visione di Impiegati di Pupi Avati. In più di un’occasione sembra fare il verso al Signor Rossi, iconico personaggio di Bozzetto a rappresentare il tipico italiano medio, in questo caso perlopiù smarrito nella ‘Milano da bere’, quella consumistica e in parte già Sotto il ristorante cinese [DVD]consumata degli anni ’80.

Assieme al grande attore francese Bernard Blier (Legittima difesa tra i tanti) nel cast sono presenti Giuseppe Cederna (Mediterraneo), l’allora giovane giapponese Hal Yamanouchi (Wolverine – L’immortale tra i tanti) e Amanda Sandrelli, che colpì molto il regista quando la vide recitare in Non ci resta che piangere di Troisi e Benigni. Le riprese in esterni a Milano si svolsero presso la zona più centrale, come via Hoepli e i giardini di Palestro.

Un umorismo che incrocia anche i registri tipici dell’animazione bozzettiana, semplice e un po’ ingenuo quanto la messa in scena nelle mani di un regista acerbo ma anche con le idee chiare su come concretizzarle al meglio nonostante un budget evidentemente non hollywoodiano.

Sotto il ristorante cinese [DVD]Elemento centrale la porta di comunicazione tra il nostro e altri mondi, vicini e lontani ma sicuramente fantastici dove la fantasia di Bruno Bozzetto avrebbe dovuto librarsi più in alto di quanto non sia riuscita a fare. I brevi accenni animati e i piccoli elementi surreali che albergano nel paradiso tropicale come i cosiddetti ‘Gracidi’, innocue quanto rumorose creature che sbucano dalla sabbia, lasciano l’impressione di essere solo un accenno di quanto avrebbe potuto esserci se la produzione fosse stata su più larga scala.

L’unico rimpianto che rimane è legato all’insuccesso commerciale che il film ebbe nel maggio del 1987 alla sua uscita nelle sale, senza riuscire a spezzare una lancia a favore di una successiva opera su cui lavorare con maggiore proprietà del mezzo cinematografico e un senno di poi artistico che probabilmente avrebbero aiutato se non altro sotto il profilo più squisitamente creativo.

A trent’anni di distanza Sotto il ristorante cinese rimane un isolato divertissement artistico di Bozzetto, figlio di quegli anni che tra pregi e Sotto il ristorante cinese [DVD]difetti si lascia gradevolmente vedere anche a distanza di così tanto tempo dalla sua realizzazione. Curiosità: all’estero il film è stato distribuito col titolo Trouble in Paradise, da non confondere con l’omonimo di Ernst Lubitsch del 1932.

VIDEO

A lungo assente dalla scena Home Video italiana e precedentemente pubblicato solo su VHS, questo Sotto il ristorante cinese è un altro interessante recupero dell’indipendente italiana Mustang Entertainment. La ricerca di una versione integra dell’opera ha portato alla scoperta di una copia su Digibeta con formato immagine 4:3, a differenza di un originale (forse) più rettangolare che possiamo supporre non oltre 1.85:1. In considerazione di una tipologia di riprese comunque non Cinemascope la perdita d’informazioni ai lati è relativa. Codifica MPEG-2 su DVD-9.

Sotto il ristorante cinese [DVD]Girato interamente su pellicola, un master che presenta aliasing sulla titolazione elettronica agli albori del cinema in casa mentre nel corso del film sono evidenti graffi e spuntinature di relativo conto. Luminosità, contrasto e livello dei colori rimangono piuttosto ampi e non impediscono di godere nel complesso di una resa accettabile senza che la compressione affiori in misura vistosa.

AUDIO

Unica traccia presente una Dolby Digital 2.0 canali di sufficiente presenza scenica per dialoghi e accompagnamento musicale. In più di un’occasione si sente la mancanza di una maggiore presenza scenica da parte di un missaggio di più alto livello ma quelli erano anni in cui la maggior parte delle sale era tecnicamente inadeguata ad accogliere spettacoli oltre la semplice stereofonia (il Dolby SR, evoluzione del Dolby Stereo, Sotto il ristorante cinese [DVD]nasceva proprio a metà anni ’80).

Il giusto contribuito audio avrebbe aiutato non poco a esaltare gli effetti sonori, su tutti quello del magico telecomando. Un risultato tutto sommato passabile in considerazione degli oltre trent’anni sulle spalle di questa produzione.

EXTRA

Molto interessanti e tutti realizzati in occasione dell’uscita di questo DVD. Approfondimento da parte dello storico del cinema Gianni Canova dell’università IULM di Milano; interviste agli attori Claudio Botosso e Amanda Sandrelli; ricordi della realizzazione con curiosi aneddoti da parte di Bruno Bozzetto.

TESTATO CON: Tv Hisense 4K H49M3000, Sony KD55XE9305, UHD player Samsung UBD-K8500

DVD disponibile su dvd-store.it

Sotto il ristorante cinese [DVD]
6.5 Recensione
Pro
Simpatica commedia surreale
L'unica live fiction di Bozzetto
Extra di qualità
Contro
Alcuni fotogrammi sporchi
Dubbi sull'aspect ratio originale
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Mustang e CG Entertainment
Durata: 95'
Anno di produzione: 1987
Genere: Fantascienza
Regia: Bruno Bozzetto
Interpreti: Claudio Botosso, Amanda Sandrelli, Claudia Lawrence, Bernard Blier, Nancy Brilli, Giuseppe Cederna, Cinzia Monreale, Haruhiko Yamanouchi, Renato Sarti
------
Supporto: DVD 9
Aspect Ratio: 1.33:1
Codifica Video: 576i MPEG-2
Audio: italiano Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: italiano nu
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Sotto il ristorante cinese [DVD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest