Audio portatile Featured home Notizie

Sony WF-XB700 e WH-CH710N: audio wireless di fascia media

Sony WF-XB700 e WH-CH710N: audio wireless di fascia media

Sony ha presentato gli auricolari true wireless WF-XB700 e le cuffie over-ear WH-CH710N con cancellazione del rumore. Ecco tutte le caratteristiche

I nuovi auricolari true wireless Sony WF-XB700 sono il primo modello simile a entrare nella gamma Extra Bass, che già conosciamo per i suoi speaker wireless. Questi in-ear true wireless assicurano un’autonomia di circa 18 ore tra auricolari e custodia di ricarica di forma ellittica la quale, grazie alla presa USB-C, può aggiungere un’ora di autonomia in soli 10 minuti.

C’è un piccolo pulsante fisico sul bordo inferiore di ciascun auricolare per controllare la riproduzione, le chiamate, l’accesso dell’assistente vocale dello smartphone collegato e la regolazione del volume. C’è anche un grado di resistenza a sudore e schizzi d’acqua IPX4 e il design, che Sony definisce una “struttura ergonomica a tripla tenuta”, dovrebbe assicurare una calzata sicura e stabile.

Sony WF-XB700 e WH-CH710N: audio wireless di fascia media

I Sony WF-XB700 utilizzano connettività Bluetooth 5.0, con ciascun auricolare che stabilisce una connessione individuale con il dispositivo. Sony supporta AAC e SBC in termini di codec e, anche se qui non si ottiene alcun tipo di cancellazione del rumore (per questo sarà necessario salire di livello e scegliere i più costosi WF-1000XM3), quella dicitura XB nel nome (che sta per Extra Bass) è una proposta intrigante per dei true wireless che dovrebbero arrivare in Italia a breve a circa 150 euro.

L’altra novità di questi giorni di Sony è rappresentata dalle cuffie over-ear wireless WH-CH710N, eredi delle ottime WH-CH700N (queste ultime si possono trovare online a poco più di 100 euro). Questo nuovo modello, atteso in Italia a 150 euro, offre un’autonomia di 35 ore, un’ora delle quali può essere ricaricata con una ricarica di soli 10 minuti. La connettività Bluetooth è ancora affiancata da quella NFC per un pairing pressoché istantaneo e, dal modello precedente, tornano anche il pulsante per avviare l’assistente vocale dello smartphone, il design del padiglione girevole e le opzioni di finitura blu, nera e grigia.

Sony WF-XB700 e WH-CH710N: audio wireless di fascia media

La vera novità delle WH-CH710N è rappresentata dalla nuova tecnologia di cancellazione del rumore che Sony chiama Automatic Artificial Intelligence Noise Cancelling (AINC). Questa tecnologia sfrutta due microfoni per cancellare il suono indesiderato e, teoricamente, sfrutta l’intelligenza artificiale per regolare automaticamente la quantità di cancellazione del rumore in base alla rumorosità dell’ambiente circostante.

Dovrebbe trattarsi di un passo avanti notevole rispetto alla tecnologia ANC a bordo delle precedenti WH-CH700N, che proprio su questo versante avevano un po’ deluso (soprattutto se paragonate alle eccellenti e più costose WH-1000XM3). L’altra novità riguarda una nuova modalità pass-through Ambient Sound (sempre più comune nelle cuffie con cancellazione del rumore), che consente di percepire il rumore dell’ambiente circostante in certe situazioni dove ciò può tornare utile. Stupisce invece trovare driver più piccoli (30mm contro 40mm) rispetto al modello precedente, anche se ciò ha portato a un leggero abbassamento del peso e quindi a una miglior comodità (almeno speriamo).


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest