UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie

Sony RX100 VII: fotocamera compatta… solo di nome

RX100 VII

Sony ha svelato la RX100 VII, fotocamera compatta dotata di nuovi sistemi di autofocus come Real-time Tracking e Real-time Eye AF.

La gamma RX100 di Sony è da sempre una delle più apprezzate nel settore premium delle macchine fotografiche compatte e “tascabili”. La nuova arrivata in famiglia rappresenta un deciso passo in avanti rispetto al modello precedente, arrivando addirittura ad incorporare alcune delle funzionalità presenti sulla Alpha 9, mirrorless full-frame sempre di casa Sony.

La RX100 VII è dotata di un sensore Exmor RS di tipo stacked da 1 pollice, completamente nuovo rispetto al modello precedente nonostante la risoluzione rimanga di 20 megapixel. Il nuovo sensore è accompagnato da un processore Bionz X di ultima generazione, capace di svolgere fino a 60 calcoli al secondo in modalità AF/AE. La combinazione fra le due novità rende possibile effettuare scatti privi di interruzioni nel mirino (blackout-free) a 20fps.

A questo si aggiunge anche la modalità Scatto singolo in sequenza, che permette di catturare 7 immagini in formato JPEG/RAW con una sola pressione del grilletto, a 90 fps, 60 fps o 30 fps. Insomma, prestazioni e funzionalità che finora avevamo potuto apprezzare proprio su Alpha 9, che oltre ad essere molto più ingombrante ha anche un costo decisamente superiore.

Sony RX100 VII: fotocamera compatta... solo di nome

Le novità assolute per una fotocamera compatta però non finiscono qui. RX100 VII è dotata infatti anche delle tecnologie Real-time Tracking e Real-time Eye AF. La prima sfrutta un particolare algoritmo, sviluppato da Sony stessa, che introduce il riconoscimento in tempo reale degli oggetti inquadrati, garantendo sempre la corretta acquisizione dei soggetti in questione. Real-time Eye AF invece sfrutta proprio questo riconoscimento degli oggetti per rilevare ed elaborare i dati visivi in tempo reale, che aiutano poi il fotografo a catturare immagini sia di persone che di animali.

Entrambe le tecnologie sfruttano i miglioramenti che riguardano l’autofocus, che ora combina i 357 punti a rilevamento di fase con i 457 a contrasto per garantire una copertura del 68% del campo. Per agganciare un soggetto sono necessari solamente 0,02 secondi, un primato per la categoria delle compatte. L’obiettivo zoom è lo stesso ZEISS Vario-Sonnar T 24-200mm F2.8-4.5 del modello precedente, così come il design generale della macchina fotografica, che mantiene il display touch-screen da 3 pollici orientabile con possibilità di rotazione fino a 180 gradi, particolarmente utile per la categoria dei vlogger. Novità che non va sottovalutata è l’aggiunta di un jack da 3,5mm, che permette finalmente di collegare un microfono esterno.

Questo apre la porta ad una configurazione all-in-one estremamente portatile che potrà essere sfruttata da tutti i creatori di contenuti che basano le loro attività proprio sui vlog. Sony, per non lasciarsi sfuggire quest’occasione, ha deciso di proporre un kit dal nome Shooting Grip Kit che include la macchina fotografica, un’impugnatura dotata di pulsanti per scattare una foto o per far partire la registrazione video, un supporto per collegare un microfono esterno e due batterie ricaricabili extra.

Sony RX100 VII: fotocamera compatta... solo di nome

Chiaramente però il fattore più importante per questa categoria di potenziali clienti è la qualità video, che ovviamente non delude le aspettative e rimane una delle migliori del settore. La RX100 VII è in grado infatti di acquisire video in 4K a 30fps a 100mbps, in 1080p a 120fps e offre la modalità super slow motion con riprese fino a 1000 fps. Migliorata inoltre la stabilizzazione dell’immagine, che sarà sia ottica che digitale.

RX100 VII arriverà durante il mese di agosto ad un prezzo di circa 1300 euro. Possiamo dunque aspettarci un taglio al prezzo di RX100 VI, che oggi viene proposta allo stesso prezzo a cui arriverà sul mercato il nuovo modello.

Sony RX100 VII: fotocamera compatta... solo di nome

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest