UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
AF Focus Featured home Mercati Notizie

Sky: rinnovato l’accordo con Warner Media fino al 2025

Warner Media

Sky e Warner Media, che controlla HBO, Turner e Warner Bros, hanno rinnovato la loro partnership fino al 2025

Sky e Warner Media hanno rinnovato la loro partnership commerciale fino al 2025. La collaborazione sarà ora più ricca che mai visto che l’accordo firmato nei giorni scorsi include per la prima volta tutti i mercati europei in cui opera Sky, compresa dunque l’Italia.

I clienti di Sky e Now TV continueranno a godere dei contenuti di HBO, grazie al rapporto fra le parti che prosegue dal 2010. Fra questi citiamo serie TV come Watchmen, Succession e Big Little Lies. Il nuovo accordo prevede l’aggiunta di ulteriori contenuti di enorme successo, come ad esempio la nuova serie spin-off di Game of Thrones confermata da HBO proprio ieri. La partnership prevede inoltre i diritti di prima visione in Pay TV dei dei film della Warner Bros che, dunque, torneranno in Italia sui canali Sky Cinema a partire da gennaio 2021 dopo diversi anni di assenza. Per quanto riguarda i più piccoli, inoltre, l’accordo prevede un maggior numero di contenuti on demand di Cartoon Network e Boomerang.

Sky: rinnovato l’accordo con Warner Media fino al 2025
La serie TV Watchmen realizzata da HBO

La partnership prevede poi diverse co-produzioni fra Sky Studios e HBO Max con l’obiettivo di sviluppare e creare nuovi contenuti originali. Questa collaborazione, per intenderci, ha dato vita nel recente passato alla serie Chernobyl, vincitrice di 10 Emmy Awards e apprezzatissima dal pubblico e dalla critica. L’ultimo frutto di questo accordo di co-produzione è attualmente Caterina la Grande, serie TV che a sua volta è stata ben accolta dalla critica. Questo accordo arriva a seguito del lancio, avvenuto quest’anno, di Sky Studios, la nuova casa per la creazione di contenuti originali su cui il gruppo Sky si è impegnato a raddoppiare il proprio investimento nei prossimi cinque anni.

La notizia è certamente positiva per tutti gli appassionati di cinema e di serie TV, ma speriamo che questo accordo non porti in futuro ad un aumento del prezzo dell’abbonamento a Sky, che è già sufficientemente caro.

Sky: rinnovato l’accordo con Warner Media fino al 2025

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest