Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Shazam! [UHD]

Shazam! [UHD]

Rispolverato per l’occasione l’ex Captain Marvel, poi divenuto Shazam, torna su grande schermo in una simpatica SF comedy. UHD Warner Bros

In Shazam! siamo a Philadelphia, dove Billy Batson (Asher Angel) è un giovane ribelle che non ha mai smesso di cercare la madre biologica e per questo in costante fuga dalle adozioni. L’ennesima coppia lo accoglie in una casa famiglia dove vivono altri adolescenti senza genitori e il suo carattere scontroso lo fa avvicinare unicamente al coetaneo Freddy (Jack Dylan Grazer).

Quest’ultimo per via della disabilità che lo affligge è spesso oggetto di derisione da parte dei bulli della scuola, che spingono Billy a muovere in suo aiuto non senza conseguenze.

Shazam! [UHD]

Il gesto non passa inosservato da parte di un potente mago, ultimo della sua stirpe, che gli passa i suoi poteri ma a un patto: dare la caccia e rinchiudere i 7 peccati capitali liberati da Thaddeus Sivana (Mark Strong), il quale mira ad assimilare le incredibili doti ricevute da Billy per dominare incontrastato il mondo.

Il personaggio di Shazam nasce nel 1939 dai creativi C.C. Beck e Bill Parker, inizialmente noto come Captain Marvel mutò la denominazione dal momento che D.C. Comics non ne aveva registrato il marchio, entrando in pianta stabile presso l’editore concorrente Marvel Comics.

Shazam! [UHD]

Una genesi lontana nel tempo che visse fasti su carta ma anche nell’omonimo serial cinematografico in auge negli anni ’40, supereroe poi eclissatosi e mai più riemerso al cinema sino al 2018, quando è entrato in lavorazione con la produzione esecutiva di Dwayne Johnson. La scelta della regia è ricaduta sul giovane David Shamberg, qui al suo terzo film dopo l’ottimo esordio nell’horror Lights Out e il successivo Annabelle 2.

Freschezza anche per la composizione della storia, della cui sceneggiatura si è occupato l’esordiente Henry Gayden. Risposta allo sboccatissimo fuoriclasse Deadpool? Facile immaginare che D.C. Comics abbia deciso anche per questo di accendere nuovamente i riflettori su Shazam, scegliendo per contro una compassata e classicissima SF family story che non prevedesse atteggiamenti osceni e turpiloquio gratuito, vessillo dell’antieroe Marvel.

Shazam! [UHD]

Dopo un inizio piuttosto farraginoso in cui ritmo ed eventi stentano a decollare e rimanere in quota il cambio di registro in Shazam! giunge con l’acquisizione dei poteri da parte di Billy. Un quindicenne che prima di comprendere di essere stato chiamato a impegni da adulto passa attraverso la divertente scoperta delle doti sovrumane ma anche bighellonando in giro per Philadelphia facendo sega a scuola e raccattando qualche spicciolo come artista di strada.

La presa di coscienza del proprio nuovo essere in aiuto del prossimo non è immediata, racconto che si prende tempo per porre l’accento sulla diversità e l’essere positivo in contrasto con la bruttezza di un mondo violento e spietato. Candida fantascienza dai toni adolescenziali, viaggio tra corpo adulto e mente da bambino dal retrogusto a la Big con Tom Hanks.

Shazam! [UHD]

Il film ha più chance di far centro nella seconda movimentata parte, quando Billy è costretto a mettersi realmente in gioco dopo la prima scaramuccia con la nemesi Thaddeus, quando tutto si fa maledettamente serio. Funzionano anche i rimanenti fratelli e sorelle che uniscono le forze acquisendo i poteri di Shazam, guadagnando sgargianti e variopinte tute in spandex manco fossero i Power Rangers.

Scontro tra bene e male senza sfumature di grigi, salutato con buon successo internazionale e incasso totale vicino ai 370 milioni di dollari contro 100 di investimento, aprendo le porte al possibile sequel. Nel cast ricordiamo Mark Strong (Kingsman, La battaglia di Jadotville) ma anche il giovane talento Jack Dylan Grazer ora nelle sale col sequel di It.

Shazam! [UHD]

A conti fatti la scelta di rimanere fedeli al personaggio originale di Shazam, anche se rivisto e corretto in chiave contemporanea, nel complesso non ha deluso ma nemmeno entusiasmato più di tanto. Certo alle generazioni che hanno vissuto il pop anni ’80 sarebbe forse piaciuto ritrovare sul grande schermo un supereroe maggiormente improbabile e pasticcione come quello della serie Ralph supermaxieroe.

VIDEO

Girato digitale con Arri Alexa e SXT a risoluzione nativa 3.4K si è giunti a Digital Intermediate 2K, di cui questa edizione UHD ne è il rescaling. Aspect ratio 2.40:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC su BD-100. Con un salto di qualità non sempre così marcato rispetto alla controparte FHD, la visione riserva un eccellente livello di dettaglio in secondo piano. Tenuta ulteriore nei passaggi al buio come per esempio la caverna del mago, maggiore puntualizzazione delle zone luminose senza soffrire più la compressione dinamica degli 8 bit.

Shazam! [UHD]

Per giunta questa edizione si fregia del Dolby Vision (comunque compatibile HDR-10) per una resa dinamica e più precisa a seconda della tipologia di inquadratura. Va segnalato che, a parità di pannello, il Dolby Vision ha un comportamento anomalo in una sola e precisa sequenza: quando verso la fine Shazam e compagni entrano nel parco divertimenti, capitolo 12, da min 01:36:35.

Visionando in Dolby Vision la luminosità finisce al massimo appiattendo l’intera scena letterbox compreso, come se improvvisamente venissero a mancare le informazioni di contrasto, colore e APL ed errati valori di MaxFALL (Maximum Frame Average Light Level – luminanza media massima dei frame) e MaxCLL (Maximum Content Light Level – livello di luminanza massimo del pixel più luminoso).

Pur rimanendo in ambito SDR per i frame sottostanti è sorprendente la differenza nel momento in cui il Dolby Vision va in fault (Sopra HDR-10 / Sotto Dolby Vision). Click per ingrandire

Shazam! [UHD]

Passando dall’OPPO-203 al Samsung UBD-K8500 e quindi in HDR-10 la problematica non sussiste. Al netto di tale discrepanza la visione del programma in UHD/Dolby Vision è migliore proprio per la capacità di restituire una più curata gamma dinamica a ogni scena. Per il resto lo spettacolo è eccellente con neri profondi, un quadro dinamico e ricco che giustificherebbe la scelta di questo UHD in vece dell’FHD.

AUDIO

Dolby Digital 5.1 canali (448 kbps) italiano concorre a penalizzare le immagini e lo spettacolo. Gli elementi discreti, la presenza scenica anche dai canali rear, traccia che non sarebbe nemmeno malaccio se i dialoghi non si ritrovassero relegati in lontananza sul centrale con zero carisma. Anche il subwoofer tutto sommato ha più di un’entrata vigorosa ma il parlato arretrato è troppo pesante per godersi il film in misura quanto meno dignitosa.

Shazam! [UHD]

Tutt’altra cosa l’originale inglese Dolby ATMOS che soprattutto nella seconda parte è artefice di una profusione di elementi accompagnati dalla giusta pressione sonora con qualche transizione reference. Lo scontro tra i 7 peccati e gli Shazam all’interno del parco giochi è un vero spasso dove i canali verticali fanno sentire la differenza quando il fuoristrada prima e l’autobus di linea dopo piovono dal cielo.

EXTRA

Nessuno sul disco UHD. Sul BD-50 una ricca offerta: making of con immagini dai set e interventi di parte di cast e troupe (27′), scene eliminate o alternative con introduzione opzionale del regista (37′), errori sul set (3′), focus su Shazam e il retaggio dei fumetti (6′), studio dello scontro finale al parco dei divertimenti (10′), focus sulla famiglia di supereroi di Shazam (6′) e motion comic esclusivo (4′). Sottotitoli in italiano.

TESTATO CON: Tv Philips 55PUS7304/12UHD player OPPO UDP-203 e Samsung UBD-K8500/ Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray UHD disponibile su DVDStore.it

Shazam! [UHD]
8 Recensione
Pro
Simpatica commedia SF
Dolby ATMOS inglese
Dolby Vision e HDR-10
Qualità e quantità extra
Contro
Perché anche il Dolby Digital inglese?
Digital Intermediate 2K
AC-3 italiano poco adeguato
Perplessità in Dolby Vision
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Warner Bros
Durata: 131'
Anno di produzione: 2019
Genere: Fantascienza
Regia: David F. Sandberg
Interpreti: Zachary Levi, Michelle Borth, Djimon Hounsou, Mark Strong, Jack Dylan Grazer, Asher Angel, Marta Milans, Meagan Good, Grace Fulton, Adam Brody, Ross Butler, Stephannie Hawkins, Cooper Andrews, Lovina Yavari, D.J. Cotrona
------
Supporto: BD 100 + BD 50
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; Italiano, inglese, inglese descrittivo non vedenti, francese, spagnolo, polacco, turco Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: italiano, inglese, francese, cinese, cinese semplificato, coreano, spagnolo, arabo, danese, finlandese, norvegese, polacco, svedese, turco
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Shazam! [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest