Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Shark Il primo squalo [UHD]

Shark Il primo squalo [UHD]

Nonostante le tempeste di squali propinateci negli ultimi anni c’è sempre posto per un blockbuster ben confezionato, anche troppo. UHD Warner Bros.

Shark Il primo squalo racconta di Jonas Taylor (Jason Statham), sommozzatore della marina militare statunitense che dopo un tragico recupero di superstiti da un sottomarino è bollato come soggetto pericoloso, ritirandosi di buon grado in Thailandia. Quando però una futuristica piattaforma per studi oceanografici scopre una zona popolata da animali preistorici, la prima missione esplorativa resta bloccata alla mercé di un megalodonte, il più grande squalo mai esistito.

Shark Il primo squalo [UHD]

Convinto a riprendere l’attività Jonas effettua il salvataggio mettendo ripetutamente a rischio la vita, ma quel che è peggio l’incursione sconvolge il fragile equilibrio di un ambiente rimasto intatto per milioni di anni, finendo per liberare la feroce creatura dall’unico habitat conosciuto.

Il mostruoso pescecane risalendo dagli abissi approccia pericolosamente la piattaforma mentre la proprietà convince tutti di avere avvertito del pericolo che si aggira indisturbato seminando distruzione e morte.

Shark Il primo squalo [UHD]

Il newyorchese Jon Turtletaub non è esattamente un regista memorabile, nel corso degli anni ha perlopiù infilato successi in ambito commedie più o meno di lusso, tra le ultime quel Last Vegas con un cast di giganti di Hollywood.

L’action più riuscito è forse Il mistero dei Templari e questo Shark Il primo squalo è la prima vera incursione per un territorio meno patinato, più avventuroso, adrenalinico ma sempre e comunque politically correct: poco sangue a debita distanza e una certa dose d’ironia.

Shark Il primo squalo [UHD]

A garanzia di una qualità superiore a livello produttivo la presenza del grande Lorenzo di Bonaventura, uno dei più prolifici tycoon di Hollywood assieme a Jerry Bruckheimer. Suggestive le ambientazioni grazie all’incredibile lavoro della factory ScanlineVFX, che attraverso il CGI ha massivamente contribuito a dar vita all’ambiente sottomarino così come alle preistoriche creature che si avvicendano nella storia.

Per inciso ScanlineVFX è una delle aziende che nel recente passato ha maggiormente contribuito agli effetti speciali in computer grafica di importanti produzioni, parte di progetti tripla A tra cui i prossimi X-Men Dark Phoenix, Spider-Man Far From Home, Captain Marvel e il reboot di Terminator.

Shark Il primo squalo [UHD]

A imbracciare una fiocina al posto della solita semiautomatica il bravo e atletico attore britannico Jason Statham (Lock & Stock, Transporter, I mercenari, Crank tra i tanti) che nonostante dimostri al solito poca dimestichezza al di fuori del contesto action è pur sempre una delle migliori scelte su piazza.

Al netto di stucchevoli se non addirittura imbarazzanti scambi di battute il film sa come coinvolgere sia nella prima parte, con le creature marine nascoste nel buio degli abissi, che nella successiva, specie dopo un colpo di scena maledettamente telefonato. Divertimento e tensione non mancano anche se lungi dal toccare chissà quale vetta (e scordatevi atmosfere di spielberghiana memoria).

Shark Il primo squalo [UHD]

Chi segue i film in cui è coinvolto Statham aggiungerà Jonas Taylor all’interminabile scia di invincibili personaggi interpretati sin dall’esordio, eroi o antieroi che dir si voglia, dove tutto sembra confermare il desiderio di calarsi in ruoli in cui non muore mai, nemmeno fosse stabilito per contratto come accadeva all’epoca con Clint Eastwood.

Shark Il primo squalo [UHD]

VIDEO

Girato digitale con Arri Alexa (Mini & SXT) a risoluzione nativa 3,4 K, finalizzato su Digital Intermediate probabilmente 2K. Aspect ratio 2.39:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC su BD-66. Con un’ipotesi di rescaling la visione non manca di sorprendere per l’ottima resa d’insieme, risalto particolari anche in secondo piano e migliore possibilità di percepire il dettaglio.

Anche se di fronte a una imponente produzione CGI la versione UHD non ne tradisce la natura, peraltro senza aggiungere inesorabili quantità di grana come per esempio accaduto col secondo Independence Day – Rigenerazione. Specie nel prologo sono presenti alcuni passaggi con un vasto carico di rosso che potrebbe mettere in difficoltà pannelli UHD 8 bit (vedi immagine sotto).

Shark Il primo squalo [UHD]

Senso di tridimensionalità, la solidità non scema nemmeno nelle incredibili riprese subacquee o presunte tali, neri convincenti. A vantaggio della palette cromatica l’HDR-10 wide color gamut dona un’ulteriore estensione cromatica, rendendo più esaltanti anche le inquadrature con luce critica ma il vero salto di qualità lo si ottiene potendo sfruttare il Dolby Vision. In tal caso la precisione sui colori aumenta a vantaggio di sfumature e gradazione colorimetrica più puntuale dimostrando le potenzialità dei metadati dinamici. Restano perplessità su alcuni passaggi in piena luce in esterni, dove si stenta a distinguere il cielo dalle nuvole.

Shark Il primo squalo [UHD]

AUDIO

Il Dolby Digital 5.1 italiano in questo caso è pesantemente inferiore a qualsiasi lecita aspettativa. Basso livello del volume, dinamica latitante, elementi discreti a basso impatto emozionale, limitata presenza dei due canali rear, subwoofer sui generis, in poche parole un vero disastro. Nessun film meriterebbe un simile trattamento, men che meno una produzione che vive di effetti sonori come questa.

Unica soluzione quella di passare all’originale Dolby ATMOS che restituisce una colonna sonora travolgente e da riferimento, ampiamente al di sopra del DTS-HD Master Audio 5.1 qui incluso ma incapace di competere per dettaglio e precisione da ogni canale.

Shark Il primo squalo [UHD]

EXTRA

Nessuno sul disco UHD. Il BD-50 include un paio di approfondimenti da 10′ minuti l’uno alla scoperta della produzione, immagini dai set e interventi di parte di cast e troupe. Sottotitoli in italiano.

TESTATO CON: Tv Hisense 4K H49M3000, Sony KD55XE9305, UHD player Oppo UDP-203

DVD disponibile su dvd-store.it

Shark Il primo squalo [UHD]
7,5 Recensione
Pro
Qualità immagine
HDR-10 e Dolby Vision
Dolby ATMOS inglese
Contro
Action funzionale ma troppo politically correct
Dolby Digital 5.1 italiano pessimo
Digital Intermediate 2K
DTS-HD MA 5.1 inglese troppo sotto tono
Volevano un making of più corposo
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Warner Bros
Durata: 113'
Anno di produzione: 2018
Genere: Action
Regia: Jon Turtletaub
Interpreti: Jason Statham, Bingbing Li, Rainn Wilson, Cliff Curtis, Winston Chao, Shuya Sophia Cai, Ruby Rose, Page Kennedy, Robert Taylor, Ólafur Darri Ólafsson, Jessica McNamee, Masi Oka
------
Supporto: BD 66 + BD 50 2D
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; Inglese DTS-HD MA 5.1; Inglese descrittivo non vedenti, francese, tedesco, italiano, spagnolo, ceco, hindi, ungherese, polacco, russo, thai, giapponese
Sottotitoli: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, olandese, cinese, coreano, spagnolo, arabo, ceco, danese, finlandese, ungherese, norvegese, polacco, russo, svedese, thailandese, hindi
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Shark Il primo squalo [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest