UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Schindler’s List [UHD]

Schindler's List [UHD]

Il capolavoro di Steven Spielberg Schindler’s List nel più recente scan 4K del negativo e versione UHD. Da Universal Pictures HE

Schindler’s List racconta della Polonia invasa dall’esercito tedesco. È il 1939 e Oskar Schindler (Liam Neeson) coglie il momento propizio per stringere amicizie importanti con alti ufficiali nazisti e avviare un’impresa industriale, sfruttando soldi di ricchi ebrei costretti a barattare qualsiasi cosa pur di sopravvivere.

Ad aiutarlo nell’operazione il contabile ebreo Itzhak Stern (Ben Kingsley), che non perde occasione per aiutare membri della sua comunità distogliendoli dal rischio di cadere vittime di esecuzioni sommarie. Col protrarsi del conflitto bellico la fiorente attività di pentolame per l’esercito si ritrova ben presto a soccombere per le sempre più pesanti leggi anti-semite. La liquidazione del ghetto di Cracovia, la deportazione degli ebrei prima in un campo di lavoro e poi in uno di sterminio.

Schindler's List [UHD]

Oskar non vuole in alcun modo prendere parte al genocidio e con la complicità di Stern sfrutta la propria posizione e il benessere economico per salvare tutte le vite possibili.

Realizzato da Steven Spielberg nel 1993 può non essere facile tornare a rivedere Schindler’s List, ancor meno per puro svago. La sua visione dell’Olocausto è cinema di grandissimo valore artistico e al contempo affresco storico di uno dei periodi più orrendi vissuti dall’umanità nel XX° secolo. La transizione dal colore al bianco e nero verso il buio della ragione, gli abbacinanti toni di grigio unicamente interrotti dal colore rosso del cappotto indossato dalla bambina, che vaga per il ghetto di Cracovia durante la liquidazione e i massacri di massa.

Schindler's List [UHD]

È l’innocenza spezzata dal sangue della barbarie e della follia, memento nei confronti di chi verrà per non affogare l’Olocausto in un mare di indifferenza. Sceneggiato da Steven Zaillan (Il gioco del falco, In cerca di Bobby Fisher) basandosi in parte sul romanzo “La lista di Schindler” di Thomas Keneally, Schindler’s List si colloca da sempre nell’olimpo delle migliori opere del maestro statunitense, lucidamente narrato ed emotivamente straziante.

Alla creazione di un vero e proprio capolavoro concorsero colossali maestranze tra cui il cinematographer Janusz Kaminski, con un girato livido e potente (proseguirà con Spielberg a parlare di Seconda Guerra Mondiale con l’altro monumentale Salvate il soldato Ryan, anche se attraverso cromatismi più discutibili). Non fu da meno la colonna sonora di un altro maestro assoluto come John Williams, aggiungendo al suo carnet almeno un’altra memorabile composizione quale è il tema principale.

Schindler's List [UHD]

Cast in stato di grazia dove spiccano senza riserve Ralph Fiennes, Liam Neeson e Ben Kingsley. 3 Golden Globe, 12 candidature all’Oscar portandone a casa 7: miglior film, regia, sceneggiatura non originale, cinematografia, montaggio, scenografia e colonna sonora. Opera imperdibile e più che mai attuale.

VIDEO

Girato interamente analogico su pellicola a sensibilità 500 ASA, nell’ultima versione del 2018 si è giunti a un Digital Intermediate 4K con scan nativo. Aspect ratio 1.85:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC su BD-100. Il risultato tecnico è superbo, qualità che attraverso la giusta catena digitale consente di ripercorrere visivamente l’opera con una resa la più vicina in assoluto a quella vissuta all’epoca in sala.

Eccezionale scala di grigi, neri profondi, risalto elementi indipendentemente dalle condizioni di luce, precisione anche in secondo piano, livello di dettaglio mai sperimentato prima e impossibile da raggiungere in 2K. Diversificazione dei punti luminosi, maggiore generale chiarezza nelle transizioni notturne per un bianco e nero stratosferico.

Schindler's List [UHD]

A parte prologo ed epilogo a colori anche il cappotto rosso della bambina durante la liquidazione del ghetto risalta (giustamente) meno, più fedele a una palette muta. Con la presenza del Dolby Vision a metadati dinamici (in alternativa c’è sempre l’HDR-10) e la diversa compressione dinamica a 10 bit non si poteva sperare di meglio, uno dei titoli meglio realizzati sino a oggi anche in considerazione dei 26 anni che già pesano sulle spalle del negativo.

AUDIO

DTS lossy 5.1 italiano (24 bit) di sufficiente resa su una colonna sonora che avrebbe meritato molto di più. Ne soffrono perlopiù i diffusori posteriori, mentre dialoghi ed elementi profusi dal resto del fronte anteriore restano a un livello di accettabilità. Non così profondo il subwoofer, di cui si sente per esempio la presenza alla stazione ferroviaria: quando si avvia la locomotiva mentre Schindler è alla ricerca di Stern.

TRIBUTO AL MAESTRO JOHN WILLIAMS – TEMA DA SCHINDLER’S LIST

Schindler's List [UHD]

Reference l’ascolto Dolby ATMOS in inglese aprendo a un panorama sonoro a tratti clamoroso, con ulteriore rifinitura per gli elementi sonori più flebili e contribuendo ad alcuni passaggi in cui si ritrovano coinvolti anche i diffusori a soffitto.

Una traccia estremamente valida già all’ascolto in Dolby TrueHD 7.1 canali e nel complesso non così distante dall’offerta a metadati dinamici. Il BD-50 con la versione FHD offre la medesima traccia italiana mentre per l’inglese troviamo una DTS-HD Master Audio 5.1. Peccato che all’epoca il regista non abbia deciso di utilizzare sul set il parlato tedesco oltre all’ebraico.

Schindler's List [UHD]

EXTRA

Nessuno sui dischi contenenti i film. Il BD-50 bonus include un nuovo incontro al Tribeca Film Festival dopo la proiezione del film in compagnia di Steven Spielberg e di parte del cast: Liam Neeson, Ben Kingsley, Caroline Goodall ed Embeth Davidtz (40′). Incluso anche il precedente extra “Voices From The List” (77′) con interventi di sopravvissuti all’Olocausto e immagini dal set.

E ancora presentazione della Shoah Foundation di 5’minuti (che nella prima versione su DVD durava 11′ minuti, più grafica, aveva diverso montaggio e il voice over di Morgan Freeman). Altro extra nuovo è l’introduzione di Spielberg a una clip sull’importanza dell’amore in un mondo di odio (4′); Ulteriori testimonianze di sopravvissuti a cura della Shoah Foundation (4′).

Schindler's List [UHD]

Ai collezionisti ricordiamo che la steelbook per l’edizione UHD ha tiratura limitata, mentre dalla seconda metà di gennaio 2020 l’opera sarà acquistabile nel medesimo formato in box amaray.

TESTATO CON: Tv OLED Panasonic TX-55GZ1500EUHD player OPPO UDP-203 e Samsung UBD-K8500/ Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

UHD Schindler’s List disponibile  da gennaio 2020 su DVD-Store.it

Schindler's List [UHD]
8,5 Recensione
Pro
Capolavoro di Spielberg
Scan 4K negativo originale
HDR-10 e Dolby Vision
Dolby ATMOS di ottimo impatto
Tra vecchio e nuovo notevoli extra
Limited steelbook da collezione
Contro
DTS 5.1 lossy italiano
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Universal Pictures HE
Durata: 195'
Anno di produzione: 1993
Genere: Drammatico
Regia: Steven Spielberg
Interpreti: Liam Neeson, Ben Kingsley, Ralph Fiennes, Caroline Goodall, Jonathan Sagall, Embeth Davidtz, Malgorzata Gebel, Shmuel Levy, Mark Ivanir, Béatrice Macola, Andrzej Seweryn, Friedrich von Thun, Krzysztof Luft, Harry Nehring, Norbert Weisser
------
Supporto: BD 100 + BD 50 x 2
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Italiano, spagnolo, turco, ungherese; Inglese Dolby ATMOS
Sottotitoli: italiano, inglese, spagnolo, portoghese, turco, ungherese, romeno,
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Schindler's List [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest