UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

Samsung Q950R: il TV 8K da 55’’ ora disponibile in Italia

Samsung Q950R

Il primo televisore 8K da 55” arriva ufficialmente in Italia al prezzo di 3499 euro. Il nuovo modello andrà ad affiancare il fratello maggiore da 82”.

Samsung aveva annunciato l’uscita della gamma di TV 8K Q950R nei mesi scorsi e oltre all’inedito taglio da 55 pollici, disponibile da pochi giorni in Italia a 3499 euro (è il primo TV 8K così “piccolo” a essere commercializzato nel nostro Paese), spicca quello da 82 pollici al prezzo ben più impegnativo di 9999 euro. Entrambe le versioni montano pannelli di tipo VA con risoluzione nativa 8K, per un totale di oltre 33 milioni di pixel. Presente ovviamente il supporto alla tecnologia HDR, che arriva però in due versioni differenti a seconda del modello scelto. La versione da 55”, infatti, a causa della ridotta dimensione, supporta “soltanto” la tecnologia Quantum HDR 3000, con picchi di luminosità inferiori rispetto alla Quantum HDR 4000 presente sul modello da 82”.

Sul taglio più piccolo la luminosità massima raggiunge le 3000 candele su metro quadro, dato comunque più che sufficiente per godere appieno dei vantaggi dell’HDR. Entrambe le versioni però sono dotate della tecnologia Direct Full Array 16x, un particolare sistema di retroilluminazione che consente alla TV di regolare, a seconda della scena mostrata su schermo, la luminosità di singole porzioni di schermo, in modo da garantire sempre il miglior contrasto possibile. Entrambi i TV saranno equipaggiati con ottime capacità di calcolo, grazie al nuovo Processore Quantum 8K, dotato di un particolare algoritmo di upscaling delle immagini che sfrutta l’Intelligenza Artificiale.

Samsung Q950R: il TV 8K da 55’’ ora disponibile in Italia

Ad ampliare queste capacità è la Intelligent Mode, che regola la luminosità e il volume della TV a seconda delle caratteristiche dell’ambiente circostante. Grazie a questa modalità il TV è anche in grado di adeguare il suono in base al contenuto riprodotto, fornendo ad esempio maggiore chiarezza ad un dialogo durante un talk show. Solitamente TV di queste dimensioni vengono posizionati in spazi di grandi dimensioni e per questo motivo Samsung ha sviluppato la tecnologia Ultra Viewing Angle. Grazie a questa caratteristica il TV è in grado di diffondere la luce in modo più uniforme riducendo la dispersione della luminosità; di conseguenza sarà possibile godere appieno della qualità delle immagini anche da angolazioni di visione estreme.

La connettività è affidata al One Connect Box, strumento che dispone di tutte le porte necessarie che va collegato alla TV tramite il One Invisible Connection, un cavo sottilissimo e quasi invisibile che si occupa di trasmettere tutti i dati al pannello, compresa l’alimentazione. Di particolare importanza è la funzionalità Segnale di ingresso Plus, attivabile solamente per i dispositivi connessi alla porta HDMI numero 4, che permettere alla TV di supportare segnali con risoluzione 4K a 120 fotogrammi al secondo.

Presente inoltre il supporto alla tecnologia FreeSync di AMD e ai più diffusi assistenti vocali come Bixby di Samsung, Alexa di Amazon e Google Assistant. Solo Bixby però funzionerà tramite il microfono integrato nel telecomando della TV, mentre gli altri dovranno fare affidamento ad uno speaker esterno.

Samsung Q950R: il TV 8K da 55’’ ora disponibile in Italia

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest