JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Mobile Notizie

Samsung ISOCELL Bright HMX: 108 megapixel in un sensore da 1/1.33″

ISOCELL-Bright-HMX 2

In partnership con Xiomi, Samsung lancia il suo sensore fotografico da 1/1.33″ Bright HMX da ben 108 megapixel (interpolati) destinato al mercato mobile.

Sembra che Samsung renderà ancora una volta la fotografia mobile in un concorso di conteggio dei megapixel. Qualche mese fa, l’azienda coreana aveva prodotto il primo sensore per fotocamera da 64 megapixel del settore mobile che, ironia della sorte, fino ad oggi non è arrivato su nessuno dei suoi smartphone. Quel sensore è finito sul dispositivo di punta di Xiaomi, quindi non è esattamente una sorpresa che i due abbiano annunciato una partnership che ha dato vita al primo sensore per fotocamera da smartphone da 108 megapixel per il mercato mobile chiamato ISOCELL Bright HMX.

Da un lato, è stato più volte dimostrato, soprattutto da Google, che il mero numero dei megapixel non è tutto, anche se avere sensori con tanti megapixel non è poi un male, soprattutto se si dispone della tecnologia e del software per sfruttarli al meglio. E sicuramente è un buona caratteristica da sfruttare a livello di marketing.

Samsung ISOCELL Bright HMX: 108 megapixel in un sensore da 1/1.33″

Più luce in qualsiasi condizione

Oltre alla tecnologia di isolamento della luce brevettata da Samsung, la Bright HMX racchiude 108 megapixel in un sensore da 1/1,33 pollici per raccogliere più luce in qualsiasi situazione di illuminazione. Grazie al nuovo meccanismo Smart-ISO , il sensore passa automaticamente a un ISO inferiore in ambienti luminosi per migliorare la saturazione dei pixel e ad un ISO inferiore nelle scene più scure per ridurre il rumore. Come accade con qualsiasi sensore di immagine mobile con almeno 48 megapixel, per impostazione predefinita l’output non sarà di 108 megapixel. Utilizzerà invece la tecnologia Tetracell per comprimere 4 pixel vicini in uno, ottenendo un’immagine teoricamente migliore e più luminosa. Naturalmente, è anche possibile impostare l’app della fotocamera per utilizzare i 108 milioni di pixel, ma a scapito della qualità.

Partnership convincente

ISOCELL Bright HMX sembra la risposta di Samsung alle critiche sulle prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e notturne dei suoi sensori, una soluzione che genera più pixel per risolvere il problema. Xiaomi sembra credere a quella soluzione avendo messo mano nel suo sviluppo e quindi non ci sarà da stupirsi se il prossimo smartphone di punta della serie Mi proporrà una tale fotocamera sul retro del dispositivo

Samsung ISOCELL Bright HMX: 108 megapixel in un sensore da 1/1.33″

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest