Featured home Mobile Notizie

Samsung Galaxy Note 9 e S10, il lancio sarà anticipato

Galaxy note 9 home

Molti indizi inducono a pensare che per i prossimi smartphone di punta Galaxy Note 9 e S10 Samsung possa anticipare il lancio rispetto alla cadenza annuale utilizzate per i precedenti device.

Sembra che Samsung non sia rimasta abbastanza scottata della “catastrofe” che ha segnato irrimediabilmente il Galaxy Note 7 nel 2016. Nonostante il rilascio di quel modello avvenuto molto prima di quanto si pensasse, con tutti i problemi che poi si sono rivelati, l’azienda coreana sembra che voglia adottare una nuova e più breve cadenza di rilascio dei suoi smartphone di punta. A partire dal Galaxy S8 dello scorso anno, infatti Samsung ha anticipato le date di lancio, cambiando una strategia forse troppo prevedibile che ha favorito i vari concorrenti, Apple in testa. A confermare il cambio di rotta ci stanno pensando i media coreani che da qualche tempo stanno segnalando che non solo il Galaxy Note 9 sarà lanciato entro la fine di quest’anno, ma anche il debutto del Galaxy S10 sarà notevolmente anticipato rispetto al solito e sarà presumibilmente all’inizio del 2019. E Samsung potrebbe avere molte ragioni per farlo.

Samsung Galaxy Note 9 e S10, il lancio sarà anticipato
Foto non ufficiale

Samsung Galaxy S9, le vendite non decollano

Il primo motivo è apparentemente legato al Galaxy S9 e le sue vendite segnalate come molto basse. Lo smartphone è stato visto dagli utenti come un leggero aggiornamento del Galaxy S8, nonostante le nuove funzioni della fotocamera, e non sta vendendo come previsto Samsung. Per questo motivo l’azienda coreana ha la necessità di lanciare il Galaxy Note 9 in anticipo per compensare queste perdite e, di conseguenza, diventa quasi obbligatorio far debuttare il nuovo Galaxy S10 all’inizio dell’anno prossimo.

Anticipare Apple priorità assoluta

Poi c’è il fattore Apple. Anticipando il programma di rilascio di un mese o due, Samsung sarà in grado di contrastare, a livello di vendite, il lancio di settembre dei nuovi iPhone. Per quest’anno, Samsung ha anche dato spazio all’iPhone SE, che debutterà sul mercato il prossimo mese, un bel po’di tempo prima rispetto alla data di lancio prevista per Galaxy Note 9.

Samsung Galaxy Note 9 e S10, il lancio sarà anticipato
foto non ufficiale

Display già in produzione

I fornitori di display hanno iniziato la produzione di massa del display Super AMOLED da 6,38 pollici che verrà utilizzato nel Galaxy Note 9. Questo avviene due mesi prima rispetto alla produzione dello scorso anno, suggerendo che il Galaxy Note 9 potrebbe essere lanciato ad agosto, un mese prima del suo predecessore Galaxy Note 8. Per il decimo anniversario dei modelli Galaxy,  i ben informati dicono che il modello S10 apparirà in tutto il suo splendore al CES 2019 che si terrà a gennaio a Las Vegas.

Pannelli flessibili per i device del 2019

I rumor sulle nuove tecnologie che adotterà Samsung per i prossimi device (esclusi S10 e Note 9) stanno anch’essi confermando il nuovo programma di rilascio anticipato di Samsung. Infatti, i pannelli di visualizzazione flessibili dovrebbero essere in produzione da novembre. Considerato che ci vorranno due o tre mesi per il montaggio e il settaggio, potremmo vedere molto probabilmente il primo smartphone pieghevole di Samsung (Galaxy X?) al Mobile World Congress 2019 di Barcellona in programma a febbraio.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest