Hi-Fi Home cinema Notizie Speciale Ces 2017

Samsung porta al Ces 2017 tre sistemi audio video

Samsung H7 Speaker Wireless

Samsung anticipa alcune delle novità che vedremo al Ces 2017: debuttano un nuovo lettore Blu-ray Ultra HD, uno speaker wireless e una soudbar. Tutti molto innovativi

Samsung è senza dubbio una delle presenze più importanti per il CES di Las Vegas. Non dobbiamo stupirci se la casa Sud coreana, esattamente come sta già facendo LG, stia togliendo i veli (pur senza sbilanciarsi troppo sia chiaro) sui prodotti che intende mostrare al grande pubblico ai primi di gennaio.

Rendere disponibile un audio chiaro, nitido e avvolgente è molto importante per Samsung, e ci siamo sempre impegnati per creare nuovi prodotti che completano ulteriormente l’esperienza dell’utente,” ha detto Jurak Choi, vice presidente senior di Samsung Electronics. “Quest’anno, ci siamo concentrati sugli appassionati di audio che desiderano un’unica soluzione semplice, che non solo si adatti al loro stile di vita, ma che possa garantire al tempo stesso un’esperienza di ascolto domestico senza precedenti.

E le tecnologie che fanno da cornice ai nuovi prodotti in uscita al CES 2017 sono proprio incentrate sul miglioramento dell’esperienza di ascolto e sulla facilità di utilizzo.

Il primo tassello di questa rinnovata strategia è la tecnologia UHQ (Ultra High Quality) audio, che “digerisce” i segnali in ingresso a 8 e 24 bit e li ricampiona convertendoli in segnali a 32-bit, un processo che secondo quanto affermato dalla stessa Samsung dovrebbe aumentare la qualità della fonte originale. Gli altri tasselli del puzzle audio sono rappresentati dalla tecnologia Distortion Cancelling, che riduce le alterazioni prodotte dalle vibrazioni del diffusore interno, restituendo una riproduzione più stabile, e da Wide-band Tweeter e Crystal Amplifier. La prima è in grado di ampliare il punto ottimale d’ascolto all’interno della stanza, mentre la seconda tecnologia si occupa della riduzione del rumore.

Diffusore wireless H7

La punta di diamante della nuova linea audio è rappresentata dallo speaker portatile H7. Oltre ad integrare le tecnologie audio sopra citate, il diffusore, nonostante le dimensioni contenute, è in grado di riprodurre audio a basse frequenze, scendendo sotto i 35 Hz. Il design, come si può vedere dalla foto, non è dozzinale. Le finiture metalliche lucide e l’uso delle manopole al posto dei pulsanti sembrano più vicine al sistemi di derivazione Hi-Fi più che ai dispositivi plasticosi che abbondano (spesso invenduti) sugli scaffali della grande distribuzione. Che siano i primi segnali dell’acquisizione di Harman Kardon? Tutto può essere. Al di là di questo, occorrerà capire se le manopole saranno poi veramente fluide e pratiche, visto che tutte le funzioni passano attraverso di loro.

Soundbar MS750

Samsung porta al Ces 2017 tre sistemi audio videoCome l’H7, la nuova soundbar MS750 integra la tecnologia audio a 32 bit UHQ. E questa non è che una delle novità. Già perché a differenza di quanto siamo abituati a vede sul mercato, Samsung ha pensato bene di eliminare dalla configurazione il subwoofer sia cablato, sia wireless. Ma non le funzioni, che sono integrate in un’unità interna posta sul lato destro del case.

La soundbar MS750 può essere collegata direttamente al televisore con un’unica connessione, semplificando così le operazioni di installazione. Samsung ha infatti previsto un cablaggio speciale per l’alimentazione che consente di attivare i due dispositivi in contemporanea. Nel comunicato, un po’ povero di notizie tecniche, non si fa riferimento ad altre funzionalità, in particolare al Dolby Atmos, presente sul top di gamma HW-k950 (leggi la recensione).

UBD-M9500: lettore Blu-ray Ultra HD

Samsung porta al Ces 2017 tre sistemi audio videoLa ciliegina sulla torta è rappresentata dal nuovo player BD UHD UBD-M9500, che di fatto va ad affiancare il sistema UBD-K8500 annunciato da Samsung all’inizio di quest’anno. Secondo quanto si legge sul comunicato ufficiale, il nuovo lettore è ottimizzato per la riproduzione dei film in HDR (High Dynamic Range), dispone di funzionalità di streaming Bluetooth e può essere gestito attraverso il Samsung Smart Remote, lo speciale telecomando in dotazione ai televisori Samsung.

Assai più interessate è la funzione che permette di impostare correttamente e in modo automatico tutti i parametri audio video. L’UBD-M9500 sarà perciò in grado di analizzare il contenuto che si sta per riprodurre, per esempio un film in HDR o audio surround Dolby Atmos o DTS:X, e ottimizzare tutti i parametri del TV e dell’impianto home cinema. Per chi ha dei vicini di casa noiosi e petulanti, Samsung ha previsto la funzione Private Cinema Mode che invia l’audio alle cuffie esterne via Bluetooth.

Un po’ balzana l’idea di anticipare alcuni aggiornamenti previsti più in là nel corso del 2017, sostanzialmente destinati a migliorare l’integrazione con i dispositivi mobile, smartphone e tablet. Per esempio sarà possibile riprodurre un Blu-ray sul lettore e vedere il film sul proprio terminale portatile, oppure portare sul grande schermo della TV video e foto ripresi a 360 gradi utilizzando lo smartphone.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest