Featured home Notizie TV

Rivoluzione Pay TV: Sky guadagna i canali di Mediaset Premium… e non solo

Rivoluzione Pay TV: Sky guadagna i canali di Mediaset Premium… e non solo

A partire dall’estate nove canali di Mediaset Premium sbarcheranno su Sky, che a sua volta arriverà anche sul digitale terrestre affittando i multiplex di Mediaset.

Con un annuncio a sorpresa Sky e Mediaset hanno firmato un accordo che può ritenersi storico per il mercato Pay TV italiano. Entro l’estate infatti chi è già abbonato a Sky potrà vedere gratuitamente anche nove canali di Mediaset Premium. Si tratta più precisamente di Premium Cinema, Premium Cinema +24, Premium Cinema Energy, Premium Cinema Emotion e Premium Cinema Comedy, che saranno disponibili per chi ha sottoscritto il pacchetto Cinema di Sky.

Chi invece ha il pacchetto Sky Famiglia potrà vedere sempre gratuitamente i canali Premium Action, Premium Crime, Premium Joi e Premium Stories specializzati in serie TV. Nell’annuncio tra l’altro si esplicita chiaramente che tutti questi canali saranno offerti con qualità HD. Inoltre, tutti i contenuti tra film e serie TV potranno essere scaricati e visti offline tramite Sky Go sui dispositivi compatibili o direttamente nel decoder di Sky.

Per quanto riguarda i contenuti, il comunicato stampa di Sky ricorda che sui canali Mediaset Premium dedicati al cinema vengono proposti circa 1400 film all’anno e, tra i titoli più recenti, vengono citati Wonder Woman, Dunkirk, L’ora più Buia, Cinquanta Sfumature Di Rosso, Justice League, It e L’uomo di neve.

Rivoluzione Pay TV: Sky guadagna i canali di Mediaset Premium… e non solo

Ma non è finita qui, visto che l’altra grande novità di questo accordo prevede, a partire da inizio giugno, lo sbarco di Sky sul digitale terrestre e non più quindi solo tramite ricezione satellitare. Per fare ciò, Sky affitterà multiplex gestiti proprio da Mediaset e proporrà un pacchetto di canali a pagamento che, oltre ai nove di Mediaset Premium già citati, comprenderà anche una selezione di canali Sky non meglio precisata. Non mancheranno comunque contenuti sportivi (almeno quelli di cui Sky detiene i diritti), ma per conoscere ulteriori dettagli su questa nuova proposta bisognerà attendere ancora qualche settimana.

“L’accordo strategico siglato da Sky e Mediaset è ricco di buone notizie per gli amanti della televisione. Gli abbonati Sky troveranno entro l’estate inclusi nei loro abbonamenti e senza costi aggiuntivi, l’intera offerta di canali Cinema e Serie Tv di Premium, tutti in HD. Sarà quasi come avere due offerte PayTv al prezzo di una. Dopo il lancio di Sky Q e l’annuncio della partnership con Netflix, questo accordo conferma la determinazione di Sky di offrire la miglior esperienza televisiva possibile agli italiani. L’altra ottima notizia è per chi invece non è ancora cliente Sky. Grazie a questa nuova partnership, infatti offriremo ancora più libertà di scelta a coloro che vogliano accedere alla PayTV, lanciando a giugno una offerta pensata per il digitale terrestre. Portare nelle case dei nostri abbonati un’esperienza televisiva ancora più ricca e completa, lasciando loro la libertà di scegliere come riceverla, è motivo di grande soddisfazione. Ed è proprio i nostri clienti che vorrei ringraziare. Con la loro fiducia ci stimolano a migliorare ogni giorno il nostro servizio”, ha commentato l’amministratore delegato di Sky Italia Andrea Zappia.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest