UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Notizie

Ready Player One: Oasis riapre a settembre

Ready Player One BD

Ready Player One, ultima fatica del prolifico Steven Spielberg, uscirà in Italia su supporto fisico dal 12 settembre. Più di un mese dopo il resto d’Europa. I dati trapelati sono tuttavia molto positivi relativamente alle caratteristiche tecniche.

Dovessimo fare una classifica dei registi più prolifici e capaci di ogni tempo, quasi sicuramente il capofila sarebbe Steven Spielberg. A settantadue  anni suonati il  mastro per eccellenza di Hollywood è ancora capace di lavorare su due o più progetti in contemporanea, sfornando a breve distanza capolavori del calibro di The Post e Ready Player One: agli antipodi per tipologia sebbene accomunati nella cura dei dettagli e nell’elevata resa artistica. Nulla di cui stupirsi peraltro, è dai tempi di Jurassic Park e Schindler’s List che l’infaticabile Steven lavora in parallelo su generi anche molto distanti tra loro, arrivando a montare un film mentre si trova dalla parte opposta del mondo a girarne un altro.

Ready Player One: Oasis riapre a settembre

L’ultima sua fatica, quel Ready Player One tratto dal best seller nostalgico di Ernest Cline, è uscita nelle sale italiane lo scorso marzo facendo registrare un grosso apprezzamento sia di critica che di pubblico. Il fattore chiave del successo del film, infatti, risiede nell’averlo reso un autentico momumento alla cultura pop anni 80, rendendo possibile a tutta una generazione di neo quarantenni rincoscersi nelle ambientazioni e nei dettagli. I rimandi ed i particolari “nostalgici” sono del resto davvero tanti, ivi inclusa una digressione in soggettiva all’interno di Shining che definiremmo “di riferimento”, cosa che ha decretato per la pellicola un successo planetario.

Ready Player One: Oasis riapre a settembre

Dopo il successo riscosso in sala, Ready Player One è quindi cotto a puntino per fare il suo debutto su supporto fisico. Cosa che avverrà il 12 settembre prossimo quando Warner editerà per il nostro mercato le usuali edizioni Dvd, Blu-ray, Blu-ray 3D e Blu-ray Ultra HD. In particolare l’edizione Blu-ray sarà disponibile anche in versione Steelbook e Slipcover lenticolare. Segnaliamo tuttavia il ritardo con il quale avviene la distribuzione di questo titolo su suolo italico, dacchè nel resto d’Europa le uscite sono raggruppate tra fine luglio e metà agosto. Fatto questo che, purtroppo, farà aumentare la percentuale di acquisti all’estero, complice l’estrema probabilità della presenza della traccia italiana nelle altre edizioni europee.

Ready Player One: Oasis riapre a settembre

I dettagli definitivi delle edizioni non sono ancora stati divulgati ufficialmente, tuttavia all’uopo ci viene in aiuto la rete in quanto, per i motivi citati pocanzi, all’estero le uscite sono anticipate e accludono in certi casi anche la versione italiana. Analizzando i dati dell’edizione 4K distribuita in Corea del Sud a partire dal prossimo 25 luglio, vediamo come la batteria audio includa l’italiano in codifica DTS-HD Master Audio 5.1. Come facilmente preventivabile, anche il kolossal di Spielberg è stato identificato come titolo di rilievo per il 2018, promuovendone la traccia audio alla codifica lossless per eccellenza, come recentemente confermato per il reboot di Tomb Raider con Alicia Vikander nei panni di Lara Croft.

Basandoci sulle precedenti edizioni Warner è estremamente probabile il DTS-HD sarà presente anche nel Blu-ray 2D, mentre già sappiamo dalla stessa edizione 3D coreana che ivi l’audio italiano sarà un canonico Dolby Digital 5.1. Per quanto riguarda il video della versione Ultra HD, dall’esame di dati e fascette dell’edizione UK, è confermato ci sarà la presenza del doppio formato HDR10 e Dolby Vision.

Appuntamento quindi al 12 settembre.

Ready Player One: Oasis riapre a settembre

Author: Federico Brighi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest