UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Rambo – First Blood [UHD]

Rambo – First Blood [UHD]

Prima edizione italiana UHD – HDR per Rambo del 1982, master 4K Studio Canal con una color correction significativamente diversa

Congedato con onore ed encomi dopo aver servito 3 turni in Vietnam, John Rambo (Sylvester Stallone) non riesce a reintegrarsi nella società. Scoperto che anche l’ultimo amico di plotone se l’è portato via il cancro, l’ex marine si chiude ancor più in se stesso vagando senza meta per lo stato di Washington.

Rambo – First Blood [UHD]

In pesante contrasto col prepotente sceriffo Will Teasle (Brian Dennehy) della cittadina di Hope, passa da arrestato a fuggiasco nell’arco della stessa giornata. Incolpato di omicidio, inseguito dalla polizia e dalla Guardia Nazionale si rifugia tra le montagne circostanti, scampando a una vasta caccia all’uomo solo per tornare a Hope.

Impossessatosi di armi e munizioni l’eroico veterano mette a ferro e fuoco la città, avvicinandosi sempre più pericolosamente alla centrale di polizia. In quel luogo dove tutto ebbe inizio 24 ore prima, dove lo sceriffo Teasle commise l’errore di ‘versare il sangue’ per primo.

Rambo – First Blood [UHD]

Avrebbe dovuto essere una produzione Warner Bros ma la dirigenza dell’epoca scaricò il romanziere David Morrell e le già 3 stesure della sceneggiatura: il Vietnam era considerato argomento ancora troppo sensibile, col rischio di provocare reazioni negative nell’opinione pubblica. Quando la produzione era ancora in essere per gli uffici a Burbank furono molte le ipotesi sul protagonista principale e circolarono nomi come quelli di Clint Eastwood, Robert De Niro, Al Pacino, Michael Douglas e persino Terence Hill.

Fu grazie alla Carolco di Mario Kassar e Andrew Vajna che il progetto riprese vita e la scelta ricadde su Stallone (stesso periodo di Rocky III). La violenza a tratti iperbolica descritta da Morrell venne in parte stemperata per scelta stessa dell’attore, in accordo col regista Ted Kotcheff, lo stesso che poi tornò a parlare di Vietnam col notevole Uncommon Valor – Fratelli nella notte (se non l’avete mai visto recuperate anche I mastini del Dallas).

Rambo – First Blood [UHD]

Il finale di First Blood prevedeva la morte di Rambo ma Stallone fu abbastanza lungimirante da intuire le potenzialità in divenire del personaggio, che ricordiamo tornerà nelle sale a metà settembre col quinto e (forse) definitivo episodio del franchise: Rambo – Last Blood.

Cult assoluto della cinematografia di genere non solo di quegli anni, la primissima parte del film fino alla conclusione dell’inseguimento in moto resta ancora oggi un grandissimo pezzo di cinema, entrato negli annali. Stallone fece un incredibile lavoro sul personaggio scavando in profondità tra forza e debolezza dell’uomo dietro il soldato. Soldato pluridecorato ma anche reduce sofferente per il cosiddetto disturbo da stress post-traumatico, termine coniato solo qualche anno prima. Tra i pochissimi film che in quel periodo trattarono i problemi umani connessi allo shock derivante dall’esperienza bellica ricordiamo Coming Home – Tornando a casa, di Hal Ashby (1978).

Rambo – First Blood [UHD]

Per l’impegno profuso Sly ricevette riconoscimento dalla stessa Guardia Nazionale; l’indomita passione per ruoli forti e significativi espressa senza riserve da Stallone lo portò a plasmare un magnifico, malinconico perdente, tornato da una guerra che combatteva ancora dentro di se. John Rambo è veterano che ha servito la patria ma allo stesso tempo derelitto ai margini della società, che non può che camminare sul ciglio della strada, dualismo che accontentò sia repubblicani che democratici.

VIDEO

Girato analogico con pellicole 100 e 250 ASA, aspect ratio 2.35:1 prossimo all’originale 2.39:1 (3840 x 2160/24p), codifica HEVC su BD-66. In accordo col cinematographer Andrew Laszlo (Il mio nome è Remo Williams, Strade di fuoco, I guerrieri della notte tra i tanti) il regista Ted Kotcheff incise immagini ruvide, trasmettendo inquietudine e ineluttabilità. Anche per questo molte inquadrature risultano relativamente illuminate e con elevato carico di grana.

Rambo – First Blood [UHD]

Senza meno l’HDR-10 wide color gamut ha migliorato la ricchezza cromatica, i neri e ha impedito l’insorgere di perplessità tra limiti dell’encoding video e l’organicità di quanto effettivamente ripreso. A fronte di un nuovo scan del negativo per giungere al nuovo master (attualmente unico da parte di Studio Canal), è stata eseguita una nuova color correction. Le differenze tra questa prima pubblicazione UHD/HDR e le precedenti FHD/SDR sono a tratti di spessore, risultato visivo diverso e che in alcuni passaggi abbiamo meno gradito.

Al netto di una migliore saturazione e ricchezza della palette cromatica siamo rimasti perplessi per esempio nella sequenza al ralenty in cui il cascatore che impersona Rambo si getta dal costone di roccia (immagine sotto). La camera inquadra dal basso verso l’alto la caduta: sullo sfondo elicottero, cielo e nuvole. Il Blu-ray FHD/SDR evidenzia l’azzurro del cielo e le nuvole, perfettamente stagliate benché ci si trovi in condizione di gamma dinamica limitata 8 bit. Dal medesimo frame ma 4K/HDR l’azzurro è sostituito da toni lattiginosi e giallognoli e le nuvole sono svanite, qui però siamo a 10 bit (sempre 4:2:0).

Sinistra: frame da Blu-ray 1080p – Destra: lo stesso frame ma da Blu-ray 2160p. Nota bene: entrambe le immagini sono SDR ma spiegano la differenza percepita visionando FHD/SDR e UHD/HDR-10. Click per ingrandire

Rambo – First Blood [UHD]

Tale condizione si ripropone marcata anche in qualche altro passaggio, come il primo piano dello sceriffo Teasle a inizio film, quando saluta poco prima d’entrare in auto. Sullo sfondo montagne, cielo e nuvole sempre con diverso risalto cromatico e particolari in background.

Nel complesso la proposta UHD ha tecnicamente rinnovato questo action cult assoluto che consigliamo, pur nell’economia di scelte di color correction che non ci sentiamo di condividere al 100%.

Rambo – First Blood [UHD]

AUDIO

DTS-HD Master Audio 2.0 canali (16 bit) di accettabile resa. L’opera del 1982 riporta una scena sonora inevitabilmente limitata per quanto (non) operato all’epoca dell’uscita in sala, anni in cui bastava e avanzava la stereofonia senza badare più di tanto al risultato finale. Dinamica povera pur proponendo un codec lossless, che per la natura stessa del materiale audio trattato non avrebbe cambiato alcunché passare a risoluzione 24 bit.

Superiore per spessore dinamico e coinvolgimento l’originale inglese DTS-HD Master Audio 5.1 canali (16 bit). Qui si può contare su una scena sonora di tutto rispetto sia con echi e rarefazione elementi come all’interno della miniera abbandonata, non di meno nell’esplosivo finale col ritorno di Rambo a Hope.

Rambo – First Blood [UHD]

La colonna sonora di Jerry Goldsmith qui ha maggiore forma e sostanza, caricando l’emotività del momento sino al brano sui titoli di coda “It’s a long road”. Cantato da Dan Hill, contribuì a composizione e arrangiamento niente meno che David Paich, voce e keyboard dei Toto.

EXTRA

Nessuno sul disco UHD. Il BD-25 con la versione FHD offre making of di 23′ minuti, 2 trailer originali dell’epoca, il finale alternativo.

Soprattutto questa edizione di Rambo – First Blood ci consente di ricordare il nostro grande culturista Franco Columbu, body builder e attore spentosi lo scorso 30 agosto all’età di 78 anni. Amico fraterno di Arnold Schwarzenegger, Columbu è stato Mister Olympia nel 1976 e 1981.

Rambo – First Blood [UHD]

14′ minuti d’incontro con Franco che torna con la memoria agli allenamenti cui sottopose Sly, per prepararne il fisico in previsione di Rambo 2. Il tutto si conclude con una sessione dimostrativa di allenamento per meglio comprendere il percorso di invigorimento fisico. Sottotitoli in italiano. Inclusa cartolina da collezione.

TESTATO CON: Tv Philips 55PUS7304/12UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray UHD disponibile su DVDStore.it

Rambo – First Blood [UHD]
7,5 Recensione
Pro
Il primo Rambo è un cult
Nuovo scan 4K Studio Canal
HDR-10 wide color gamut
DTS-HD 5.1 inglese
Gli extra sono interessanti
La cartolina da collezione
Contro
Riserve sulla color correction
DTS-HD 2.0 italiano non può fare miracoli
Versione FHD su BD-25
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 93'
Anno di produzione: 1982
Genere: Drammatico
Regia: Ted Kotcheff
Interpreti: Sylvester Stallone, Richard Crenna, Brian Dennehy, Bill McKinney, Jack Starrett, Michael Talbott, Chris Mulkey, John McLiam, Alf Humphreys, David Caruso, David L. Crowley, Don MacKay, Charles A. Tamburro, David Petersen, Craig Huston
------
Supporto: BD 66 + BD 25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 2.0; Inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Rambo – First Blood [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest