JBL LINK AUDIOCONNESSO
HI-FI Prove

Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro

Pro-Ject Primary

Cercate un giradischi ben costruito, con un sound bilanciato e con un prezzo ben al di sotto dei 300 euro? Il Pro-Ject Primary è la soluzione ideale.

Quando si tratta di giradischi a prezzo budget, la fetta più grande del mercato è da diversi anni in mano a Pro-Ject, grazie soprattutto ai vendutissimi e apprezzati modelli Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroElemental ed Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroEssential. Per di più il recente revival dei vinili ha rivitalizzato non poco questo settore, con una conseguente “lotta” tra nuovi (Crosley e Ion) e vecchi attori (Sony, Audio Technica, TEAC, Pioneer) pronti a sfidarsi a suon di prezzi competitivi.

Più recentemente Pro-Ject ha lanciato sul mercato due nuovi giradischi della gamma Primary; Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 eurosi tratta del modello qui recensito venduto a 249 euro e del Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroPro-Ject Primary USB, che in più offre uno stadio Phono MM, USB e DAC integrati per convertire direttamente su PC i brani da vinile.

Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro

Costruzione

Entrambi i modelli, a parte queste due prerogative del modello USB, condividono tutti gli altri componenti fondamentali, ovvero il braccio da 22 cm con testina Ortofon OM5e, che secondo le nostre misurazioni ha una forza d’appoggio di 1,75 grammi. I due giradischi condividono poi il motore dell’Elemental, che al suo interno ha un regolatore per migliorare la stabilità della velocità.

Mentre il Primary Phono USB integra uno stadio Phono MM, il modello quo recensito deve dipendere da un’amplificazione esterna, sia essa integrata nell’amplificatore (se volete spendere poco, puntate dritti sull’Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroOnkyo A-9010) o tramite uno stadio phono dedicato come il Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroPro-Ject Phono Box E o il Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroRega Fono Mini A2D.

Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro

Qualità audio

Anche avendo iniziato il test da ciechi senza guardare che giradischi avessimo di fronte, avremmo probabilmente indovinato che si trattava di un modello Pro-Ject; merito soprattutto di quel sound bilanciato e dettagliato che ci ricorda molto da vicino l’Elemental.

C’è un chiaro senso di vitalità nella presentazione sonora a favore del Primary, che fa colpo soprattutto nell’equilibrio tra divertimento e sensibilità, evitando di suonare troppo diretto (gli inglesi direbbero “in your face”), troppo sfacciato a un estremo o troppo calcolato all’altro estremo.

Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro

Another Part of Me, Man in the Mirror e Smooth Criminal di Michael Jackson vengono riprodotte senza incertezze e le melodie escono con decisione, restituendo tutte le inflessioni vocali e una notevole pienezza e coerenza nella struttura ritmica.

L’alchimia tra basso, batteria, piano e synth in I Just Can’t Stop Loving You è impeccabile, così come le linee di chitarra di Dirty Diana. Tutte sfumature che non si riscontrano spesso in un giradischi in questa fascia di prezzo. Va però fatto notare come, con circa 100 euro in più, si possa puntare direttamente al Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euroRega Planar 1, che si porta dietro un po’ più di autorità, dettaglio e sicurezza ritmica.

Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro

Verdetto

100 euro però non sono pochi per chi si avvicina a un giradischi cercando di spendere il meno possibile e, tra tutti i modelli più recenti sul mercato, non ne abbiamo trovato ancora uno che, nella fascia di prezzo dei 200-300 euro, suoni così bene come il Pro-Ject Primary.

© 2017, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro e Pro-Ject Primary: il miglior giradischi sotto i 300 euro dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

  • Verdetto
5

Riassunto

Cercate un giradischi ben costruito, con un sound bilanciato e con un prezzo ben al di sotto dei 300 euro? Il Pro-Ject Primary è la soluzione ideale.

Pro
Installazione facile
Costruzione accurata
Sound bilanciato e senza asprezze
A questo prezzo non si può chiedere di più

Contro
Nulla di particolare da segnalare

Scheda tecnica
Testina: Ortofon
Velocità: 33/45 giri
Trazione: a cinghia
Connessioni: RCA
Peso: 4 Kg
Note: braccio diritto a bassa massa da 8,6″, piedini speciali di disaccoppiamento
Prezzo: 249 euro
Produttore: http://www.project-audio.com/index.php
Distributore italiano: www.audiogamma.it


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest