Technics C50 AF DIGITALE
Featured home Notizie TV

Philips svela i TV 2018 tra due OLED e tredici serie di LCD

philips oled 973

Davvero tantissimi i TV che Philips porterà sul mercato nel 2018 e c’è l’imbarazzo della scelta tra OLED, LCD, Ambilight, Android TV, soundbar integrate e un nuovo processore.

Quali saranno i TV Philips della gamma 2018 tra OLED e LCD? Ve lo diciamo in questo speciale, ricordando che per quest’anno il produttore olandese porterà sul mercato ben 15 nove serie di TV, di cui due OLED e 13 LCD. Iniziando dall’OLED, il top di gamma è l’OLED973 da 65’’ con pannello 4K-HDR di derivazione LG (HDR10, HDR10+ e HLG), picco di luminosità di 900 cd/m2 – nits e copertura dello spazio colore DCI-P3 pari al 99%.

Philips svela i TV 2018 tra due OLED e tredici serie di LCD

Questo OLED, disponibile in Europa nel primo trimestre dell’anno a 4999 euro, si affida ad Android TV in versione Nougat come sistema operativo e al suo interno troviamo il nuovo processore P5 che promette prestazioni maggiori del 25% rispetto al modello della gamma 2017. Il Philips P5 porta in dote diverse feature tra Mosquito NR (Noise Reduction), P5 Source Perfection,Ultra Resolution Upscaling, Detail Enhancer, Perfect Color, P5 Perfect Contrast, Perfect Natural Motion e Micro Dimming Perfect.

Non poteva mancare il sistema di illuminazione Ambilight (qui presente nella versione Spectra XL su tre lati), mentre sul versante audio il Philips OLED973 monta un sistema a 6.1 canali da 60W integrato all’interno della base in alluminio e con uno speaker sul retro con bass port integrata per le basse frequenze.

Philips svela i TV 2018 tra due OLED e tredici serie di LCD
Philips OLED973

Il Philips OLED873 è invece la versione da 65’’ del POS9002 da 55’’ uscito lo scorso anno e di cui avevamo già parlato qui. In pratica troviamo le stesse caratteristiche del top di gamma 973 (il prezzo però scende a 3499 euro), con l’unica differenza di un sistema audio meno potente (50W) e integrato direttamente nel TV e non nella base.

Passando alle serie LCD con retroilluminazione LED, si inizia da quella top di gamma PUS8503 disponibile nei tagli da 49’’, 55’’ e 65’’. Questi TV con a bordo Android TV Nougat montano un pannello 4K-HDR (HDR10, HDR10+ e HLG) e offrono un sistema Ambilight su tre lati e tecnologie come NanoLED (LED Edge) e HDR Plus. La copertura dello spazio colore DCI-P3 è pari al 90% mentre il picco di luminosità è di 400 cd/m2 nits. Anche qui troviamo il già citato processore P5, mentre una soundbar integrata nel bordo inferiore dei TV con potenza di 45W costituisce la sezione audio.

Philips svela i TV 2018 tra due OLED e tredici serie di LCD
Philips OLED873

Subito sotto ecco la serie PUS8303 priva della soundbar e disponibile nei tagli da 49″, 55″, 65″ e 75″, mentre per il resto le specifiche tecniche sono del tutto simili alla gamma superiore. I quattro modelli della serie PUS7803 da 49″, 55″, 65″ e 75’’ sono sempre LCD LED EDGE con pannello 4k/HDR (niente HDR10+ però), sistema operativo Android TV Nougat, Ambilight su tre lati e sezione audio di 25W. La serie PUS7503 offre invece solo due modelli da 49’’ e 55’’ e si distingue dalla precedente per una soundbar lungo il bordo inferiore da 45W di potenza e per alcune differenze estetiche.

Philips svela i TV 2018 tra due OLED e tredici serie di LCD
Philips PUS8503

Si continua con le serie PUS7383 con finitura in argento metallizzato e PUS7373 con finitura in argento scuro. I modelli disponibili sono da 43’’, 50’’ e 55’’ e si parla sempre di LCD Ultra HD LED con HDR10 e HLG, Ambilight su tre lati e Android TV Nougat. I quattro modelli della serie PUS7303 da 43″, 50″, 55″ e 65″ sono identici ai precedenti con solo una diversa finitura.

Se invece si vuole rinunciare al processore P5, al Micro Dimming Pro e ad Android TV (qui sostituito da Saphi Smart TV), ecco la serie PUS6703 con modelli da 43″, 50″, 55″ e 65″, mentre le ultime quattro serie PFT5603, PFS5603, PFT5403 e PFS5403 comprendono TV Full HD con tagli decisamente più piccoli visto che si arriva al massimo a 32’’. Tutti i prezzi delle gamme LCD sono ancora da confermare così come la loro finestra di uscita sul mercato.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest