JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Notizie

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film

Peter Jackson è al lavoro sulla rimasterizzazione dei suoi primi film in 4K (Bad Taste, Braindead e forse anche Meet the Feebles). Arriveranno in Italia?

Da tempo i fan più intransigenti chiedevano i primi -irriverenti, seminali e dal budget risicato- film di Peter Jackson in alta definizione, ma pare che il celeberrimo regista neozelandese sia andato oltre, effettuando un vero e proprio restauro certosino delle sue opere 16mm in 4K che, presumibilmente, arriveranno prossimamente addirittura su supporto UHD. Quel che è certo è che Peter Jackson volesse un lavoro fatto bene e quindi anni fa acquisto i diritti dei suoi film per fare in modo che non venissero pubblicati da altri senza la sua personale supervisione.

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film
Bad Taste

In un’intervista alla webzine italiana Bad Taste del 2013 aveva infatti dichiarato di essere in possesso anche di un gran quantitativo di materiale mai visto prima relativo alla realizzazione delle pellicole, riferendosi all’omonimo Bad Taste (in Italia malamente tradotto “Fuori di testa“, da non confondersi con “Fusi di testa“) del 1987 e Braindead, alias “Splatters – Gli schizzacervelli“, del 1992. Non è chiaro al momento se il restauro abbia interessato anche Meet the Feebles del 1989, del tutto privo di un’edizione italiana, mentre i titoli prima citati sono ormai fuori catalogo da tempo (pubblicati originariamente in DVD da RaroVideo). Chi se ne accaparrerà i diritti di distribuzione? Questi film sono ben diversi dalle enormi produzioni degli ultimi 20 anni del regista e visto il genere (a cavallo tra horror e demenziale), noi una speranza in proposito la avremmo…

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film

Riguardo l’operazione di restauro, Peer Jackson ha dichiarato a Empire Magazine, durante un podcast, che “Di quei film erano reperibili solo dei Telecine degli anni ’90 che, paragonati a quello che si può fare oggi, hanno un aspetto orribile. Non ci sono state delle re-release di quei film perché volevo riportarle al pubblico in una veste degna di nota. Abbiamo fatto alcuni esperimenti, dagli esiti talmente fantastici (*bloody fantastic) da farli sembrare girati in 35mm. Stiamo quindi ottenendo delle copie 4K completamente restaurate per riportare i film in circolazione“.

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film
Brain Dead / Splatters

Un periodo per Peter Jackson totalmente devoto al restauro, dato che la prossima opera che vedremo del regista sarà un documentario sulla Prima Guerra Mondiale con immagini inedite di repertorio che, attraverso nuove tecnologie e un accurato lavoro filologico e storico, sono state restaurate appunto e addirittura rigenerate a colori. Al momento privo di una release date nel nostro paese, il documentario “They Shall Not Grow Old” è stato presentato pochi giorni fa in UK per commemorare il centenario della Prima Guerra Mondiale.

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film

Peter Jackson restaura in 4K i suoi primi film

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest