AF Focus Tecnologie

Parrot Disco: il drone che ti coinvolge nel volo

Parrot Disco Lifestyle 02

Parrot Disco è un nuovo drone facile da utilizzare che raggiunge gli 80 Km/h e ti fa vedere tramite un visore quello che riprende in diretta la videocamera installata a bordo.

Il mercato dei droni è in continua espansione e, da una delle aziende pioniere in questo campo, arriva un nuovo modello adatto anche ai principianti che vogliono provare l’ebrezza del volo telecomandato. Parrot Disco è un nuovo drone ad ala fissa costruito in polipropilene espanso dal peso ridotto (solo 750 grammi) che è in grado di raggiungere gli 80 km/h con un’autonomia di volo di ben 45 minuti. La facilità d’uso è sicuramente una delle caratteristiche principali di Parrot Disco. Infatti il drone atterra e decolla automaticamente e non manca anche un pilota automatico che aiuta l’utente nel controllare Parrot Disco durante le fasi di volo. Parrot Disco viene pilotato dal nuovo e compatto telecomando Parrot Skycontroller 2 presente in bundle, oppure, i più esperti, possono optare per la modalità manuale utilizzando un telecomando RC a cui bisogna inserire un apposito modulo (non compreso).

Parrot Disco: il drone che ti coinvolge nel volo

Volo coinvolgente

Un’altra caratteristica vincente di Parrot Disco è la possibilità di vedere tramite un visore presente nella confezione quello che la videocamera installata sul drone riprende durante il volo. Infatti, l’utente, una volta indossato il visore Parrot Cockpitglasses, potrà vedere in tempo reale le immagini in alta definizione del volo che sta effettuando, grazie alla videocamera da 14 megapixel installata nella parte frontale. Le immagini vengono trasmesse a un normale smartphone che deve essere inserito nel visore (sia esso Android o iPhone). Le stesse immagini vengono salvate su una memoria da 32 GB installata nel drone, per poi poterle rivedere in un secondo tempo e magari creare fantastici filmati utilizzando il PC di casa.

Parrot Disco: il drone che ti coinvolge nel volo

 

Facilità d’uso 

Come detto, Parrot Disco è indicato anche a chi si affaccia per la prima volta al mondo dei droni. Parrot, per i neofiti del volo telecomandato, ha sviluppato dei particolari algoritmi contenuti nel sistema installato sul drone che prende il nome di Parrot C.H.U.C.K (Control Hub & Universal Computer for Kit). Questo sistema, grazie all’interazione con i numerosi sensori integrati nel drone, controlla ogni fase del volo, riducendo di molto le possibilità di errore da parte del pilota. Ad esempio, far decollare Parrot Disco è molto semplice: basta premere il pulsante takeoff/landing posto sul telecomando e lanciare il drone come se fosse un giavellotto. Il drone si posiziona a un’altitudine di 50 metri e si muove in senso rotatorio in attesa di ricevere istruzioni dall’utente che sta a terra. Stesso discorso vale anche per l’atterraggio: cliccando lo stesso pulsante per il decollo (takeoff/landing) il drone scende a 6 metri di altezza e inverte la spinta del motore brushless dotato di un’elica bi‐lame pieghevole, per poi atterrare in linea retta senza alcun problema nello stesso punto da dove è partito, grazie alle indicazioni in arrivo dal GPS integrato. Il telecomando Parrot Skycontroller comunica col drone tramite connessione Wi-Fi MIMO XS che offre una portata teorica di ben 2 km.

Parrot Disco: il drone che ti coinvolge nel volo

Un’app per una migliore esperienza di volo

Grazie all’applicazione FreeFligth Pro, disponibile gratuitamente sia per smartphone e tablet Android, sia per sistemi mobile iOS, l’utente può impostare a proprio piacimento una serie di parametri di volo che gli consentono di utilizzare il drone secondo il proprio livello di abilità. Ad esempio è possibile gestire la velocità, l’altitudine massima o la distanza che il drone potrà raggiungere e così via. Questi parametri vengono trasmessi al drone che una volta in volo li rispetterà secondo le preferenze impostate. Questa app, inoltre consente di vedere i filmati ripresi dal drone quando è in volo, e di salvare i dati del volo nello spazio cloud disponibile gratuitamente. Parrot Disco sarà disponibile dal mese di settembre al prezzo di 1.300 euro.

© 2016, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Parrot Disco: il drone che ti coinvolge nel volo e Parrot Disco: il drone che ti coinvolge nel volo dal team editoriale con sede nel Regno Unito.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest