Audio portatile Audio portatile Featured home Notizie Prove Wearable Wearable technology

Panasonic RZ-S500W

Panasonic RZ-S500W

Con sistema ANC di cancellazione attiva del rumore i Panasonic RZ-S500W sono auricolari che hanno riservato più di una sorpresa

Le Panasonic RZ-S500W sono cuffie true wireless che in più rispetto al modello S300 dispongono della tecnologia di eliminazione del rumore Dual Hybrid, che abbina FeedForward NC(FF) e Feedback NC(FB) a una doppia elaborazione analogica e digitale. In sostanza per annullare i disturbi il sistema acquisisce sia i rumori interni alle cuffie che quelli esterni, eliminandoli come sempre con segnali opposti. All’interno della confezione oltre agli auricolari è presente un cavo di ricarica USB-C e un set di cinque punte in gomma per una migliore adattabilità ai padiglioni.

La pratica custodia di trasporto è anche base di ricarica, con aggancio magnetico. Gli auricolari in se hanno autonomia attorno alle sei ore, che può anche aumentare a seconda dell’attivazione o meno del sistema ANC, in totale con la base di ricarica ci sono almeno diciotto ore di vita. Una volta in carica la custodia presenta tre piccoli LED, quando sono tutti accesi l’accumulo è completato (quattro le ore necessarie partendo da una scarica totale, con quindici minuti le cuffie hanno circa sessanta minuti di autonomia). La forma degli auricolari è in parte bombata e sul dorso è presente chiara indicazione per lato destro o sinistro. Elemento di non poco conto il fatto che insieme offrono l’ascolto stereofonico, ma anche singolarmente restano operativi per esempio in caso di guida in auto, disponendo entrambi di microfono. A tale proposito i microfoni sono di tipo MEMS, con esclusiva struttura a labirinto progettata per eliminare il rumore del vento e ulteriori interferenze.

L’ascolto in fase di chiamata si è rivelato sempre ottimo, ma l’interlocutore si è talvolta trovato in difficoltà a comprendere le nostre parole durante una camminata con un minimo di vento. Da questo punto di vista il risultato qualitativo resta nella media, nonostante la tecnologia “beamforming” volta a migliorare il rilevamento della voce. Le dimensioni dei puntali in gomma già montati sono quelle medie, però anche con gli XL per quanto riguarda il sottoscritto ci sono stati almeno un paio di momenti in cui, dopo averli indossati per circa una mezz’ora camminando per strada, si sono allentati e stavano per cadere. Ciò non significa necessariamente che la forma sia inadeguata alla posizione, ma che occorre particolare cura nell’inserimento.

Il sistema proprietario ANC di cancellazione avanzata del rumore va a braccetto con l’isolamento fisico ottenibile una volta correttamente in sede. Tre le posizioni dell’ANC: off, inclusione del rumore ambientale, ANC attivo. Per quest’ultimo trovandosi immersi nel caos cittadino va da se che non sia possibile annullare le ingerenze acustiche esterne, ma l’elaborazione delle stesse e la generazione di onde equivalenti e opposte tende ad abbassare molto il disturbo e quindi a migliorare l’ascolto. La connessione Bluetooth 5.0 si è rivelata decisa e stabile al di là delle più rosee aspettative, anche con lo smartphone nello zaino o nella tasca più bassa dei pantaloni non si è verificata la minima interruzione e da questo punto di vista le RZ-S500W guadagnano il podio dell’affidabilità.

Panasonic RZ-S500W

All’interno della sezione di controllo sono integrate l’antenna Bluetooth e il sensore tattile. Veloci nell’esecuzione, in virtù dei driver da 8 mm il soundstage è ampio con insolita e gradevole presenza scenica anche in gamma medio bassa, risposta in frequenza che ha sorpreso per la qualità d’insieme, anche con musica classica. Possibile l’impiego anche con sudore o addirittura sotto la pioggia vista la refrattarietà del dispositivo a livello IPX4 (non la custodia), per cui sarebbero adatte anche quando si fa sport, al netto dell’indossabilità che col sudore tende inevitabilmente ad abbassarsi.

Compatibilità con assistente Siri, Google Assistant e in seguito Amazon Alexa. Con l’app dedicata la gestione diventa più immediata, così come l’intervento sull’equalizzazione. I comandi tattili vengono acquisiti con buona pace di una pratica obbligatoria per impartirli rapidamente, per spegnere gli auricolari devono venire riposti nella sede. A conti fatti le RZ-S500W si sono rivelate affidabili, con una qualità sonora che ha sorpreso, resta qualche perplessità sulla qualità della voce in chiamata e la durata relativamente limitata delle batterie visti i driver più ampi del solito. Disponibili da luglio, prezzo da definirsi. Consigliate.

Per ulteriori informazioni: link alla pagina Panasonic.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest