Featured home Home cinema Notizie What Hi Fi

Optoma UHL55: il VPR 4K-HDR vobulato si fa portatile

Optoma UHL55

Un nuovo proiettore 4K-HDR si aggiunge alla gamma di Optoma e lo fa con il solito prezzo aggressivo e con l’aggiunta della portabilità. Ecco l’Optoma UHL55.

Quando si parla di proiettori 4K-HDR vobulati a prezzi aggressivi, Optoma (assieme a BenQ) è il primo brand che viene in mente, grazie a una proposta molto varia che al momento conta addirittura una decina di modelli a partire da circa 1000 euro.

Optoma ha ora annunciato nelle scorse ore un nuovo VPR DLP 4K-HDR10 vobulato ancora più interessante e caratterizzato sempre da un prezzo piuttosto aggressivo. Si tratta dell’UHL55, proiettore portatile dal peso di circa 4 Kg con sorgente luminosa a LED che integra, oltre al supporto per i comandi vocali Alexa tramite un Amazon Echo connesso al VPR via Bluetooth, anche un media player e un app store (Optoma Marketplace) da cui scaricare applicazioni in versione Android come Netflix, Amazon Video, YouTube e Spotify, in modo da avere una soluzione multimediale all-in-one.

Optoma UHL55: il VPR 4K-HDR vobulato si fa portatile

 

Oltre al Bluetooth, utile anche per lo streaming musicale, l’Optoma UHL55 offre connettività Wi-Fiac per l’accesso all’app store integrato e per scaricare gli aggiornamenti software via OTA. Come cuore del proiettore viene utilizzata una ruota colore RGBB LED che secondo Optoma copre il 118% dello spazio colore Rec.709, mentre l’autonomia del LED è stimata in circa 30.000 ore in modalità ECO (20.000 in quella Bright).

L’Optoma UHL55 è stato progettato per essere spostato facilmente, mentre i controlli di messa a fuoco automatica e keystone automatico mirano a mantenere il set-up rapido e semplice. I suoi speaker stereo integrati forniscono un punto di partenza “basico” per l’audio con una potenza totale di 16W, sebbene tramite Bluetooth si possano collegare al proiettore cuffie o speaker wireless per ottenere una resa sonora di livello più elevato.

Optoma UHL55: il VPR 4K-HDR vobulato si fa portatile

Per quanto riguarda Alexa, i comandi vocali (non ancora disponibili in italiano) consentono ad esempio di accendere e spegnere il proiettore, regolare il volume o cambiare input (sono presenti due ingressi HDMI e due USB), anche se ciò, come già accennato, è possibile solo interagendo con un dispositivo Amazon Echo. Al momento del lancio, la funzione sarà disponibile solo nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Germania. L’Optoma UHL55, non ancora segnalato su Optoma.it, sarà presto disponibile anche in Italia a un prezzo vicino ai 1600-1700 euro.

Tra le altre specifiche tecniche segnaliamo la luminosità di 1500 lumen, il contrasto di 250.000:1, le dimensioni particolarmente compatte (17x12x17cm) e il supporto al 3D tramite occhiali attivi, al quale Optoma continua a rimanere fedele.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest