Featured home Mobile Notizie

OnePlus 5 riceverà Android 10, ma non presto

Oneplus 5 home

Nonostante non sia un modello recente, OnePlus 5 riceverà l’aggiornamento ad Android 10, anche se ci sarà da aspettare un po’ di tempo

OnePlus è nata come un’azienda “ribelle” che ha rifiutato di accontentarsi dello status quo di mera produttrice di smartphone “cinesi”. Inizialmente, questa strategia si è applicata nella produzione di modello dall’ottimo hardware con prezzi molto appetibili. Ora OnePlus vuole assicurarsi che tutti sappiano che lo slogan “Never Settle” si applica anche all’intera esperienza Android, compresi gli aggiornamenti che man mano ricevono gli smartphone dell’azienda. Il produttore cinese ha lavorato per fornire l’ultima versione di Android ai suoi fedeli fan, anche a quelli che hanno modelli leggermente vecchi come OnePlus 5 e OnePlus 5T. Sfortunatamente, i proprietari di quei smartphone dovranno aspettare il loro turno per avere Android 10.

Android 10 tra un anno per OnePlus 5

Lanciati nel 2017, sia OnePlus 5 che OnePlus 5T sono stati forniti con Android 7.1.1 Nougat. Da allora, i due smartphone hanno goduto di due importanti aggiornamenti fino alla versione Android 9.0 Pie rilasciata nel 2018. Per la maggior parte dei produttori, questo è già più che sufficiente. Non così per OnePlus, che ha appena rivelato che anche questi due modelli riceveranno ultimo aggiornamento di Android 10.

OnePlus 5 riceverà Android 10, ma non presto

OnePlus ha di recente svelato il suo ampio calendario per il lancio di Android 10 sui suoi smartphone,  e, come detto, la piacevole sorpresa è che OnePlus 5 e 5T siano inclusi in tale elenco. L’unico problema, tuttavia, è che il rilascio ufficiale è previsto tra quasi un anno, ovvero per il secondo trimestre del 2020.  Questo però potrebbe lasciare abbastanza tempo a OnePlus di risolvere qualche problema che potrebbe impedire il rilascio ufficiale dell’aggiornamento.

OnePlus 5 riceverà Android 10, ma non presto

 

È comunque rassicurante il fatto che OnePlus continui a supportare uno smartphone che, secondo gli standard di altri OEM, avrebbe già raggiunto la fine della sua vita. La società si è infatti mantenuta fedele alla sua parola che, a parte le prestazioni della fotocamera, continua a renderlo uno degli smartphone Android più invidiabile sul mercato.

OnePlus 7 i primi ad essere aggiornati

I modelli OnePlus 7 e 7 Pro sono, ovviamente, i più fortunati visti che l’aggiornamento è già in fase di rilascio, essendo i flagship più recenti. OnePlus 6 e OnePlus 6T sono attualmente sottoposti a beta test e possono aspettarsi Android 10 il prossimo mese, se non ci saranno problemi.

OnePlus 5 riceverà Android 10, ma non presto

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest