Featured home Home cinema Notizie

Arrivano in Italia i nuovi ricevitori AV Denon di gamma medio-alta

denon

AVR-X6400H, AVR-X4400H e AVR-X3400H. Sono questi i tre nuovi ricevitori AV di Denon disponibile in Italia con prezzi da 1099 a 2699 euro.

Ne avevamo già parlato a giugno in occasione dei primi annunci, ma solo da poco i tre nuovi ricevitori AV di gamma medio-alta AVR-X6400H, AVR-X4400H e AVR-X3400H sono disponibili in Italia sotto distribuzione Audiogamma rispettivamente a 2699, 1699 e 1099 euro.

denon
Denon AVR-X6400H

Il Denon AVR-X6400H si colloca appena sotto il top di gamma AVR-X7200WA ed eroga 205W x 11 canali su 6 ohm con stadi di potenza a discreti a larga banda DHCT e possibilità di pilotaggio fino a 4 ohm. È in grado di decodificare qualsiasi flusso audio, compresi Dolby Atmos (5.1.2, 5.1.4, 7.1.2, 7.1.4, 9.1.2), DTS:X, Dolby True HD e DTS-HD Master Audio, mentre le decodifiche Auro-3D sono disponibili via aggiornamento firmware a pagamento.

Il Denon AVR-X6400H è in grado di tarare automaticamente i canali tramite microfono e stand inclusi di nuova concezione e con la possibilità di utilizzare un’equalizzazione parametrica MultiEQ-XT32/LFC Audyssey, oltre alle funzioni Audyssey Dynamic Volume and Dynamic EQ.

denon
Denon AVR-X4400H

Per il comparto multimediale sono disponibili numerose opzioni tra Wi-Fi a doppia antenna, Ethernet, Bluetooth, Airplay e DLNA. Riguardo la compatibilità con i file audio, AVR-X6400H è in grado di riprodurre DSD (2.4GHz e 5 GHz), AIFF, WAV, FLAC e ALAC. La parte video non è da meno, con upscaling a 1080p e 4K Ultra HD, ingressi HDCP 2.2, 4K Ultra HD60, 4:4:4: risoluzione colore, HDR, BT2020. Non mancano la funzione HEOS per il multi-room e il controllo completo dell’ampli tramite l’app Denon Remote App.

Il fratello minore Denon AVR-X4400H porta numerose novità rispetto al modello precedente. È infatti un ricevitore AV 11.2 con 9 sezioni finali da 200W su 6 ohm con una costruzione semplificata rispetto ad AVR-X6400H ma uguale potenza di calcolo. Le capacità di decodifica e di gestione sia dal punto di vista audio che video rimangono sostanzialmente le stesse, come anche la funzione HEOS. Minore il numero di ingressi e la versatilità in generale.

denon
Denon AVR-X3400H

Interessante compromesso quello offerto dal Denon AVR-X3400H, che porta con sé molte innovazioni rispetto al modello che manda in pensione. 7 canali, con decodifica Atmos e DTS:X e parco ingressi notevolmente ampliato oltre ad una potenza di 180W su 6 ohm. Connettività sia Bluetooth che Wi-Fi, adesso fino a 5 GHz (con doppia antenna orientabile) e funzioni BT con auto power-on e selezione dell’ingresso quando l’AVR è interrogato dal device Bluetooth, con supporto per la seconda zona e 8 dispositivi memorizzabili.

Social

Pin It on Pinterest