UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Streaming

Netflix Italia: aumentano i prezzi degli abbonamenti Standard e Premium

svod

Era solo questione di tempo perché Netflix Italia aumentasse per la seconda volta i prezzi dei suoi piani di abbonamento anche in Italia… e quel giorno è arrivato.

È ufficiale e definitivo. Netflix ha deciso di aumentare il prezzo per gli abbonamenti Standard e Premium sul mercato Italiano. L’abbonamento Base, invece, non subirà alcun cambiamento. Anche per quanto riguarda i contenuti e i servizi a cui avremo accesso i tre abbonamenti rimangono invariati rispetto al passato.

Entrando più nel dettaglio, analizziamo gli aumenti dei prezzi dei vari abbonamenti offerti:

  • Base: 7,99 euro, invariato. Offre lo streaming su un singolo dispositivo alla volta con risoluzione SD.
  • Standard: il prezzo aumenta da 10,99 a 11,99 euro. Offre lo streaming su due dispositivi connessi contemporaneamente con risoluzione HD
  • Premium: il prezzo aumenta da 13,99 a 15,99 euro. Offre lo streaming su quattro dispositivi connessi contemporaneamente con risoluzione 4K.

Netflix Italia: aumentano i prezzi degli abbonamenti Standard e Premium

I nuovi prezzi sono già attivi e validi per coloro che sottoscrivono un nuovo abbonamento. I prezzi si applicheranno in automatico anche ai rinnovi di abbonamenti già attivi, ma in questo caso i clienti riceveranno una notifica con almeno un mese di anticipo prima che ciò accada.

Questi rincari non sono però del tutto una sorpresa. Già all’inizio dell’anno Netflix aveva aumentato i prezzi per gli abbonamenti Base e Standard negli Stati Uniti, rispettivamente di uno e due dollari. A fine maggio, inoltre, i prezzi sono aumentati anche in Gran Bretagna.
Per quanto riguarda l’Italia, a febbraio erano apparsi i primi test per l’aumento delle tariffe. In quel caso, però, non tutti gli utenti visualizzavano i nuovi prezzi e non tutti visualizzano lo stesso ammontare.

Netflix afferma che l’aumento dei prezzi è dovuto al percorso di investimenti che la società sta affrontando per garantire un numero sempre maggiore di contenuti offerti oltre che ad una maggiore qualità degli stessi. È lecito dunque aspettarsi qualche corposa novità nei prossimi mesi. Il fatto che questo per Netflix potesse essere un periodo di cambiamenti era già stato dimostrato pochi giorni fa, quando è stata reintrodotta in Italia la prova gratuita per nuovi utenti, servizio che era stato rimosso nel mese di aprile senza grandi spiegazioni. Speriamo, almeno per quanto riguarda i prezzi, che non ci saranno in futuro ulteriori rincari. Molto dipenderà probabilmente da come reagiranno i clienti nei prossimi mesi.

Netflix Italia: aumentano i prezzi degli abbonamenti Standard e Premium

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest