Technics C50 AF DIGITALE
Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Motorrad [BD] + Intervista

motorrad

Horror, elementi surreali e una lunga cavalcata su due ruote per l’inedito brasiliano Motorrad del regista Vicente Amorim. Blu-ray Koch Media

Motorrad racconta del giovane Hugo (Guilherme Prates), geniale meccanico appassionato di motori quanto squattrinato che rischia la pelle per rubare un carburatore nel deposito in cui vive Bia (Juliana Lohmann).

Il peggio è evitato proprio grazie alla ragazza e così Hugo fa in tempo ad aggregarsi alla comitiva di centauri con in testa il fratello Ricardo (Emilio Dantas), che intraprende un fuoristrada alla volta di un lago in cui rinfrescarsi dalla canicola brasiliana.

Motorrad [BD] + Intervista

Benché il tracciato fuori pista sia noto risulta stranamente sbarrato da un muro di pietre, che una volta abbattuto consente al gruppo di raggiungere la meta dopo che anche Bia si è aggregata alla comitiva a cavallo della sua due ruote.

Ma l’oziosa e torrida giornata volge improvvisamente in tragedia, quando quattro misteriosi motociclisti danno il via a una brutale caccia al massacro. Sommarie esecuzioni e inseguimenti senza tregua per un aspro territorio che il panico trasforma in un labirinto senza fine.

Motorrad [BD] + Intervista

Nulla di nuovo sotto il sole, eppure Motorrad funziona. Direct to video per l’Italia, questo thriller brasiliano diretto da Vicente Amorim ha un insolito retrogusto fantascientifico. I primi 14 minuti di film sono privi di dialoghi ma non per questo l’introduzione è meno accattivante. A fine corsa uno straniante finale invita lo spettatore a giocare di fantasia, e poi c’è il misterioso simbolo che unisce alcuni dei personaggi di un’avventura dalle venature horror.

Cosa accadrà a Hugo una volta oltrepassata la porta seguendo Bia in quel luogo privo di luce? Quale misteriosa forza è celata nei pressi di un arido pozzo? Perché la strada sterrata sbarrata? Cosa si nasconde dietro gli imperturbabili caschi indossati dai serial killer?

Motorrad [BD] + Intervista

Amorim sa come tenere alta la tensione aiutato da un cast di eccellenti sconosciuti, atmosfera sempre più soffocante in una serie di inseguimenti e violentissimi confronti. Gli ultimi sopravvissuti alla carneficina saranno infine costretti a prendere una decisione che potrebbe fare la differenza tra vivere o morire.

Opera di genere ricordando cinema del passato come Le colline hanno gli occhi di Wes Craven, La macchina nera di Elliot Silverstein o Duel di Spielberg. Si rimane colpiti dal mistero di assalitori senza volto, positivamente confusi da alcuni elementi surreali che rendono la vicenda ancor più intrigante dove volutamente non si va a giocare a carte scoperte.

Motorrad [BD] + Intervista

Davvero un peccato che Motorrad non sia giunto nelle nostre sale e che in così pochi se ne siano accorti. Una produzione dove l’inquietudine che germina nello spettatore resta valore aggiunto sempre più raro nel panorama di tante produzioni horror più blasonate quanto poco illuminate e stimolanti. Sottovalutato e da scoprire.

Pubblicazione Home Video altrove non così diffusa.

Video intervista a Manuel Cavenaghi, co-fondatore di Bloodbuster e curatore del libro “Wild Angels” – Dizionario dei biker movies, con approfondimento su Motorrad 

Motorrad [BD] + Intervista

VIDEO

Girato digitale a una non meglio precisata risoluzione, aspect ratio 2.35:1 (1920 x 1080/24p) e codifica AVC/MPEG-4. La durata di circa 90′ e l’assenza di extra ha portato comunque alla finalizzazione del progetto su BD-50. Un eccellente valore aggiunto che ha consentito di mantenere una elevata qualità di base, senza che l’encoding mostrasse il fianco nelle numerose sequenze notturne o con scarsa luce.

Solidità, ampiezza delle sfumature colore, neri intensi, senso di tridimensionalità ed elevato dettaglio anche in secondo piano riportando in scena elementi desaturati e la cupa atmosfera che si stringe attorno ai personaggi.

Motorrad [BD] + Intervista

AUDIO

A vantaggio del dual layer anche la doppia traccia italiano e portoghese DTS-HD Master Audio 5.1 (24 bit per entrambe). Un ascolto di livello che restituisce le notevoli atmosfere tra effetti e accompagnamento musicale, sonicità e dinamica, la giusta pressione sonora anche per il subwoofer.

Particolarmente interessanti i primi 14 minuti del film privi di dialoghi, prologo proprio per questo da seguire con maggiore attenzione tra elementi presenti anche dai canali rear. L’originale si avvantaggia per la presa diretta e per questo ancor più coinvolgente.

Motorrad [BD] + Intervista

EXTRA

Davvero un peccato non poter scoprire i retroscena della lavorazione con immagini backstage o attraverso il commento del regista mentre è presente solo il trailer. In allegato libretto con approfondimenti testuali a cura di Nocturno editore.

TESTATO CON: Tv Sony AF8 55″ OLED, Hisense 4K H49M3000, UHD player OPPO UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Motorrad [BD]
8 Recensione
Pro
Interessante thriller venato di horror
Qualità delle immagini
DTS-HD MA 5.1 italiano/portoghese
Contro
Solo il trailer come extra
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Koch Media
Durata: 91'
Anno di produzione: 2017
Genere: Thriller
Regia: Vicente Amorim
Interpreti: Guilherme Prates, Carla Salle, Emilio Dantas, Pablo Sanábio, Juliana Lohmann, Rodrigo Vidigal, Alex Nader, Jayme del Cueto, Javier Lambert, Hannibal Neto, Marcondes Oliveira, Cristiano Sousa
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, portoghese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano nu, italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

© 2019, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Motorrad [BD] + Intervista e Motorrad [BD] + Intervista dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

Motorrad [BD] + Intervista

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest