Featured home Mobile Notizie

Motorola: nessuna versione Force per il Moto Z4

Moto Z4

Un laconico tweet di Motorola USA conferma che nessuna versione Force è prevista per il Moto Z4. E forse è l’addio alla serie Moto Z.

Motorola è stata piuttosto silenziosa quest’anno in fatto di annunci. Anche il suo nuovo Moto Z4, che avrebbe dovuto essere il suo top di gamma del 2019, non ha ricevuto le aspettative che forse si prefiggeva l’azienda per colpa di una prematura rivelazione (involontaria) di Amazon. Ai più è parso però che Motorola se non volesse richiamare l’attenzione sull’ultimo modello Moto Z, che certamente non ha abbastanza potenzialità per competere con gli altri smartphone di fascia alta prodotti dai concorrenti. Nonostante tutto, molti però si aspettavano che Motorola si stesse solo preparando a lanciare un modello davvero di punta, ma a quanto pare tali aspettative saranno deluse; infatti è ormai certo che per quest’anno Motorola non ha previsto nessun altro modello della serie Moto Z.

Motorola: nessuna versione Force per il Moto Z4

Due o tre versioni

Motorola ha tradizionalmente lanciato i suoi nuovi smartphone in due o tre versioni, ognuno leggermente diverso in alcune specifiche o funzionalità. Ad esempio, spesso ha proposto un modello Play dal costo più accessibile o una versione Power con una batteria più grande. Per la serie Moto Z, inoltre, Motorola ha spesso lanciato un modello Force con specifiche top per la fascia alta di mercato. Per il Moto Z4, stranamente, questo non accadrà.

Tweet rivelatore

Rispondendo su Twitter a un potenziale acquirente interessato, Motorola USA ha confermato che quest’anno non sono previsti altri modelli della famiglia Moto Z. Ciò significa praticamente che non ci sarà Il tanto atteso Moto Z4 Force, anche perché lanciarlo nel 2020 sarebbe troppo tardi, visto che sarà l’anno presunto per la famiglia Moto Z5.

Motorola: nessuna versione Force per il Moto Z4

Questo potrebbe essere un duro colpo per i fan di Motorola che speravano di vedere segni di risveglio di  Motorola che sembra ormai avere ridotto il budget per gli smartphone. Fino ad ora, nessuno dei suoi smartphone lanciati quest’anno può essere considerato “materiale di punta” per quanto riguarda le specifiche. In altre parole, la società sembra essere ormai orientata a realizzare solo smartphone di fascia media e bassa.

Addio Moto Z?

Anche questa decisione non è un buon presagio per la famiglia Moto Z. Chiudere le porte all’inizio dell’anno ai modelli di punta potrebbe essere far pensare che quelle rimarranno chiuse per sempre. Inoltre il futuro delle serie Moto Z negli ultimi tempi è sempre stato oggetto di discussione e quindi non sarebbe davvero una sorpresa se quest’anno fosse quello del canto del cigno.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest