Featured home Mobile Notizie

Motorola Moto Z3 Play in arrivo insieme a Moto Mod 5G

Moto Z3 Play render

Dopo qualche tempo senza annunci di prodotti di fascia alta, Motorola torna a fare parlare di sé con il lancio del nuovo Moto z3 Play a cui seguirà il sistema Moto Mod 5G.

Motorola è stata insolitamente tranquilla quest’anno. Ha annunciato le ultime serie G ed E proprio il mese scorso e non ha ancora mostrato nulla per la sua linea premium Moto Z. Almeno non ufficialmente. Ci sono state molti rumors che turbinavano intorno alla possibilità che l’azienda proponesse un modello Moto Z3 Play più accessibile e se la presenza di questi render ufficiali sono solo il primo indizio.

La presentazione ufficiale del nuovo Moto Z3 Play è infatti prevista per il prossimo 6 giugno. La domanda che però sorge spontanea è, ovviamente, se non è troppo tardi per fare la differenza in un mercato dove i grandi vendor hanno già presentato tutti (o quasi) i loro device di punta.

Motorola Moto Z3 Play in arrivo insieme a Moto Mod 5G

Moto Z3 Play, smartphone di fascia media

La famiglia Moto Z è la linea di punta di Motorola, ma non tutti i device proposti sono uguali. Chi desidera i top di gamma, ad esempio non deve prendere in considerazione il modello “Play”. Quest’ultimo, in pratica, è uno smartphone di fascia media come molti altri, con una differenza fondamentale: è compatibile con il sistema Moto Mod di Motorola.

Poche novità

Questo Moto Z3 di terza generazione, guardando i rendering, ufficiali di certo non sembra offrire novità stilistiche di rilievo. Non c’è quasi nessuna differenza nel design rispetto ai modelli precedenti, tranne che per un elemento, ovvero non si nota la presenza dello scanner di impronte digitali, che però, quasi certamente è presente. L’unico evidente cambiamento nel design è lo schermo quasi senza cornice, che non lascia spazio a un sensore di questo tipo sul frontale. E sicuramente non può essere posizionato sul retro, dato che deve essere presente lo spazio per Moto Mod. La risposta? Secondo WinFuture, il sensore è stato inserito sotto il pulsante di accensione presente sul lato, come già visto nei Sony Xperia.

Motorola Moto Z3 Play in arrivo insieme a Moto Mod 5G

Specifiche principali

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il Moto Z3 Play dovrebbe offrire un SoC Snapdragon 636 con 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di spazio di archiviazione. Lo schermo da 6 pollici sfoggerà una risoluzione di 2160 × 1080 con aspect ratio a 18: 9, e ci sarà una batteria da 3.000 mAh per alimentare il tutto, Moto Mod incluso. Sul retro sono presenti due fotocamere rispettivamente da 12 e 8 megapixel, mentre nella zona anteriore è offerto un sensore da 8 megapixel con funzioni di riconoscimento del volto per sbloccare il device in tutta sicurezza.

Motorola Moto Z3 Play in arrivo insieme a Moto Mod 5G

Moto Mod 5G per tutti i Moto Z

Uno dei vantaggi pubblicizzati del sistema Moto Mod è fornire funzionalità extra per gli smartphone molto tempo dopo che sono entrati in commercio, o offrire capacità che devono ancora essere implementate sui nuovi device. I moduli Moto Mod  vanno inseriti nella parte posteriore dello smartphone, agganciandosi magneticamente ai dei pin presenti nella parte inferiore del dispositivo: l’altro lato della medaglia è che gli smartphone con i Moto Mod installati hanno uno spessore davvero considerevole.

Nel caso di Moto Z3 Play, questa capacità potrebbe arrivare sotto forma di un Moto Mod 5G che sarà sicuramente utile quando la connessione 5G inizierà effettivamente ad essere proposta in massa. E, essendo un Moto Mod, funzionerà o dovrebbe funzionare anche su altri smartphone della serie Moto Z.

Motorola Moto Z3 Play in arrivo insieme a Moto Mod 5G

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest