UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Morgan [Blu-ray]

Morgan

Morgan è il thriller sci-fi diretto da Luke Scott e prodotto da Ridley Scott. Il disco Blu-ray  si lascia apprezzare per la nitidezza delle immagini. Il mix audio invece manca di fantasia.

Dal produttore candidato all’Oscar Ridley Scott e il regista Luke Scott arriva un thriller viscerale che vi terrà con il fiato sospeso, interpretato da un cast stellare che include Kate Mara, Paul Giamatti, Toby Jones, Jennifer Jason Leigh e Rose Leslie.

All’interno di un remoto laboratorio top-secret, un gruppo di scienziati sta lavorando ad un esperimento che segnerà il passo per le prossime fasi dell’evoluzione umana. Ma quando il soggetto dell’esperimento – un “umano” progettato geneticamente (Anya Taylor – Joy) – scatena un evento terrificante, occorrerà decidere se la promessa di un potenziale infinito sia superiore al pericolo incalcolabile che ne deriva.

L’esordio al cinema di Luke Scott, figlio del Ridley Scott di Alien, Il gladiatore, The Martian e l’imminente Alien Covenant, lo vede coinvolto in un panorama fantascientifico in cui le insidie sono tante e le meraviglie scarseggiano.

Morgan [Blu-ray]

VIDEO

Morgan, che sembra partorito da una costola di Ridley Scott,  ha una fotografia del tutto simile al bluastro Prometheus. Mark Patten, il direttore della fotografia, concepisce dei fotogrammi molto definiti, particolarmente generosi sulle finezze dei visi e i microdettagli del cuoio capelluto.  La palette cromatica è intrisa di un freddo blu: gli interni appaiono glaciali, generosi sui bianchi e grigi. Il che acuisce il design minimalista dell’arredamento.

Morgan [Blu-ray]

Il volto di Joy è bianco con qualche accenno bronzeo: stupiscono i primissimi piani, così definiti nelle irregolarità del viso che non si deve solo fare un plauso al cast tecnico ma anche ai laboratori di 20th Century Fox per la performante trasparenza della codifica. Come buona parte delle produzioni digitali, i livelli di nero non sono così abissali come vorremmo.

Il bilanciamento di contrasto e luminosità è alquanto altalenante: durante le fughe nel bosco non si riscontrano anomalie, al contrario,  durante i dialoghi nei laboratori si assiste ad una varianza di penombre fin troppo illuminate. I visi delle troupe scientifica talvolta sono resi giallognoli e spenti, come se i  valori RGB pendessero sul blu e meno sul verde. L’avarizia sul green è ancor più evidente nelle poche inquadrature della vegetazione brulla che circonda l’abitazione. E’ chiaro che la traccia MPEG-4 AVC di Morgan non sia esente da qualche difetto dovuto ad una pesante color correction. Probabilmente, se lo vedessimo in HDR con un range dinamico più fedele al master, gran parte delle tinte assumerebbero un aspetto più omogeneo.

Morgan [Blu-ray]

AUDIO

Il setup audio di Morgan veste la lingua inglese in DTS-HD Master Audio 7.1 lossless; l’italiano è in DTS lossy 5.1 come la maggior parte dei titoli a catalogo Fox. La dinamica surround del mix originale è perlopiù centralizzata: Morgan, a dispetto di quanto suggerisce il trailer, è un thriller di tanti discorsi e interrogatori. Le voci arrivano cristalline e chiare dal canale centrale. L’ambienza ricreata è precisa, anche se ciò non è tanto dovuto ai rumori riprodotti dai diffusori posteriori, quanto a come cambia la diffusione delle voci (più dirette e risolute davanti ad un vetrata, più dispersive ad esempio durante la cena di gruppo a tavola).

Morgan [Blu-ray]

Il subwoofer interviene nei momenti di tensione, specialmente nell’ultimo atto. L’impressione è che Luke Scott sia un filmaker più di immagini che suoni. Alcuni concept sviluppati con una certa fantasia (la stanza di Joy, i boschi dell’inseguimento) trasmettono sensazioni a livello visivo che non hanno un equivalente a livello sonoro. Morgan ha una natura surround basilare. La traccia italiana, il cui campionamento deve fare i conti con un bitrate ridicolo rispetto all’analoga inglese, evidenzia ancora di più la natura essenzialista del mix.

Morgan [Blu-ray]

EXTRA

  • Commento audio del regista Luke Scott
  • Organismo modificato: la scienza dietro Morgan
  • Scene tagliate
  • Cortometraggio Loom (con commento audio opzionale di Luke Scott)
  • Galleria di immagini
  • Trailer

Morgan [Blu-ray]

La proposta extra è corposa. Il lungometraggio, nei suoi 92 minuti, avrebbe beneficiato di altri tagli: 80 minuti forse sarebbero bastati  per una narrazione più sintetica e d’impatto. Va da sé che le scene eliminate qui disponibili siano dimenticabili e superflue.

La vera chicca dei contenuti speciali è il commento del regista. Buona parte del contributo analizza lo sviluppo dei personaggi e per fortuna il commento accantona il superfluo sfoderando alcuni tecnicismi interessanti riguardanti le location e le riprese sul set.

Morgan [Blu-ray]

TESTATO CON: TV Sony 55XD9305, UHD player Panasonic DMP-UB900

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Morgan [Blu-ray]
6.5 Recensione
Pro
Immagini dai dettagli nitidi
Divertente commento audio del regista
Proposta extra corposa
Contro
Audio italiano con codifica da DVD
Mix inglese poco fantasioso
Thriller sci-fi dimenticabile
I verdi appaiono sottotono
Riepilogo
Prodotto da: 20th Century Fox
Distribuito da: Warner Home Video
Durata: 92’
Anno di produzione: 2016
Genere: horror, sci-fi, thriller
Regia: Luke Scott
Interpreti: Kate Mara, Anya Taylor-Joy, Rose Leslie, Michael Yare, Toby Jones, Chris Sullivan, Boyd Holbrook, Vinette Robinson, Michelle Yeoh, Brian Cox, Jennifer Jason Leigh, Paul Giamatti, Crispian Belfrage, Amybeth McNulty
------
Supporto: BD50
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: DTS-HD Master Audio 7.1: Inglese | DTS 5.1 italiano
Sottotitoli: Italiano, Inglese NU
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Morgan [Blu-ray]

Author: Gianluca Dadomo


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest