JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home HI-FI Prove

Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino

Moon Neo MiND

Non ha un DAC integrato, ma le prestazioni musicale del Moon Neo MiND sono tra le migliori mai sentite per uno streamer da 2000 euro.

La scelta di streamer audio di fascia alta si sta facendo sempre più ricca e variegata e oggi parliamo del Moon Neo MiND (acronimo di MOON intelligent Network Device), streamer ricco di funzionalità e disponibile da poco anche in Italia a circa 2000 euro sotto distribuzione Xf Audio.

Costruzione e funzioni

Il Moon Neo MiND non è un dispositivo particolarmente attento al look o all’estetica e il suo chassis completamente nero è popolato frontalmente solo da tre pulsanti e da alcuni indicatori LED per il formato dell’audio in esecuzione e per il tipo di sorgente (Bluetooth o rete cablata/Wi-Fi).

Decisamente più ricca la parte posteriore, dove troviamo una porta Ethernet, tre uscite audio (ottica, coassiale, AES-EBU), i terminali per le antenne Wi-Fi e Bluetooth e tre connettori SimLink che garantiscono la connessione ai prodotti Moon esistenti e prendono il completo controllo del sistema audio.

Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino

Mancano uscite analogiche e quindi, se non avete già un DAC esterno o uno integrato nell’amplificatore, mettete in conto oltre alla spesa per il Neo MiND anche quella per un DAC. Nel nostro caso abbiamo eseguito i test con l’ottimo Chord 2Qute (circa 1000 euro online), ma la scelta in questo campo è davvero ampia e l’unico consiglio è di non puntare su DAC dal prezzo budget se non volete rischiare un accoppiamento un po’ al ribasso.

Nella confezione troviamo anche un telecomando piuttosto standard nelle forme e nelle funzioni, ma a nostro avviso è molto meglio utilizzare l’app di controllo di Moon disponibile per iOS e Android. Questa funziona piuttosto bene, è stabile e ben disegnata, ma alcune funzioni come la ricerca degli artisti su Tidal ci fanno passare attraverso troppi menu e il tutto appare poco intuitivo, sebbene ci si abitui presto.

Una volta iniziati i test però, ci siamo subito dimenticati di questo piccolo incidente di percorso e abbiamo cominciato ad apprezzare la scelta di Moon di non includere un DAC, in modo da focalizzarsi sulle prestazioni digitali del Neo MiND.

Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino

Qualità audio

Questo perché non siamo di fronte a un tipico streamer come ne abbiamo testati tanti in questi ultimi anni. Il Moon Neo MiND infatti manca quasi totalmente di quelle magagne più o meno significative a livello di timing e dinamica riscontrate in prodotti simili, offrendo in più un livello di musicalità quasi mai sentito prima per uno streamer in questa fascia di prezzo.

Il nostro test è iniziato con A Black Mile To The Surface dei Manchester Orchestra e subito le linee vocali di Andy Hull risaltano con estrema chiarezza, puntualità, corposità e dettaglio. A colpire però è soprattutto l’espressività del sound, che stranamente non viene a perdersi nemmeno via Bluetooth o ascoltando brani compressi in streaming.

Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino

Oltre alla resa eccezionale delle voci il Moon Neo MiND spicca anche per come riesce a restituire le parti strumentali. Lo fa ricreando un soundstage ampio e arioso e ogni singolo strumento risalta nel modo ideale senza che la presentazione perda in compostezza o pecchi nel senso di organizzazione. Inoltre chi già apprezza i prodotti Moon ritroverà in questo streamer un tratto timbrico ben noto.

Non mancano assolutamente impatto (là dove serve), intensità o timing, ma nel complesso il Neo MiND risulta essere caratterizzato da un temperamento più “rilassato” rispetto a suoi molti contendenti, quasi come se le sue prestazioni fossero più “umane” e meno meccaniche rispetto a quelle di tanti altri streamer in questa fascia di prezzo.

Verdetto

Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino

Non si tratta però affatto di una critica, ma solo di una puntualizzazione. Non ci sentiamo infatti di rimproverare alcunché al Moon Neo MiND a livello sonoro e la sua resa così bilanciata, elegante e a proprio agio con qualsiasi genere lo rende uno streamer dalle prestazioni sopraffine.

Certo, aggiungendo un DAC la spesa può salire anche di molto, ma siamo sicuri che se avete intenzione di spendere 2000 euro per un prodotto come questo la vostra catena audio sarà già comprensiva di un DAC e, in caso contrario, non vi farete spaventare dall’acquisto di uno nuovo.

© 2017, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino e Moon Neo MiND: lo streamer senza DAC dal sound sopraffino dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

  • Verdetto
5

Riassunto

Non ha un DAC integrato, ma le prestazioni musicale del Moon Neo MiND sono tra le migliori mai sentite per uno streamer da 2000 euro.

Pro
Bilanciamento eccellente
Strumenti ben organizzati
Soundstage ampio e spazioso
Prestazioni musicali superlative

Contro
Manca un DAC integrato
L’app di controllo potrebbe essere più intuitiva

Scheda tecnica
Streaming: DLNA, Bluetooth, Tidal, Deezer, Qobuz and TuneIn, vTuner
Supporto hi-res: fino a 24-bit/192kHz
Connessioni: uscite ottica, coassiale, AES/EBU
Connettività: Wi-Fi n, Ethernet, Bluetooth aptX
Dimensioni: 76x178x280 mm
Peso: 3 Kg
Prezzo: 2000 euro
Produttore: www.simaudio.com
Distributore italiano: www.xfaudio.it


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest