JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie TV

Mercato TV: un primo trimestre super per gli OLED

mercato tv
Panasonic FX780

Le ultime stime di IHS Market per il mercato TV nel primo trimestre del 2018 vedono un balzo in avanti anno su anno del 116% per i TV OLED.

Nel primo trimestre del 2018 le spedizioni di TV a livello mondiale sono aumentate del 7,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e hanno raggiunto 50,6 milioni di unità. Sono queste le ultime stime di IHS Markit sul mercato TV a livello globale. Le spedizioni di modelli LCD sono salite del 7,5% a 50,1 milioni di unità, mentre quelle dei TV OLED sono aumentate del 115,8% anno su anno e, nei primi tre mesi del 2018, hanno raggiunto un totale di 470.000 unità consegnate.

Sempre secondo IHS Markit le spedizioni di TV sono diminuite del 3,6% nell’intero 2017 rispetto al 2016. Il prezzo medio al dettaglio non è diminuito quanto previsto e ha avuto un impatto negativo sulla domanda dei consumatori in molte regioni. Tuttavia, i cali dei prezzi dei pannelli LCD durante la fine del 2017 e l’inizio del 2018 hanno portato a prezzi migliori del mercato finale nel primo trimestre del 2018 e i produttori TV hanno aumentato le spedizioni in anticipo rispetto alla Coppa del Mondo 2018.

“I mercati emergenti come l’America Latina in genere vedono una forte risposta stagionale alla Coppa del Mondo di calcio” ha dichiarato Paul Gagnon, direttore esecutivo di IHS Markit. “In particolare nell’Europa dell’Est, con la Coppa del Mondo che si svolgerà in Russia quest’estate, la domanda dovrebbe aumentare in modo considerevole”.

Mercato TV: un primo trimestre super per gli OLED

Le spedizioni dei TV in America Latina sono aumentate del 40% nel primo trimestre del 2018 rispetto a un anno fa, con un aumento significativo dei modelli da 50 pollici in su. Di conseguenza, secondo le nuove informazioni sui prezzi dei TV rilevati da IHS Markit in 34 Paesi, l’America Latina ha avuto il prezzo di vendita medio più alto tra le regioni dei mercati emergenti.

La Cina ha invece avuto il prezzo di vendita medio più basso (446 dollari) tra le otto regioni coperte dalla relazione, nonostante abbia la media più alta a livello di dimensioni con 47,3 pollici. L’Europa Occidentale ha invece il prezzo medio più alto a più di 712 dollari per TV. Dall’immagine qui sopra possiamo inoltre vedere come gli USA si posizionino al secondo posto per polliciaggio medio (46’’) e come la media globale si attesti attorno a una dimensione per TV di 45’’.

Considerando come i nuovi modelli del 2018 siano appena usciti (o debbano ancora farlo), e contando anche il già citato effetto dei Mondiali di calcio, sarà interessante vedere come tutti questi numeri cambieranno nel secondo trimestre dell’anno che terminerà a fine mese. La nostra previsione, visti anche i costi di produzione sempre più bassi e il maggior numero di produttori con sempre più TV di questo tipo nel loro listino, è che gli OLED vedranno un’ulteriore impennata verso l’alto.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest