Featured home Mobile Notizie

Meizu M6s sbarca in Italia ad un prezzo interessante

meizu m6s home

Meizu M6S è uno smartphone di fascia bassa che però offre caratteristiche tecniche di tutto rispetto a fronte di un prezzo di soli 199 euro.

Non tutti sono pronti a sborsare 700-800 euro (e in alcuni casi anche oltre) per acquistare uno smartphone. Il mercato di fascia medio bassa è infatti uno dei più prolifici in termini di vendite, ed è in questo segmento che si posiziona il nuovo Meizu M6s, ultimo nato della casa cinese per il mercato italiano.

Caratteristiche tecniche da non sottovalutare

Nonostante un prezzo allettante, che potrebbe far pensare a uno smartphone già vecchio ancora prima di arrivare sul mercato, il Meizu M6s si denota per alcune caratteristiche tecniche di buon livello. Ovviamente per contenere il prezzo l’azienda cinese ha dovuto scendere a compromessi su alcuni aspetti, ma di certo scorrendo la scheda tecnica questi non saranno il tallone d’Achille per chi è alla ricerca di un device poco costoso ma comunque discretamente performante.

Si parte da un display da 5,7 pollici in formato 16;9 con risoluzione HD+ inserito in una scocca totalmente in metallo che ha uno spessore di 8 mm. Sul bordo destro è presente un sensore di impronte digitali, il modo migliore per sbloccare lo smartphone velocemente e spesso presente anche nei modelli top di gamma dei vari produttori.

Meizu M6s sbarca in Italia ad un prezzo interessante

SoC esa-core

La dotazione hardware si basa su un processore Exynos 7872 prodotto da Samsung, che mette a disposizione sei core, di cui due Cortex-A73 che viaggiano a 2.0 GHz, e altri quattro ad alto risparmio energetico Cortex-A53 da 1.6 GHz. Il modem integrato nell’Exynos 7872 supporta la connettività LTE sino alla Cat.7, che equivale a 300 Mbps in download e 150 Mbps in upload. La dotazione di RAM arriva a 3 GB mentre lo spazio di archiviazione si attesta a 32 GB.

 

Fotocamere sufficienti

È forse nel reparto fotografico dove Meizu ha dovuto tagliare i costi. Infatti il modello M6S offre un solo sensore sul retro del dispositivo da 16 MP con apertura f/2.0 e uno anteriore da 8 MP. Nell’era dei “dual camera” questa configurazione stride un poco, ma dopotutto è pure sempre uno smartphone di fascia bassa.

Meizu M6s sbarca in Italia ad un prezzo interessante

Dual Sim e ricarica veloce

Il resto della configurazione prevede la presenza di una batteria da 3.000 mAh che sembra ben bilanciata, rispetto al resto dei componenti, per offrire una buona autonomia. Tale batteria supporta la ricarica rapida a 18W il che significa che in solo 15 minuti si potrà avere il 30% di batteria ricaricata. Meizu M6S supporta l’installazione di due SIM nel formato nano, e come altri modelli Meizu, è dotato di interfaccia Flyme 6 basata sul sistema operativo Android.

Meizu M6s è disponibile nelle colorazioni Gold e Black al prezzo di 199 euro. Per trovare il punto vendita più vicino basta collegarsi al sito del produttore e cliccare nella sezione “Dove acquistare”.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest