Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Mechanic – Resurrection [Blu-ray]

Mechanic blu-ray AFdigitale

Jason Statham torna a vestire i panni dello scrupoloso sicario Bishop. L’adrenalico nuovo episodio di Mechanic è trasferito in un Blu-ray Disc che non si risparmia: video nitido, colori vivi e un poderoso audio italiano lossless.

Arthur Bishop (Jason Statham) era convinto di aver voltato pagina ed esserci asciato il passato alle spalle, quando una vecchia conoscenza (Sam Hazeldine) torna a fargli visita rapendo la sua compagna (Jessica Alba) e a ricattarlo per farlo tornare in attività. Senza un’altra via d’uscita, Bishop accetta di eliminare tre loschi obiettivi protetti da intensi livelli di sicurezza, tra cui uno dei maggiori trafficanti d’armi al mondo (Il premio Oscar Tommy Lee Jones). Per la prima volta nel suo mestiere, il “meccanico” ha una nuova motivazione per portare a termine l’obiettivo. E questa volta è molto, molto personale.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

VIDEO

Ritroviamo Mechanic – Resurrection catturando in una codifica MPEG-4 AVC a risoluzione Full HD 1080p nell’aspect ratio 2.35:1 come proiettato al cinema. L’ultima fatica di Statham è stata girata servendosi di cineprese RED 6K e 5K, il tutto poi finalizzato in un master 2K presumibilmente per contenere i costi di CGI che lievitano quando si interagisce con le più alte risoluzioni. Il beneficio di fonti così ricche di pixel lo si nota immediatamente per i dettagli delle sagome, le textures che animano il vestiario e gli interni dei palazzi, per non parlare dei particolari celati nelle ombre.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

L’action movie proposto da Eagle Pictures vanta una rosa di location suggestive rese magnificamente su Blu-ray: le spiagge brasiliane offrono un contrasto invidiabile opponendo l’intenso blu dell’acqua alla bianca sabbia. I segmenti Thai e Malay mostrano una dominante più calda, con visi ocrati e bianchi tendenti al giallo. E’ in questi frangenti che la codifica mostra il fianco: si scorge qualche macroblocco e rumore sui neri, difetti subito visibili vista l’eccellenza delle antecedenti riprese balneari.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

Mechanic ha un quadro visivo simile all’apprezzatissimo Paradise Beach. Piacerà senz’altro agli amanti dei colori più vividi e chiari. La crominanza non è delle più coerenti: passa da tinte blu fredde a giallognoli degni del primo Transformers. Tuttavia il passaggio tra range così distanti è ben reso e non risulta fastidioso.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

Oltre a qualche aberrazione introdotta dalla codifica , segnaliamo qualche sfondo dal blur eccessivo, sintomo di un’adozione del green screen poco congeniale o, se vogliamo, di un budget limitato dedicato alla post-produzione.

AUDIO

Il setup audio di Mechanic – Resurrection veste la lingua inglese e italiana in DTS-HD Master Audio 5.1; Eagle Pictures continua a credere nel formato lossless per le edizioni nostrane. La dinamica surround del mix è coinvolgente, brutale durante gli stunt e cristallina nella centralità dei dialoghi. L’atmosfera ricreata è fine, il che cataloga il nuovo Mechanic come un action che, oltre a sbalordire il cinefilo con tanti effetti, presta anche attenzione alle minuzie.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

Il subwoofer è impiegato in numerosi interventi e picchia senza riserve come un mitragliatore.  Dopo l’ascolto della traccia gioiello dei laboratori DTS, ci piacerebbe provare il Dolby Atmos della copia UHD americana per valutare se alcuni spot beneficiano di una propagazione sonora verticale. Quanto detto nell’esamina della traccia video (budget limitante Ndr.) non è valido per quella surround, in quanto si percepisce il notevole impegno dedicato dagli ingegneri del suono nel ricreare un mix tridimensionale brillante.

Stupisce l’alchimia di basse e alte frequenze e, tra un segmento concitato e uno calmo, la precisione dei panning e della disposizione degli oggetti nelle stanze, specie considerando che non stiamo ascoltando una traccia ad oggetti come il Dolby Atmos e il DTS: X.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

 

EXTRA

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

 

  • Preparando il sequel: dentro Mechanic Resurrection (18:55)
  • La prigione malese (1:22)
  • Michelle Yeoh – alleata segreta (1:14)
  • Statham e il cinema action (1.23)

La proposta extra è identica alla copia americana e dona un intrattenimento aggiuntivo di 25 minuti circa grazie ad una sequela di backstage, interviste al cast e riflessioni sugli stunt. Il tempo a disposizione è poco e il supporto avrebbe goduto di un documentario esclusivamente dedicato al reparto sonoro e alle digitalizzazioni degli scontri. La sensazione è quella di seguire un agglomerato di featurette riempitive: sono abbastanza per costituire una proposta ma non abbastanza per saziare le curiosità.

Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

TESTATO CON: TV Sony 55XD9305, UHD player Panasonic DMP-UB900

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Mechanic – Resurrection [Blu-ray]
8 Recensione
Pro
Action adrenalinico che merita in HD
Dettagli nitidi e colori vivi
Tracce audio portentose
Extra pari alla copia americana
Contro
Macroblocchi e rumore su alcune ombre
BD25
Fondali sfocati e falsi
Extra sbrigativi
Riepilogo
Titolo originale: Mechanic – Resurrection
Prodotto & distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 98’
Anno di produzione: 2016
Genere: Action, thriller
Regia: Dennis Gansel
Interpreti: Jason Statham, Jessica Alba, Tommy Lee Jones, Michelle Yeoh
------
Supporto: BD25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: DTS-HD Master Audio 5.1: Inglese, Italiano
Sottotitoli: Italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Mechanic - Resurrection [Blu-ray]

Author: Gianluca Dadomo


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest