Hi-Fi Notizie

McIntosh MA9000: la potenza è il suo mestiere

McIntosh MA9000

Il McIntosh MA9000 arriverà a breve negli USA a 10.500 dollari e sarà l’amplificatore integrato più potente mai realizzato dal produttore americano.

Arriverà prima negli USA a fine mese al prezzo di 10.500 dollari, mentre per quanto riguarda il suo sbarco in Italia attendiamo di conoscere qualche dettaglio ufficiale da parte del distributore MPI Electronic. Stiamo parlando del McIntosh MA9000, l’amplificatore integrato più potente nella storia del produttore americano grazie alla sua capacità di erogare ben 300W per canale con impedenze variabili da 2 a 8 ohm.

McIntosh MA9000: la potenza è il suo mestiere

Un vero e proprio bulldozer sonoro che al suo interno nasconde un DAC Quad Balanced con supporto PCM 32 bit/384 kHz, DSD256 e DXD 384kHz. Non mancano un amplificatore cuffia con tecnologia proprietaria Headphone Crossfeed Director, un controllo di tono discreto a 8 bande e la possibilità di regolare l’impedenza di entrambi gli ingressi fono.

McIntosh MA9000: la potenza è il suo mestiere

Ricchissimo il comparto connessioni. Sul retro spiccano infatti dieci ingressi analogici, divisi tra sei RCA, due XLR e due fono MM/MC, e sei ingressi digitali tra quattro S/PDIF (2 Toslink, 2 coassiali), un MCT (da utilizzare ad esempio con il lettore CD/SACD MCT450) e USB asincrono. Questi ultimi sei fanno parte del modulo digitale DA1, che può essere sostituito per aggiornare l’apparecchio in modo da renderlo sempre al passo con i tempi.

McIntosh MA9000: la potenza è il suo mestiere

La temperatura interna dell’amplificatore è tenuta sotto controllo grazie a nuovi dispersori di calore più efficienti, collegati a transistor ad alta corrente che riducono il tempo di riscaldamento. Un’altra funzionalità interessante è infine un sistema che controlla e regola istantaneamente l’onda sonora per eliminare distorsioni e fenomeni di clipping.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest