UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Audio portatile Featured home Notizie

Marshall Monitor II A.N.C.: cuffie wireless dalla super autonomia… e non solo

Monitor II A.N.C

Seppur proposte a un prezzo “difficile”, le Marshall Monitor II A.N.C. con cancellazione del rumore potrebbero rivelarsi una bella sorpresa

Il modello più recente e premium della gamma di cuffie Marshall si chiama Monitor II A.N.C. e, almeno sulla carta, sono tutto ciò che i fan del mitico produttore britannico di amplificatori (ma ormai non solo) potrebbero mai desiderare. Il grande vantaggio qui, a parte il loro elegante design over-ear ovviamente, è la cancellazione attiva del rumore con tre modalità (on, off e modalità automatica a seconda del rumore percepito dai microfono integrati), che possono essere attivate o disattivate utilizzando un apposito pulsante sul padiglione destro.

Le cuffie wireless, che si appoggiano allo standard Bluetooth 5.0, vantano anche una durata della batteria notevole: fino a 30 ore di riproduzione wireless con cancellazione attiva del rumore e fino a 45 ore senza. Se poi state uscendo e avete bisogno di caricare in fretta le cuffie, Marshall promette che otterrete grazie alla ricarica tramite USB-C fino a cinque ore di riproduzione wireless dopo soli 15 minuti di carica.

Marshall ha anche aggiunto la disponibilità di Google Assistant alle cuffie wireless ANC Monitor II. Tenendo premuto il pulsante M sulle cuffie, potete infatti dire a Google di riprodurre la vostra playlist preferita, ascoltare le previsioni del tempo, leggere i messaggi di testo o fornire indicazioni stradali.

Marshall Monitor II A.N.C.: cuffie wireless dalla super autonomia… e non solo

Il loro design pieghevole significa inoltre che queste cuffie dovrebbero essere delle ottime compagne di viaggio (considerando anche la già citata autonomia super). Oltre al pulsante ANC e al pulsante M, le cuffie più recenti e premium di Marshall presentano anche quella che il produttore britannico chiama “manopola di controllo multidirezionale” per il controllo della riproduzione musicale e della funzionalità dello smartphone connesso.

Le specifiche tecniche riportano inoltre driver dinamici da 40mm con una risposta in frequenza compresa tra 20Hz e 20kHz, un’impedenza di 32 ohm, una sensibilità di 96dB e supporto allo standard Bluetooth aptX. Gli eventuali aggiornamenti del firmware avverranno automaticamente tramite l’app Marshall e nella confezione delle cuffie troverete un cavo di ricarica USB-C, un cavo rimovibile da 3,5 mm e una borsa in tela per il trasporto.

Le Marshall ANC Monitor II arriveranno in Italia il 17 marzo a 299 euro, ma potete già prenotarle da oggi. Un prezzo sicuramente importante per un brand che non ha mai fatto delle cuffie il suo punto forte, anche perché oggi con 20 euro in meno ci si possono portare a casa campioni assoluti come le Sony WH-1000XM3 o le Bose QuietComfort 35 II. Non sarà facile insomma per Marshall ritagliarsi un posto in questo settore già affollatissimo, anche se una simile autonomia e il fascino “rockettaro” di Marshall potrebbero in effetti fare la differenza.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest