JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Le simpatiche avventure di una mamma-agente segreto in prima linea tra terroristi internazionali e super cafoni nazionali. Blu-ray 20th Century Fox HE

Ma cosa ci dice il cervello narra di Giovanna (Paola Cortellesi), divorziata con una bambina piccola e aiutata nel quotidiano dalla madre Agata (Carla Signoris), in piena esuberanza ormonale.

Quello di Giovanna è uno stile di vita defilato lontano da qualsiasi clamore che la vede dipendente di un ministero, noioso impiego di cui non va affatto fiera che la mette in difficoltà con la figlioletta, in realtà usato come copertura della reale occupazione: agente segreto.

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Atletica, intelligente e poliglotta opera in tutto il mondo, con molteplici difficoltà nel giustificarsi tra orari impossibili e mancati appuntamenti, imbarazzo in famiglia ma soprattutto le impedisce di avere stabili relazioni sociali. Mentre si sta occupando della cattura di un pericoloso terrorista resta coinvolta in una rimpatriata tra ex del liceo, che la porta nuovamente in contatto coi vecchi compagni di classe Tamara (Claudia Pandolfi), Francesca (Lucia Mascino), Marco (Vinicio Marchioni) ma soprattutto Roberto (Stefano Fresi), per il quale da studentessa aveva attraversato una bella cotta.

Riallacciati i rapporti non perde occasione per aiutare i vecchi compagni, ciascuno vessato da soggetti arroganti, presuntuosi se non addirittura violenti. Sfruttando i molteplici strumenti a disposizione come agente procede a punirli moralmente uno dopo l’altro, sino al momento in cui scoperta verrà sospesa dal servizio. In vacanza in Spagna con gli amici ritrovati incrocia casualmente il terrorista ancora a piede libero, finendo per coinvolgere tutti in una rocambolesca caccia all’uomo per le strade di Siviglia.

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Dopo Come un gatto in tangenziale la Cortellesi torna a lavorare col regista Riccardo Milani, marito dell’attrice. Opera meno riuscita della precedente, con un titolo non propriamente azzeccato e una storia volta a raccontare le nefandezze egoistiche del quotidiano che vede coinvolto parte del genere umano, italiani inclusi. Cafonerie varie, brutalità verbale, violenza psicologica se non addirittura fisica in cui il rischio minore è quello di finire esposti alle beffe altrui sui canali social.

La rivalsa sul tipico ignorante che nella vita reale si può solo sognare è tra le parti più interessanti di una commedia almeno in parte riuscita per la presenza della Cortellesi e dei compagni di ventura Claudia Pandolfi, Lucia Mascino, Vinicio Marchioni e Stefano Fresi, che qui ha occasione di esibire anche la propria maestria al pianoforte e non solo quella d’attore. Nel cast altre simpatiche e riuscite presenze quelle di Remo Girone, Ricky Memphis e Paola Minaccioni, voce storica del programma ‘Il ruggito del coniglio’ alla radio.

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

La parte più squisitamente action e spy story di Ma cosa ci dice il cervello resta più una scusa per movimentare gag relativamente riuscite, dove senso e fondatezza nello sviluppo del racconto passano in secondo piano. Con la morale che è sempre meglio affrontare qualsiasi avversità con un sorriso e il cervello ben acceso piuttosto che rispondere a brutalità con altra brutalità Ma cosa ci dice il cervello funziona a intermittenza.

Il monologo di Fresi sulle proprie rotondità stile Cyrano de Bergerac ricorda da vicino quello di Steve Martin in Roxanne, per quanto la base stessa su cui si muove l’intera opera è una sorta di True Lies de noantri, ma declinato al femminile e certo lontano dai fasti dell’action comedy di James Cameron.

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Nel complesso uno script leggerino, cui hanno partecipato i coniugi Milani, che qualche sorriso riesce pure a strapparlo al netto di un approccio un po’ troppo fanciullesco e caricaturale, accompagnando lo spettatore ai titoli di coda con un messaggio di speranza tra lo stucchevole e l’utopistico.

VIDEO

Ma cosa ci dice il cervello è stato girato digitale a imprecisata risoluzione, aspect ratio 2.35:1 (1920 x 1080/23.97p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-25. Con un master di eccellente come quello che traspare dell’encoding il risultato avrebbe potuto essere reference se si fosse impiegato un disco doppio strato, anche alla luce della scelta del DTS lossless a elevato flusso dati.

I difetti affiorano raramente ma quando succede la compressione è evidente. Click per ingrandire

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Un’immagine che non manca di stupire per accuratezza, senso di tridimensionalità, risalto elementi in secondo piano e una ricchezza cromatica che finisce tradita in qualche passaggio più buio o notturno dove si evidenziano crash delle sfumature in secondo piano e affossamento dei neri (vedi immagine sopra). Giunti a fine visione il risultato d’insieme è ampiamente sopra la media, ma gli elementi da cui si è partiti per la produzione potevano dare molto di più.

AUDIO

DTS-HD Master Audio 5.1 24 bit che non manca di sorprendere. Pressione sonora, elementi direzionali d’impatto, presenza scenica anche dai diffusori posteriori, centrale con dialoghi ben contrastati per un ascolto da sala cinema.

Ma cosa ci dice il cervello [BD]

L’incursione nel deserto con l’elicottero è sufficiente a dimostrare la bontà del missaggio, ma oltre agli effetti in se la cura è notevole anche in altre circostanze, come nel momento in cui Fresi si diletta, in misura presumibilmente reale, al pianoforte nel centro commerciale. Persino la musica durante le immagini post-epilogo colpisce per il livello di sonicità e convince ad attardarsi sui titoli di coda per godersi il bellissimo brano Esseri umani di Marco Mengoni.

EXTRA

Breve backstage con immagini di alcuni ciak e interventi di parte di cast e troupe (7′).

TESTATO CON: Tv OLED Panasonic TX-55GZ1500E, UHD player OPPO UDP-203 e Samsung UBD-K8500/ Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray UHD disponibile su DVD-Store.it

Ma cosa ci dice il cervello [BD]
8 Recensione
Pro
Simpatica action comedy
DTS-HD MA 24 bit italiano
Contro
BD-25 e qualità video
Riepilogo
Prodotto da: 20th Century Fox HE
Distribuito da: Warner Home Video
Durata: 102'
Anno di produzione: 2019
Genere: Commedia
Regia: Riccardo Milani
Interpreti: Paola Cortellesi, Stefano Fresi, Tomas Arana, Teco Celio, Remo Girone, Vinicio Marchioni, Lucia Mascino, Ricky Memphis, Paola Minaccioni, Giampaolo Morelli, Claudia Pandolfi, Alessandro Roja, Emanuele Armani, Carla Signoris
------
Supporto: BD 25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Ma cosa ci dice il cervello [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest