UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Home cinema Notizie

L’upgrade in 4K dei film acquistati su Google Play Movies è ufficiale

Google Play Movies

Dopo i rumor dei giorni scorsi Google ha confermato ufficialmente l’upgrade in 4K per i film acquistati in SD o HD su Google Play Movies.

Ne avevamo parlato proprio qualche giorno fa come rumor e poche ore fa è arrivata la conferma da parte di Google. Chi ha acquistato su Google Play Movies film in SD o HD potrà vederli da oggi in 4K senza alcun costo aggiuntivo, naturalmente se è prevista una versione Ultra HD del film in oggetto. Purtroppo questa gradita novità, che segue un’identica mossa già fatta in precedenza da Apple per i film acquistati su iTunes, è disponibile al momento solo negli USA e in Canada e Google non ha annunciato quando arriverà anche in Europa.

L’upgrade in 4K dei film acquistati su Google Play Movies è ufficiale

 

L’utente tra l’altro non dovrà fare nulla, visto che se un suo film è stato aggiornato per il 4K vedrà una relativa notifica non appena aprirà l’app di Google Play Movies. Per quanto riguarda invece l’HDR, sulla pagina di supporto del servizio si legge che solo alcuni titoli supportano l’HDR e solo tramite Chromecast Ultra e alcuni TV Samsung. I film in 4K SDR scaricati da Google Play Movies potranno essere visti in 2160p su TV Sony e Samsung (gamma 2017 in poi) e sul set-top-box Nvidia Shield TV, mentre successivamente l’app sarà aggiornata in ottica 4K anche per i TV LG.

Google ha anche annunciato di aver abbassato i prezzi per l’acquisto dei film in 4K, ma si tratta di una novità che riguarda sempre il mercato nordamericano visto che in Italia acquistare su Google Play Movies un film in 4K costa ancora 15,99 euro, contro un prezzo medio di iTunes attorno ai 10 euro. Sinceramente troppo per ritrovarsi in mano un acquisto digitale in 2160p che non ha la stessa qualità di un Ultra HD Blu-ray e che è privo della traccia originale. Anche per questo l’upgrade gratuito in 4K è un’ottima cosa e speriamo che Google lo porti prima o poi anche dalle nostre parti.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest